24 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

22 LUGLIO ORE 12...E L´ASD TORREGROTTA C´E´. - Formalizzata l´iscrizione al campionato di Promozione 2014/15 ed ai tornei Regionali Juniores, Allievi e Giovanissimi. Per il Comunale rischio "porte-chiuse".

22-07-2014 13:15 -
Da un lunedi all´altro, se il precedente, quello datato 14 luglio aveva tolto il velo sull´organigramma e trovato, o per meglio dire ritrovato, nella figura di Nino Sindoni, il volto ed il nome del comandante di lungo corso, chiamato ancora una volta al timone del vascello rossoblù, quello appena trascorso ieri, è stato il lunedi che ha chiarito per sommi capi, mancano solo le conferme ma dovrebbe trattarsi di puri dettagli , i programmi societari e l´impostazione tecnica che con ogni probabilità verrà data in funzione dei campionati Regionali e dell´attività giovanile che il sodalizio è chiamato a svolgere come suo solito da 41 anni a questa parte.

Dalla sede di Viale Europa tuttavia, resta ancora alta, una cortina fumogena che non lascia trapelare in via definitiva i nomi dei tecnici che siederanno nelle rispettive panchine di Squadra Maggiore, Juniores, Allievi Regionali e Giovanissimi Regionali, anche se quanto scaturito dall´assemblea cui hanno dato vita il Direttivo ed i Consiglieri, ha palesato la volontà unanime di dare un concreto e tangibile segno di rinnovamento, sul quale comunque la società, come sua consuetudine, preferisce mantenere il più stretto riserbo fintanto che non sarà apposto nero su bianco.

Oggi 22 luglio frattanto, è una data di importanza capitale nel panorama dilettantistico, tenuto conto che scade alle 17 la presentazione delle domande di ammissione delle società ai campionati di Eccellenza e Promozione. Con assoluto tempismo e grazie all´ottimo lavoro di equipe coordinato dal numero uno del sodalizio in sinergia con la dirigenza, la documentazione è stata regolarmente prodotta, permettendo quindi all´ASD di poter essere inserita anche per la stagione 2014/15 e sempre alla "prima chiamata", dando per assodata la proroga concessa alle società in difficoltà, nel novero delle partecipanti al prossimo campionato di Promozione.
Formalizzato quindi ufficialmente l´iter burocratico con il quale vengono confermate, in attesa di ratifica da parte del Comitato Regionale Sicilia, anche le partecipazioni alla Coppa Italia ed ai tornei Regionali Juniores, Allievi e Giovanissimi.

Unica nota stonata e di non poco conto, per la serie "non tutte le ciambelle riescono col buco", la disponibilità parziale del Comunale. Si stanno rivelando infatti più lunghi del previsto, i tempi per la concessione della Licenza di Pubblica Sicurezza e Spettacolo da parte della Commissione di Vigilanza. Nelle more ed al fine di ottemperare agli adempimenti Federali scadenti oggi, il nulla-osta firmato dal Sindaco della cittadina tirrenica, riguarda esclusivamente la fruizione dell´impianto per gli allenamenti e per le partite delle squadre che potranno però disputarsi esclusivamente a porte chiuse. Cancelli che potranno essere riaperti al pubblico, solo dietro rilascio della Licenza da parte della Commissione.
Confermata infine, come anticipato martedi scorso, l´opzione al sabato esercitata dalla società per la disputa delle partite casalinghe del campionato di Promozione. Una decisione che non ha mancato di suscitare favorevolissimi pareri negli ambienti sportivi locali e dell´´hinterland, ma che, ricollegandoci all´argomento disponibilità dell´impianto di Contrada Maddalena, richiede senza mezzi termini una solerte accelerazione da parte dell´Amministrazione Comunale, per renderlo fruibile anche agli sportivi e non vanificare i progetti d´inizio stagione con un nuovo avvio ad handicap, nel quale l´unico dato certo è che anche per il 2014/15, il rosso ed il blù continueranno a sventolare in cima al pennone.

Realizzazione siti web www.sitoper.it