01 Ottobre 2020

A GIARDINI CON UNA TERNA (SI SPERA...) PORTAFORTUNA - L´anticipo di sabato pomeriggio al catanese Sanfilippo.

20-09-2018 17:30 - PROMOZIONE 2018/19


Se nel calcio contassero i precedenti con le terne arbitrali, in casa rossoblù ci si potrebbe preparare a festeggiare il primo risultato utile della stagione.
Come si sa però, ogni gara ha una storia a sé, ragion per cui se per un verso non costa nulla sperare scaramanticamente che la serie continui, dall´altro appare più realistico augurarsi che il trend inverta subito e che Borelli ed i suoi ragazzi spezzino l´incantesimo.
Designata la terna per il secondo anticipo in calendario e per la trasferta di Giardini Naxos (calcio d´ìnizio alle 15), sarà il 24enne catanese Bryan Sanfilippo il direttore di gara cui è stato affidato l´incarico di fischiare nei 90´ in terra jonica.
Il signor Sanfilippo vanta un solo precedente con il Torregrotta, relativo alla trasferta del 14 ottobre 2017 (anche allora un sabato) al "Bonaiuto Somma" di Mascalucia, dove i rossoblù colsero un buon pari per 1-1 grazie alla realizzazione di Isgrò allo scoccare dell´ora esatta di gioco, che riequilibrava definitivamente il match dopo l´iniziale vantaggio etneo con Galiano al 20´.
Positivi anche i precedenti con i due assistenti che lo coadiuveranno e che sono il 23enne vittoriese Giuseppe Saracino della sezione AIA di Ragusa ed il 24enne messinese Alberto Fiore.
Due le gare con l´assistente ibleo: l´1-1 del 14 gennaio 2018 al "Gangemi" con lo Sporting Trecastagni (2´ Isgrò, 62´ aut.Di Stefano) e il pareggio per 2-2 del 3 marzo successivo al "Filari" di Rometta Marea, campo di casa del locale Real di Giannicola Giunta, fissato dalle reti di Fleres su rig al 23´, primo pari torrese con Villari al 33´, nuovo provvisorio vantaggio locale al 50´ con Pergolizzi e definitivo 2-2 al 3´ dei 6 minuti di recupero, con Di Stefano che accendeva sia pure momentaneamente, le speranze di una salvezza che di lì a poco sarebbe sfumata.
Uno solo invece il gettone di presenza del signor Fiore che agirà sotto la gradinata dell´impianto di Contrada Calcarone: riguarda il vittorioso match casalingo dei rossoblù disputato il 28 gennaio scorso contro l´ormai virtualmente retrocesso Messina Sud, concluso con il punteggio di 3-1 per le reti di Aricò (21´), aut.di Boncordo (27´), Mamone (70´) e rete della bandiera per la compagine ospite, siglata all´87´ da Russo.


Realizzazione siti web www.sitoper.it