30 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

A RITMI SOSTENUTI PER RIPARTIRE DI SLANCIO - Proseguono gli allenamenti dei rossoblù di Enzo Borelli. Rientrato Scibilia. La Spada: il rosso gli costa due turni.

26-09-2013 05:00 -
Con il festeggiato rientro in gruppo del centrale difensivo Salvatore Scibilia (NELLA FOTO), prosegue senza ulteriori particolari degni di nota e nella massima serenità, tipica dell´ambiente calcistico ASD, l´inusuale settimana di fine settembre che, complice il turno di sosta previsto per i rossoblù dal calendario, è contrassegnata dai richiami atletici "fuori stagione" programmati dalla premiata ditta B & B (Borelli/Bonarrigo).
Eccezion fatta per Maurizio Nanìa, fuori sede per impegni di lavoro e che rientrerà nei ranghi martedi alla ripresa degli allenamenti, tutti presenti e ben motivati i ragazzi, che si sottopongono di buon grado al programma di preparazione loro riservato, all´interno del quale tuttavia non sono rari i momenti di genuina e spontanea ilarità che contribuiscono senza dubbio alcuno a cementare ulteriormente un gruppo già di per sé ottimamente amalgamato e nel quale anche l´ultimo degli arrivi in casa rossoblù, Rosario Rasà, a bersaglio (per quanto ininfluente) già al debutto in maglia rossoblù, appare essersi immediatamente integrato.

Palpabile tra i giocatori, la voglia per il momento repressa, di riscattare al più presto lo scivolone casalingo del turno precedente, anche se alla ripresa delle operazioni, l´avversario di turno si chiamerà Fiumefreddese, una compagine di categoria e protagonista di un avvio di stagione sicuramente sopra le righe, come testimoniato dalla attuale situazione di classifica degli etnei.

Gradito ritorno, sia pure temporaneo visti gli impegni professionali dell´atleta, in campo con gli altri, tra cui diversi compagni della Juniores che due anni addietro giunse ad un passo dai quarti di finale regionali, il 20enne difensore centrale nonché capitano della compagine all´epoca guidata da Nunzio Midili, Fabiano Grasso, che impegnato in Nord Italia, sta trascorrendo nella sua Torregrotta gli ultimi scampoli di vacanze, prima di rituffarsi nella routine quotidiana intrapresa da oltre un anno a questa parte.
Frattanto, con la pubblicazione del C.U. n.90 di ieri, è giunta puntuale la squaiifica di Piero La Spada, il cui cartellino rosso rimediato al 73´ del match di domenica insieme al castelbuonese Iannolino (fermato a sua volta dal Giudice Sportivo sia pue per un solo turno), è costato al 20enne centrocampista di Spadafora, 2 turni che lo costringeranno a disertare la difficile trasferta all´Angelo Rossi e la gara interna del 13 ottobre contro la Santangiolese, con il conseguente ritorno in squadra in occasione del derby del "Fagnani", sabato 19 ottobre ospiti dell´Atletico Villafranca.

I "lavori" sul green del Comunale, proseguiranno questo pomeriggio e domani, prima di concludere la settimana di "riposo da campionato" con una partitella in famiglia, nella quale Beppe Borelli e soci, affronteranno sabato pomeriggio alle 15,30, la formazione "Allievi Regionali" di Lino De Gaetano, anch´essa "stoppata" dal calendario già alla seconda tornata del campionati di categoria.

Realizzazione siti web www.sitoper.it