22 Ottobre 2021
NEWS
percorso: Home > NEWS

A TRECASTAGNI CON UNA TERNA AGRIGENTINA - Aci Sant´Antonio - Torregrotta affidata al sig.Giuseppe Girgenti.

03-10-2014 07:00 -


Definita la griglia delle designazioni arbitrali per il quinto turno dei massimi campionati dilettantistici siciliani e per la trasferta del Torregrotta domenica sul neutro di Trecastagni contro l´Aci Sant´Antonio, ecco arrivare un inedito trio tutto agrigentino.
A dirigere il match sarà infatti il 20enne Giuseppe Girgenti da Grotte, che si avvarrà della collaborazione dei 26enni Calogero Gallea, del capoluogo e Fabrizio Di Grigoli di San Giovanni Gemini, tutti e tre appartenenti alla sezione AIA della Città dei Templi.

Non sono frequenti le designazioni di direttori di gara agrigentini sul cammino del Torregrotta. La più recente è datata 9 marzo 2014 e si riferisce alla 10^ di ritorno, quando il signor Bennici diresse la sconfitta casalinga dei rossoblù contro il Castelbuono 1975 che passò al Comunale col punteggio di 2-1 (19´ Falanga per gli ospiti, 21´ provvisorio pari di Saporita, gol-partita dei madoniti ad opera di Sardina all´83´).
Per trovare un´altra direzione di gara proveniente da Agrigento, bisogna poi andare a ritroso di oltre un anno, vale a dire a quella del signor Lo Bello che arbitrò alla 9^ di ritorno il 20 febbraio 2013, la sconfitta torrese a Cefalù per 2-0. Quel mercoledì (si disputò eccezionalmente un turno infrasettimanale per via delle consultazioni elettorali regionali della domenica precedente...ndr) peraltro, fu l´unico prima di quello di domenica prossima, con la terna interamente agrigentina (Mirabile e Palumbo gli assistenti).
Torregrotta vincente con una giacchetta nera agrigentina alla 3^ di andata del campionato 2011/12, quando a Casteldaccia, arbitro il signor Sanzo, i rossoblù si imposero sui padroni di casa per 2-1 (vantaggio locale al 26´ con Rosone, doppietta vincente di Peppe Sciliberto all´80´ e 87´).
Solo un pari, ma importantissimo e sofferto, quello del 27 febbraio 2011 alla 9^ di ritorno, lo 0-0 di Troina, arbitro il signor Caico.
In quella stagione, al giro di boa del 12 dicembre 2010, Pasciuta, con cui si chiude la serie recente di arbitri agrigentini, diresse la pesante sconfitta dei tirrenici ad Aci Bonaccorsi, campo della Spar, impostasi 4-1 dopo il vantaggio lampo del Torregrotta, siglato da Maisano al 5´, cui fecero seguito il rigore trasformato al 29´ da Ardizzone, il raddoppio di Aliotta al 60´, il tris di Fassari al 77´ ed all´86´ la rete con la quale Russo mise i titoli di coda.

Realizzazione siti web www.sitoper.it