24 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

AL COMUNE LA PALLA...AL TORREGROTTA IL CAMPO? - Timidi squarci di sereno nella questione-stadio. Lunedi la svolta?

02-08-2013 16:52 -


Azzardato al momento, parlare di un ritorno al sereno, ma quanto meno nell´immediato, qualche nube va diradandosi e in attesa che sulla Torregotta calcistica torni un po´ di sereno stabile, qualche paletto sulla strada dell´inizio della stagione agonistica 2013/14 dell´´ASD pare essere sul punto di essere finalmente abbattuto.

Si era parlato, ma sarebbe più corretto dire, ri-parlato, della cosiddetta "grana-stadio", scoppiata all´indomani della richiesta da parte del massimo esponente del sodalizio, come da prassi, dell´ottenimento della disponibilità del rettangolo di giuoco da inoltrare in Federazione a corredo della pratica di iscrizione ai campionati.
A questa, si accompagnava, anch´essa divenuta necessaria ai fini del conseguimento del "nulla osta" da parte della Commissione di Vigilanza per i Pubblici Spettacoli e Pubblica Sicurezza, la richiesta di interventi di manutenzione all´impianto, annualmente inoltrata al fine di scongiurare l´eventualità del ripetersi dell´avvio di stagione "a porte chiuse" che ha caratterizzato gli ultimi anni a partire dal settembre 2009.

Dopo l´iniziale immediato diniego da parte dell´´Amministrazione, la "querelle" sembra invece (e aggiungiamo noi, fortunatamente) destinata a tornare sui binari della normalità, dopo che aveva destato più di qualche perplessità anche in occasione dell´ultimo "summit" tra l´Amministrazione della cittadina tirrenica e la Dirigenza del sodalizio rossoblù, presidente Nino Sindoni in testa, tenutosi martedi sera in Municipio.

Chiariti infatti gli equivoci di fondo e dimostrata l´assoluta regolarità nell´iter sistematicamente seguito dalla società, tenuta ad attenzionare all´Ente Locale le criticità dell´impianto, si è giunti alla rideterminazione di un provvedimento che atteso per la giornata odierna, è stato rinviato, ma solo per motivi burocratici e con le più ampie rassicurazioni da parte del Primo Cittadino, il dott.Antonino Caselli, alla mattinata di lunedi e che solo un disguido intervenuto all´interno degli uffici della Casa Comunale, aveva messo in forse, mettendo a serio rischio l´intera stagione.

Collocato dunque (ci si augura in maniera completa e definitiva), grazie alla buona volontà di tutti i protagonisti della vicenda loro malgrado, un tassello importante, forse tra i fondamentali per il prosieguo dell´´attività del sodalizio, che adesso, con la speranza di poter contare sulla concreta e consistente collaborazione dell´´Amministrazione Locale, può riprendere a programmare con rinnovata ma pur sempre cauta serenità, in vista degli ormai prossimi appuntamenti che vedranno la Prima Squadra aprire la stagione dei raduni delle squadre rossoblù il 12 agosto prossimo, con a seguire le formazioni del Settore Giovanile e la Scuola Calcio.

In vista dell´approssimarsi di tale data, è stata fissata per la serata di martedi 6 alle 21,30, la riunione del Consiglio Direttivo della società, nel corso della quale, rianalizzata la situazione, l´attenzione sarà focalizzata sui punti nodali e sugli aspetti organizzativi a partire dai quali si getteranno le basi per l´avvio della stagione agonistica vera e propria.
Per la serie, giusto per riprendere la tipica frase di chiusura di una fortunata serie di cartoni animati degli anni ´70..."tutto è bene, quel che finisce bene...e l´ultimo, chiude la porta.....o per meglio dire...apre il cancello (del Comunale)".

Realizzazione siti web www.sitoper.it