24 Novembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

ALLIEVI, A BROLO UN PARI STRAPPATO COL CARATTERE - Contro la Futura, i rossoblù di Nunzio Midili, colgono un prezioso pareggio e interrompono il digiuno.

19-01-2014 19:49 -
Il calcio di rigore traformato da Emanuele Trovato

CAMPIONATO REGIONALE ALLIEVI - GIRONE C - 17^ GIORNATA - 4^ DI RITORNO
BROLO (ME) - domenica 19/01/2014 - ore 10,30




FUTURA BROLO - 1
TORREGROTTA - 1


Marcatori: 31´ Tuccio (F), 24´ s.t. rig. E.Trovato (T)

FUTURA BROLO: Ioppolo, Ricciardo, Sidoti (32´ s.t.Totolucca), Celi, Starvaggi, Domianello, Lenzo, Busacca (19´ s.t. Ferraro), Tuccio, Ceraolo, G.M.Segreto
a disp.: Pirrone, Faranda, Patti, D´Agnese
all.: V.Segreto

TORREGROTTA: Villani, Mondo (19´ s.t.Abate), Mamola, Carrozza, Cattafi, Pino, E.Trovato, Falcone, E.Romeo (32´ s.t. Schillaci), Sittineri, Sapienza (12´ s.t. Crimaldi)
all.:N.Midili

ARBITRO: L.Aliberti di Barcellona PdG

ANGOLI: 3-2 per la Futura (p.t.1-0)
RECUPERO: 1´ + 4´
AMMONITI: 29´ p.t. Falcone (T), 22´ s.t. Starvaggi (F)
OFF-SIDES: 3-0 per la Futura (p.t.2-0)

Pari e patta nel delicatissimo confronto di Brolo, dove gli Allievi del Torregrotta, che in extremis hanno dovuto fare a meno del febbricitante Puleo e dell´indisponbile Merlino, riescono a strappare un ottimo 1-1 sul campo dei pari età della Futura che riponevano sul match odierno, parecchie speranze di operare il sorpasso ai danni dei rossoblù che viceversa con le unghie e con i denti, escono dal funzionalissimo impianto in sintetico brolese con un risultato che permette loro di interrompere la striscia negativa che durava dall´indomani dello 0-0 in casa del Valle del Mela del 24 novembre scorso.

Onore al merito anche al giovanissimo undici di casa ben guidato da Vincenzo Segreto, che ha fatto di tutto per portare a casa l´intera posta in palio, ma che stavolta si è dovuto accontentare di un pareggio che per i valori espressi in campo, può certamente tornare utilissimo ad ambedue le compagini impegnate nella corsa per evitare la coda post-stagionale dei play-out.

La cronaca si apre al 12´ con un tiro da fuori del rientrante Carrozza sulla cui corta respinta della difesa brolese è Emanuele Trovato il più pronto di tutti con una "sventagliata" di esterno destro in bello stile, che termina di poco fuori alla destra di Ioppolo.

Un minuto più tardi è ancora Carrozza a tentare la conclusione dalla media distanza, con palla che termina alta di poco.

Al 16´ si fa viva la Futura che con Tuccio colpisce in pieno la traversa con una conclusione dai 20 metri.

I padroni di casa prendono fiducia e si propongono con più insistenza dalle parti di Villani e vanno al tiro al 18´ con una conclusione che sibila alla sinistra del portiere rossoblù.

Al 26´ si rifà vivo il Torregrotta con Emanuele Romeo che da posizione decentrata, entra in area dalla destra e scarica sul portiere avversario che respinge come può.

Al 31´ però, su un break a centrocampo, la palla giunge a Tuccio in profondità, che lanciato in posizione dubbia in corridoio centrale, si presenta dinanzi a Villani, trafiggendolo con un rasoterra che si insacca alla sua destra.

Ad inizio ripresa, la Futura si rifà pericolosa dalle parti di Villani al 7´ con un tiro dalla lunga distanza sul quale l´estremo torrese è costretto ad intervenire in due tempi.
La replica rossoblù viene affidata ad una punizione calciata all´11´ da Sittineri sulla quale Ioppolo pur con qualche difficoltà riesce alla fine ad impadronirsi della sfera.

Tre minuti dopo, tocca ad Emanuele Trovato presentarsi dalle parti di Ioppolo ma la conclusione da posizione decentrata è debole e facile preda del portiere brolese.

Al 18´ ci prova Carrozza dai 20 metri, con un tiro forte ma centrale sul quale stavolta Ioppolo blocca con sicurezza.

Al 24´ giunge il pareggio. Calcio di punizione battuto dalla sinistra da Sittineri che manda lo spiovente in area dove Falcone viene strattonato da Lenzo e finisce a terra. Per il signor Aliberti non ci sono dubbi e decreta la massima punizione che Emanuele Trovato si incarica di trasformare, spiazzando Ioppolo.

La gara si infiamma ed i brolesi tentano subito di riportarsi avanti nel punteggio, Al 26´ però, è il neo-entrato Crimaldi che in acrobazia toglie letteralmente dall´angolino alla destra di Villani, un pallone indirizzato di testa da Tuccio e che sembrava destinato ad insaccarsi.

Il finale di gara vede la Futura proiettarsi generosamente nella metà campo ospite alla ricerca del gol vittoria che cerca con due calci di punizione ben eseguiti da Segreto, sui quali Villani però si fa trovare pronto ed attento.

I minuti di recupero quindi trascorrono con qualche apprensione fino al triplice fischio liberatorio, che consegna al Torregrotta un punto pesantissimo, alla vigilia di un altro confronto diretto di estrema importanza e nel quale Nunzio Midili ed i suoi ragazzi, dovranno respingere l´assalto dello Junior Club Curucuraci che sabato pomeriggio alle 15, attende i rossoblù nell´insidiosissimo catino del "Rogazionisti".

PER VEDERE LE FOTO, CLICCA QUI

Realizzazione siti web www.sitoper.it