23 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

ALLIEVI A VALANGA, ADESSO I PLAY-OFF - L´undici di Santoro dilaga sul campo della Polisportiva Cristo Re e chiudono la regular-season al terzo posto. Ad attenderli c´è la Messana.

04-04-2016 18:00 -

Netta affermazione degli Allievi Provinciali rossoblù che nel posticipo dell’ultima giornata di campionato, si impongono nello scontro diretto per il terzo posto sui pari età della Polisportiva Cristo Re e accedono con pieno diritto ai play-off, dove adesso saranno chiamati a rendere visita alla Messana, seconda classificata del girone A, da affrontare sul campo del “Bonanno" all´Annunziata

7-1 il punteggio di una gara che non ha avuto mai storia, con la compagine di Melchiorre Santoro, infoltita dai promettenti Giovanissimi Regionali, freschi di salvezza appena raggiunta ventiquattro ore prima, che ha imposto il proprio ritmo sin dalle battute iniziali, concretizzando la superiorità sotto rete dove De Vita ha recitato il ruolo del mattatore con un poker di reti, ben supportato da tutta la squadra che risultato a parte si è espressa su livelli più che buoni.

Le marcature sono aperte al 13’ del primo tempo da Marchese che batte rasoterra il portiere locale dopo aver raccolto un preciso cross di De Vita, con palla che termina nell’angolino basso alla destra.

Al 22’ De Vita apre il suo show personale di reti, finalizzando una manovra ben orchestrata con Marchese e Di Pietro, con conclusione perentoria in fondo al sacco.

Al 35’, arriva il 3-0 torrese a conclusione di un’iniziativa di Marchese che lancia in profondità De Vita, che spiazza sulla destra l’estremo difensore messinese.

Ad inizio ripresa, i padroni di casa accorciano le distanze con un tiro da fuori che sorprende Previti, portando il punteggio sul 3-1.

Ci pensa D’Andrea al 17’ della seconda frazione, a ristabilire le distanze, chiudendo di testa un cross di Bonaffini.

Al 28’ c’è gloria anche per Raffaele Nastasi che da fuori area e con la complicità del malcapitato portiere avversario, trova la rete del provvisorio 5-1.

Poco dopo la mezz’ora, arriva la sesta marcatura. E’ De Vita che finalizza al meglio un passaggio filtrante di La Spada, siglando la sua tripletta.

I gol del giovane “puntero” rossoblù diventano quattro, quando allo scadere del tempo regolamentare, Abate pesca libero ancora De Vita che non si lascia scappare la ghiotta opportunità, fissando il definitivo 7-1 con il quale il Torregrotta chiude la stagione regolare al terzo posto e guarda con fiducia alla fase successiva.


CRONACA A CURA DI VALENTINO SANTORO

Realizzazione siti web www.sitoper.it