01 Agosto 2021
NEWS
percorso: Home > NEWS

ALLIEVI, BLITZ DA PRIMATO - La squadra di Matteo Meo passa a Milazzo con un gol di Abate nella ripresa. Sabato prossimo sfida decisiva con lo Sporting Atene

22-04-2018 09:45 -





CAMPIONATO PROVINCIALE ALLIEVI - FASE FINALE - GRUPPO 1 - GARA 5
MILAZZO (Ciantro) - "Don Peppino Cutropia" - sabato 21/04/2018 ore 15


G.S.DON P.CUTROPIA - 0
TORREGROTTA - 1

MARCATORE: 18´ st Abate

G.S.DON P.CUTROPIA: Caruso (14´st Lo Guercio), De Gaetano (8´st Brucaj), Giunta, Rando, Pellino, Borelli, Nabor (10´pt Greco), Romeo, Lanza, Camattari, Puliafito (21´st Oliva).
a disp.: Rizzo
all.: Fabio Romeo

TORREGROTTA: Foti, Cuttone, Paone, Cangemi (10´st Trovato), Antonazzo, Caselli, Abate, La Spada, Azzarà, Insana, Duca (24´st Saporita V.)
a disp.: Panzera
all.: M.Meo

ARBITRO: Giovanni VENUTO (Messina)



Importantissimo colpo esterno degli Allievi Provinciali del Torregrotta, che passano di strettissima misura sull´insidioso terreno del Don Peppino Cutropia e si lanciano al comando della classifica del quadrangolare della seconda fase, con due punti di vantaggio sul Gescal e tre dallo Sporitng Atene Messina, quest´ultimo prossimo ospite al "Gangemi", sabato 28 nell´ultimo turno in calendario.
Gara a tratti vibrante, agonisticamente su livelli abbastanza alti, quella alla quale si è assistito, con i rossoblù di Matteo Meo che con una condotta accorta e diligente e nonostante alcune assenze di rilievo (Arizzi, D´Angelo, Paolo Saporita e Scibilia), sono riusciti ad avere la meglio sui milazzesi che dal canto loro avevano contro i torresi, l´ultima "chance" per rientrare in corsa per l´accesso in semifinale.
A risolvere il confronto, ci ha pensato Simone Abate con un guizzo a quasi metà ripresa dopo che lo stesso giocatore, al 10´ della prima frazione aveva sciupato l´occasione del vantaggio dagli undici metri.

LA CRONACA

10´ Dopo l´iniziale fase di studio tra le due formazioni, al primo affondo il Torregrotta beneficia di una massima punizione per mani in area di Pellino su cross di Insana. Sul dischetto si presenta Abate, che calcia malamente e fa sfumare l´opportunità.
25´ Incursione in area milazzese di Insana, conclusa dallo stesso giocatore con palla che si stampa sul palo.
35´ I rossoblù raddoppiano il conto dei legni con Duca che non sfrutta un´esitazione di Caruso ed a porta praticamente spalancata calcia centrando ancora una volta il palo.
18´st E´ il momento del gol-partita. Su rinvio lungo di Foti dalla propria area, palla ad Abate che si produce in una irresistibile progressione, fa fuori due avversari e sull´uscita dai pali del portiere, insacca imparabilmente.
Il Don Peppino non ci sta e reagisce subito producendosi in un disperato ma vano assalto conclusivo creando qualche apprensione in area torrese. Nella più ghiotta delle opportunità, con Foti che stavolta sembra battuto, è Caselli sulla linea di porta a sventare provvidenzialmente allontanando la sfera e consentendo ai suoi di mantenere il prezioso vantaggio fino al triplice fischio del signor Venuto.

Torregrotta 10, Gescal 8, Sporting Atene 7...questa la situazione a un turno dalla fine della seconda fase, con i rossoblù di Meo cui basterà un pari per accedere alla semifinale da prima classificata. Di fronte però ci sarà il temibile Sporting Atene Messina cui necessiterà assolutamente vincere, per quello che a questo punto della stagione, per ambedue le compagini si può già definire il match del "tutto o niente".


Realizzazione siti web www.sitoper.it