01 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

ALLIEVI, SECONDO TEMPO FULMINANTE - Nel turno d´apertura della stagione, i ragazzi di Ruggero Cia, sotto di un gol, ribaltano tutto e passano a Milazzo per 3-1

28-10-2017 21:40 -
Gli Allievi con mr.Ruggero Cia al Ciantro di Milazzo



CAMPIONATO PROVINCIALE ALLIEVI – GIRONE A – 1^ GIORNATA – CP MESSINA
MILAZZO (Ciantro) – Campo Sportivo Comunale "Don Peppino Cutropia" – sabato 28/10/2017 ore 15


G.S.D.P.CUTROPIA – 1
TORREGROTTA – 3

MARCATORI: 36´ rig.Romeo (DPC), 2´ s.t. e 4´ s.t. Antonazzo (T), 17´ s.t. Cangemi (T)

GS D.P.CUTROPIA: Caruso, De Gaetano, Giunta (25´ s.t.Mano), Rando, Zebito, Borelli, Nabor, Romeo, Lanza (10´ s.t. Bucca), Camattari (36´ s.t. Puliafito), Greco
A disp.: Lo Guercio, Irato, Picciolo, Cannistrà M.
All.: F.Romeo

TORREGROTTA: Foti, Cuttone, Arizzi, Cannistrà S. (18´ p.t.Scibilia), Caselli, Antonazzo, La Rosa (40´+3 Grillo), La Spada, Trovato (1´ s.t.Saporita, 40´ s.t.Panzera), D´Angelo, Cangemi (18´ s.t.Lisa)
All.: R.Cia

ARBITRO: Simone BOZZO di Messina

ANGOLI: 6-4 per il Don Peppino Cutropia (p.t.2-2)
AMMONITI: 6´ s.t.Zebito (DPC), 22´ s.t. Antonazzo (T), 33´ s.t. Foti (T)
ESPULSI: 15´ s.t. allontanato il tecnico del Don Peppino Cutropia, F.Romeo
RECUPERO: 1´ + 4´


Brillante esordio degli Allievi Provinciali di Ruggero Cia, che bagnano la nuova stagione con la beneaugurante vittoria sul campo di un battagliero Don Peppino Cutropia, che passato in vantaggio su calcio di rigore nella prima frazione, ha dovuto subire il veemente ritorno della compagine torrese che con un perentorio uno-due in avvio di ripresa ha ribaltato l´esito del confronto, indirizzandolo verso i colori rossoblù e legittimandolo infine con la marcatura del 3-1 che ha di fatto messo il sigillo su un successo meritato e che serve a dar ulteriore morale alla truppa di mr.Cia, attesa adesso al debutto casalingo di sabato pomeriggio nel derby contro il Monforte San Giorgio. .

LA CRONACA

17´ veloce ripartenza torrese con lancio dalle retrovie per lo scatto di Cangemi. Nel tentativo di anticipare la punta rossoblù, Giunta alza un pericoloso campanile che costringe Caruso a retrocedere fino alla linea di porta e bloccare la sfera sotto la traversa.
21´ La Spada si libera al tiro. La conclusione del capitano torrese impegna Caruso che si distende sulla sua destra per togliere la sfera destinata ad insaccarsi a fil di palo
36´ Dal primo corner per i padroni di casa, scaturisce il calcio di rigore con cui si sblocca la partita. In area c´è già qualche scaramuccia tra Scibilia e Zebito. Il contatto tra i due continua sul cross dalla bandierina con l´atterramento del n.5 milazzese. Rigore ineccepibile che Romeo, il capitano del Don Peppino Cutropia trasforma con una staffilata a mezza altezza che Foti riesce a sfiorare ma non a trattenere.
40´ Prima dell´intervallo, La Spada calcia una punizione poco più avanti rispetto alla bandierina del calcio d´angolo, mandando la sfera sulla base superiore della traversa.
2´ s.t. Il Torregrotta rientra in campo con maggiore determinazione e perviene immediatamente al pareggio su azione di calcio d´angolo battuto da La Spada che si infrange contro il palo destro con palla che torna in campo. Si accende un concitato batti e ribatti, risolto di giustezza da Antonazzo che a una decina di metri dalla porta trova lo spiraglio per battere Caruso.
4´ s.t. Neppure il tempo di annotare il pareggio, che il Torregrotta approfittando dell´evidente momento di sbandamento dei locali opera il sorpasso ancora con Antonazzo che ben servito da La Rosa, controlla la sfera e di destro mette la palla ancora una volta alle spalle di Caruso, rimasto di sasso sulla conclusione precisa e potente del centrale difensivo torrese.
14´ s.t. Il tris sembra cosa fatta quando Arizzi dalla sinistra pennella per Cangemi che di testa da posizione invitante, gira verso la rete mamertina con palla che sibila a lato alla destra del portiere
17´ s.t. Il terzo gol arriva sugli sviluppi di una rimessa laterale battuta nei pressi della bandierina del calcio d´angolo. Il pallone giunge a Cangemi che nel cuore dell´area milazzese, si gira prontamente e insacca tra palo e portiere.
30´ s.t. La squadra di casa abbozza una reazione priva però della necessaria incisività. Solo Nabor cerca di insidiare l´attento Foti che chiude lo specchio della porta all´avversario presentatosi solo dinanzi e respinge.
31´ s.t. Contropiede rossoblù con La Rosa. Stavolta Caruso è attento e sventa in uscita.
32´ s.t. L´ultima opportunità da rete è per la squadra di casa con Borelli, che sfruttando un eccesso di sicurezza della retroguardia torrese, tenta di sorprende Foti con un pallonetto. L´estremo difensore è fuori causa, ma la sfera rimbalza beffardamente a pochi passi dalla linea bianca prima di sorvolare la traversa per finire sul fondo.


Realizzazione siti web www.sitoper.it