06 Maggio 2021
NEWS
percorso: Home > NEWS

GLI ALLIEVI RIPARTONO COL BOTTO, GIFRA STORDITO E K.O. - Partita senza storia al "Gangemi" dei ragazzi di Cia, Campioni d´Inverno.

06-01-2018 20:00 -
3´ p.t. Abate ha appena calciato il pallone del 2-0




CAMPIONATO PROVINCIALE ALLIEVI – CP MESSINA – GIRONE A – 7^ GIORNATA
TORREGROTTA (ME) – Campo Sportivo Comunale "P.Gangemi" – sabato 6/1/2018 ore 15,00


TORREGROTTA – 6
GI.FRA.MILAZZO – 1


MARCATORI: 2´ Trovato (T), 3´ Abate (T), 13´ Trovato (T), 32´ Ruggeri (G), 34´ Cangemi (T), 2´ s.t. Abate (T), 5´s.t. P.Saporita (T)


TORREGROTTA: Foti, Cuttone (14´s.t. V.Saporita), Arizzi F., Duca (1´s.t. Insana), Caselli, Antonazzo, Trovato I.M. (12´ s.t. Cannistrà), Saporita P., Abate, La Spada, Cangemi (18´s.t. Panzera)
all.:R.Cia

GI.FRA.MILAZZO: Pianese, Cambria A., Magistri (22´s.t. Assommante), Di Figlia, Liberti (22´s.t. Cambria V.), Ruggeri, Alioto (10´s.t. Russo), Mazzara, Marchese (23´ s.t. Vitale F.), Vitale S. (19´s.t. Messina), Maio (1´s.t. Manna)
a disp.:Spataro
all.: F.Grasso

ARBITRO: Alberto JACI (Messina)

NOTE: Giornata calda e soleggiata, con temperatura quasi primaverile. Spettatori una cinquantina circa.
AMMONITO: 20´ p.t.Ruggeri (G)
ANGOLI: 4-3 per il Torregrotta (p.t.2-2)
RECUPERO: 1´ + 2´

Prova autoritaria degli Allievi Provinciali di Ruggero Cia che aprono in maniera "spumeggiante" il nuovo anno, imponendosi sui pari età del Gi.Fra.. 6-1 il punteggio finale di una gara dominata in lungo ed in largo dagli "under17" torresi che hanno palesato un ottimo stato di forma al rientro dalle vacanze, mettendo sotto sin dalle prime battute gli avversari quasi mai in partita, tramortiti dall´immediato uno-due con cui nei primi 180 secondi di gioco la squadra di casa si trovava già sul doppio vantaggio per poi chiudere di fatto la pratica con il terzo gol giunto poco prima del quarto d´ora di gioco.
Solo alcuni errori sottorete nella ripresa, aggiunti ad un palo su punizione di Abate ed un contropiede non finalizzato dallo stesso Abate che concludeva con un pallonetto poco sopra la traversa, hanno consentito al team milazzese di non uscire dal "Gangeni" con un passivo più pesante.
In casa torrese, i tre punti conquistati rivestono particolare importanza anche ai fini statistici perché giunti al termine del girone di andata con La Spada e compagni che trovano nella calza della Befana, il platonico ma pur sempre beneaugurante titolo di Campioni d´Inverno davanti all´irriducibile Città di Villafranca.

LE RETI

Spiovente di Antonazzo su punizione. Pianese interviene in maniera approssimativa, respingendo corto sui piedi di Trovato che nel cuore dell´area di rigore ospite controlla la sfera e di precisione insacca alla sinistra del portiere.

Veloce azione in profondità dei torresi che avviano dalla propria trequarti per lo scatto di Cangemi sulla corsia di destra. Pregevole l´invito al centro di quest´ultimo per l´accorrente Abate che impatta con la sfera e depone alla destra di Pianese il pallone del raddoppio.

13´ Sugli sviluppi del secondo angolo a proprio favore, il Torregrotta va nuovamente a bersaglio ancora una volta con Trovato che raccoglie il corto rimpallo della sfera sul tiro di Paolo Saporita e dal limite, di controbalzo, non concede scampo all´estremo milazzese.

32´ La formazione ospite accorcia le distanze al termine di una concitata azione sottoporta susseguente a calcio dalla bandierina. Foti interviene d´istinto e respinge, ma la sfera resta nell´area piccola e dopo una prima conclusione terminata contro la traversa, giunge nei pressi del secondo palo dove Ruggeri ben appostato, ribadisce in rete portando il punteggio sul 3-1.

34´ I ragazzi di Ruggero Cia, rimettono però prontamente le cose a posto ristabilendo le distanze con Cangemi, lesto a ribadire in rete un pallone non trattenuto da Pianese su punizione calciata da Antonazzo, consentendo ai suoi di andare all´intervallo su un rassicurante 4-1.

2´ s.t. I rossoblù di casa, ripartono subito forte per chiudere definitivamente la pratica e spegnere ogni ulteriore possibile velleità ospite, pervenendo alla quinta rete con Abate che firma la sua personale doppietta sfruttando un lungo rinvio di Foti che premia lo scatto del n.9 torrese, che si aggiudica il duello in velocità con il diretto marcatore e sull´uscita dai pali di Pianese, vince fortunosamente il rimpallo col portiere, con palla che finisce in fondo al sacco nonostante l´estremo tentativo di recupero di un difensore.

5´ s.t. Prima di dare il via alla girandola delle sostituzioni, il Torregrotta arrotonda ulteriormente il punteggio portando a sei il conto delle reti con Paolo Saporita, che festeggia il suo ritorno in maglia rossoblù, realizzando con un preciso fendente dal limite su assist di La Spada, che si insacca sotto la traversa della porta difesa dal malcapitato portiere mamertino.

40´+1 s.t. Il Gi.Fra. potrebbe accorciare le distanze dagli undici metri, per atterramento in area di Messina ad opera di Antonazzo. Lo stesso Messina si incarica della trasformazione, ma Foti neutralizza con un guizzo sulla sua destra, negandogli la soddisfazione del gol nel giorno del compleanno del n.15 milazzese, lasciando così immutato il punteggio sul definitivo 6-1 per il Torregrotta "Campione d´Inverno" e che sabato prossimo ancora al "Gangemi", ospiterà l´altra formazione mamertina del Don Peppino Cutropia.


Realizzazione siti web www.sitoper.it