20 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

ALLIEVI, IL SOGNO DURA SOLO MEZZ´ORA - Contro il Città di Messina i ragazzi di Piero Pino passano nel primo tempo. Nella ripresa la capolista rimonta e vince.

09-11-2014 08:30 -
Torregrotta e Città di Messina in una foto d´archivio
CAMPIONATO REGIONALE ALLIEVI GIEONE C - 8^ GIORNATA
TORREGROTTA (ME) - Campo Sportivo Comunale - sabato 8/11/2014 ore 15



TORREGROTTA - 1
CITTA´ DI MESSINA - 2


TORREGROTTA: Trovato, Mondo, Mamola (30´ s.t. Abate), Irrera (21´ s.t. Crimaldi), Giorgianni, Puleo, Merlino (22´ p.t. Pruiti), Falcone, Bellamacina (2´ s.t. Sittineri), Villari, Sapienza
A disp.: Donato, Cutugno, Chillè
All.: P.Pino

CITTA´ DI MESSINA: Imbesi, Tiano, Andaloro, Morabito (18´ s.t.Florio), Petralito (1´ s.t.Gentile), Scarfì, De Francesco (32´ s.t. Cesareo), Pitasi (24´ s.t.Occhino), Augliera (32´ s.t. Rizzo), Alessandro, Di Stefano (24´ s.t. Silvestri)
A disp.: Gervasi
All.: S.Basile


ARBITRO: Antonio Di Stefano (Messina)

MARCATORI: 11´ Mondo (T), 2´ s.t. Tiano (CM), 18´ s.t. Di Stefano (CM)

AMMONITI: Mamola, Giorgianni, Pruiti, Villari e Mondo per il Torregrotta, Alessandro (Città di Messina)


Dura poco più di mezz´ora il sogno degli Allievi rossoblù di fare uno sgambetto alla capolista, tanti quanti ne sono trascorsi dall´illusorio vantaggio firmato da Mondo in avvio di gara, fino al pari ospite in apertura di ripresa.
Ancora un passo falso casalingo quindi per gli Allievi del Torregrotta che come tre settimane addietro con la Jonica, sbloccano il risultato, lottano con caparbietà su ogni pallone, ma finiscono con l´essere costretti nella ripresa a subire la rimonta ospite.
A passare sul sintetico di Viale Europa questa volta è la capolista Città di Messina, al settimo successo consecutivo, che pur dovendo sudare più del previsto per avere ragione dei padroni di casa, con un secondo tempo sontuoso ed autoritario, riporta il risultato in equilibrio dopo appena 2´ di gioco con Tiano, portandosi in vantaggio quasi a metà del secondo tempo con un gol di Di Stefano. Vano nella circostanza il tentativo di salvataggio in extremis di Luca Mondo, con il pallone che aveva già varcato la linea di porta. Dello stesso terzino rossoblù, all´11´ della prima frazione, di testa, il vantaggio torrese.

Per il Torregrotta, pur con tutte le attenuanti che si possono concedere per via dell´assenza di Trovato (con la Squadra Maggiore nella vittoriosa trasferta contro l´Aci San Filippo) e delle condizioni non ottimali di alcuni elementi, si tratta della quinta sconfitta in otto gare, con una classifica che nell´ottica dei prossimi impegni in calendario, non consente ulteriori distrazioni a cominciare da domenica 16, quando Falcone e compagni saranno attesi dal difficile scontro del "Marullo" ospiti del Camaro, in un match nel quale la compagine rossoblù giocherà una fetta importante della propria stagione per non trovarsi invischiata nelle sabbie mobili della zona play-out.

Realizzazione siti web www.sitoper.it