11 Luglio 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

ALLIEVI, L´ILLUSIONE DURA POCO - La squadra di Pippo Romano regge un tempo e mezzo, poi crolla nel finale. Il Venetico passa al Comunale (4-1)

03-03-2013 21:15 -
21´ s.t. Danilo Previti segna il gol del provvisio 1-1 degli Allievi

CAMPIONATO PROVINCIALE ALLIEVI - C.P.MESSINA - GIRONE A - 14^ g. 5 5^ DI RITORNO

TORREGROTTA - Campo Sportivo Comunale - domenica 3/3/2013 - h.10,30



TORREGROTTA - 1
VENETICO - 4


Marcatori: 39´ Sframeli (V), 21´ s.t. Previti (T), 27´ s.t. La Fauci (V), 40´ s.t. Lisa (V), 42´ s.t. Sindoni (V)

TORREGROTTA: Villani, Mamola, Lo Surdo, Pruiti Ciarello (35´ Bonanno), Previti (43´ s.t. La Macchia), Giorgianni, Di Pasquale (1´ s.t. Sittineri), T.Romeo, E.Romeo, Crimaldi, Sapienza (10´ s.t. Abate)
A disp.: Scognamillo, Valecillos
All.: G.Romano

VENETICO: Schepis (43´ s.t. Simone), Basile (25´ s.t. Centorrino), De Gaetano, Cannuli (43´ s.t. Venuto), Finamore, Cia, La Fauci (43´ s.t. Gangitano), Donato (40´ s.t. Emmi), Sframeli (17´ s.t. Isgrò), Sindoni, Lisa (41´ s.t. Polito)
All.: O.Bertino

ARBITRO: G.Pettinato di Messina

ANGOLI: 7-4 per il Venetico (p.t.5-0)

AMMONITI: 4´ s.t.T.Romeo (T), 9´ s.t. Donato (V), 33´ s.t. La Fauci (V), 34´ s.t. Abate (T), 40´ s.t. Lisa (V)

RECUPERO: 2´ + 5´

All´andata, anche se sofferto, si trattò di un pari a reti bianche. Stavolta, nonostante un ottimo inizio ripresa e un Angelo Villani capace di neutralizzare un tiro dagli undici metri, gli Allievi del Torregrotta non sono riusciti ad evitare la sconfitta.
Lascia infatti il Comunale da vincitore, il Venetico di mr. Orazio Bertino che espugna il sintetico di Viale Europa con un punteggio severo nei confronti dei rossoblù di Pippo Romano che dopo esser riusciti a raddrizzare le sorti a metà del secondo tempo, hanno pagato a caro prezzo alcune disattenzioni, finendo poi con il disunirsi nelle battute conclusive che hanno favorito gli ospiti, rendendo più rotondo il risultato.

Primo tempo di marca ospite, con il Venetico che al 20´ colpisce un palo con Lisa, la cui conclusione si stampa alla sinistra di Villani.
Allo scadere dei primi 40´, il punteggio so sblocca con De Gaetano che dal fondo mette sottoporta dove Sframeli ben appostato non deve far altro che appoggiare di testa con Villani fuori causa.

Ad inizio ripresa, il Venetico potrebbe raddoppiare dal dischetto, ma La Fauci si lascia ipnotizzare da Villani che intuisce la traiettoria del tiro e distendendosi sulla sinistra, respinge.
Il Torregrotta si scuote e comincia a rendersi pericoloso dalle parti di un attento Schepis che però non può far nulla al 21´ della ripresa quando il traversone dalla bandierina calciato da Augusto Sittineri che ad inizio del secondo tempo aveva rilevato Pasquale, trova all´appuntamento Previti che con uno stacco perentorio batte l´estremo ospite portando il risultato sull´1-1.
Pronta la reazione del Venetico che si riporta avanti nel punteggio con La Fauci che si fa perdonare l´errore dagli undici metri, insaccando al 27´ da pochi passi un cross dalla destra che coglieva impreparata l´intera retroguardia torrese.

La partita entra nel vivo e con le squadre che si allungano, si susseguono i capovolgimenti di fronte che favoriscono il presentarsi delle occasioni da rete.
In una di queste, al 32´, Roberto Crimaldi vede Daro Romeo in area e lo serve di precisione, ma il n.8 del Torregrotta, fallisce la mira, spedendo di un soffio a lato.

Col trascorrere dei minuti, la manovra dell´undici di Pippo Romano perde di lucidità e su tipica azione di alleggerimento, al 40´ un malinteso tra Giorgianni e Villani, consente a Lisa di beffare il portiere con un semi-pallonetto che lemme-lemme si insacca nell´angolino alla sinistra del portiere.
Partita conclusa, ma con il Torregrotta generosamente proteso nei minuti di recupero alla ricerca del secondo gol, c´è ancora tempo per un´altra marcatura ospite che giunge al 2´ dell´over-time con Sindoni che da fuori inquadra l´angolo più lontano alla sinistra dello sconsolato Villani, dando poi il via alla festa del clan del Venrtico che grazie a questo successo corsaro, vede sempre più da vicino l´accesso ai play-off.

Per il Torregrotta invece, che per lunghi tratti ha tenuto validamente testa all´avversario, resta l´amarezza per aver perduto ancora una volta l´opportunità per dare un senso a questa sfortunata stagione. Prossimo appuntamento, sabato 9 a Santa Lucia del Mela, contro la Pro Mende.

PER VEDERE LE FOTO, CLICCA QUI

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account