21 Giugno 2021
NEWS
percorso: Home > NEWS

PER GLI ALLIEVI, SALE LA FEBBRE DEL SABATO SERA - Gara-3 della Fase Finale. Al "Gescal Stadium", rossoblù ospiti alle 17 dello Sporting Atene Messina.

05-04-2018 17:00 -




Prima formazione rossoblù a scendere in campo dopo la sosta per le festività Pasquali, gli Allievi Provinciali che nel turno precedente hanno in parte ridimensionato le ambizioni del Don Peppino Cutropia, uscito dal "Gangemi" sonoramente battuto per 4-1, si apprestano ad affrontare in "gara-3", la seconda ed ultima trasferta sulle rive dello Stretto di questo quadrangolare finale, dovendo recarsi sul campo dello Sporting Atene Messina, quel "Gescal Stadium" già visitato il 18 marzo scorso in occasione del match con il Gescal terminato a reti bianche e che si è rivelato un autentico catino insidioso nel quale i prossimi avversari del manipolo tirrenico, ancora fermi al palo dopo i primi due turni, al debutto tra le mura amiche nella seconda fase, si giocheranno probabilmente le ultime possibilità di rientrare in gioco per l´accesso alle semifinali.
Gara quindi da prendere con le dovute cautele per Filippo Cangemi e soci, che viceversa già a quota 4 e con in calendario nel girone di ritorno le due formazioni del capoluogo da ricevere sul sintetico amico, hanno l´opportunità per eliminare anzitempo una possibile rivale ed ipotecare così il pass per la fase successiva.

Squadra tosta ma con qualche punto debole da sfruttare, i prossimi avversari dell´undici torrese. Lo dice la classifica della stagione-regolare che ha visto il team messinese chiudere al secondo posto dietro il favorito Valdinisi, con un bilancio di 9 vittorie, tre pari e due sconfitte, entrambe rimediate contro la capolista (0-1 in casa, 1-3 in terra jonica). Rendimento casalingo buono ma non esente da alcune frenate, se è vero che oltre al già menzionato scivolone col Valdinisi, si son visti imporre il pari sia dal Real Ritiro (1-1) che dal Gescal (2-2), ossia le altre due compagini che hanno guadagnato l´accesso alla Fase Finale Provinciale.

In casa torrese, la squadra agli ordini di Matteo Meo, ha proseguito a lavorare sodo in vista del delicatissimo impegno per il quale il coach dovrà fare a meno dell´aitante centrale difensivo classe 2002 Mattia Scibilia, appiedato per un turno dal Giudice Sportivo per via dei due cartellini gialli ricevuti nelle uscite precedenti . Da valutare inoltre le condizioni dell´esterno offensivo Simone Abate, che ha ripreso ad allenarsi con cautela ed il cui impiego sabato pomeriggio sarà deciso solo nell´immediatezza del match.
Designato ad arbitrare l´incontro con fischio d´inizio alle 17, è il signor Giuseppe Clemente della sezione AIA messinese, il cui unico precedente con le squadre torresi si riferisce al 2 aprile 2017, allorquando nella giornata conclusiva del campionato Regionale Giovanissimi, gli "under14" tirrenici ormai aritmeticamente retrocessi, vennero travolti a Mili Marina dai pari età del Città di Messina che si imposero con un impietoso 17-0.


Realizzazione siti web www.sitoper.it