28 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

ALLIEVI, UN "BLACK-OUT" DI TRE MINUTI ED E´ IL K.O.- Dopo un buon primo tempo, i rossoblù si disuniscono ed incassano l´uno-due della Jonica

18-10-2014 22:14 -



CAMPIONATO REGIONALE ALLIEVI - GIRONE C - 2014/15 - 5^ GIORNATA
TORREGROTTA (ME) - Campo Sportivo Comunale - sabato 18/10/2014 ore 15



TORREGROTTA - 1
JONICA F.C. - 2


Marcatori: 22´ p.t. rig.E.Trovato (T), 10´ s.t. rig. Marchiafava (J), 13´ s.t. La Forgia (J)


ARBITRO: Paolo Laganà di Messina



Non riesce al Torregrotta Allievi, il sorpasso in classifica ai danni della Jonica che con un perentorio uno-due a ridosso del 10´ delal ripresa, ribalta il risultato e strappa i tre punti dal Comunale, sfruttando i momenti di black-out della compagine torrese che dopo un buon primo tempo chiuso sull´1-0, perde lucidità e concentrazione, finendo col regalare la vittoria agli ospiti per poi fallire in più di un´occasione un pari che per quanto visto, avrebbe forse rispecchiato meglio l´andamento del match.

4´ la cronaca si apre con una punizione calciata da Sittineri in area per Falcone che alza sopra la traversa.
La formazione ospite comincia a farsi vedere dalle parti di Peppe Trovato tra il 16´ ed il 17´, dapprima su azione di calcio d´angolo sventata da Mamola in elevazione, poi su calcio di punizione che termina a lato.

Il punteggio si sblocca al 22´ quando il signor Laganà accorda una massima punizione ai rossoblù, trasformata freddamente da Emanuele Trovata che insacca alle spalle di Gugliotta.

La replica della Jonica non si fa attendere, con la formazione ospite che pigia sull´acceleratore e avanza il proprio raggio d´azione. Ne consegue che la partita si mantiene su ritmi piacevoli con frequenti capovolgimenti di fronte.
Al 36´ jonici vicini al pari, ma Peppe Trovato, di piede, respinge la conclusione degli avanti ospiti.
Pochi istanti prima dell´intervallo, l´opportunità per andare a rete, arriva anche per la squadra di Piero Pino, ma Sapienza, Trovato e Villari nell´ordine, non trovano l´attimo giusto per concludere a rete in area avvesaria.

Nella ripresa, gli ospiti si fanno più intraprendenti alla ricerca del pari e dopo un primo tentativo rintuzzato da Trovato che salva in angolo, al 10´ pervengono al pari dal dischetto, trasformando con il capocannoniere del girone, Marchiafava, il gol che riporta il risultato in parità.

Il Torregrotta accusa il colpo e si lancia senza molta lucidità in avanti alla ricerca del nuovo vantaggio, finendo però col prestare il fianco al micidiale contropiede avversario, condotto da La Forgia e concluso al 13´ dallo stesso n.9 jonico che con un pallonetto scavalca l´incolpevole Trovato e ribalta di fatto la situazione nel punteggio a favore dei suoi.

Subìto l´uno-due, la squadra di Piero Pino non si perde d´animo e dopo qualche attimo di sbandamento si ripropone generosamente in avanti, sfiorando il pari al 20´ quando Villari servito da Sittineri, trova sulla sua strada un difensore ospite pronto a spazzare.
Non ha miglior fortuna Emanuele Trovato che spedisce fuori. Il pari sembra nell´aria ed anzi appare cosa fatta al 26´ allorquando ancora una volta sull´asse Sittineri-Villari, il biondo trequartista torrese, a tu per tu col portiere, si lascia ipnotizzare, fallendo clamorosamente la più ghiotta delle opportunità per rimettere tutto in discussione.

Scorrono i minuti del cronometro, con il Torregrotta che vanamente cerca di riequilibrare il risultato che di minuto in minuto vede sfuggire di mano, con energie e convinzione che col passare del tempo, vanno diminuendo sempre più.

L´ultimo accenno di sussulto, lo procura una punizione al 34´ della quale si incarica Sittineri, che si perde sul fondo, lasciando che si perdano nei titoli di coda le speranze di agguantare un pareggio tutto sommato equo.
Finisce invece con gli ospiti che tornano a casa con la prima vittoria esterna stagionale e salgono a quota 10, mentre i rossoblù restano fermi con 6 punti, alla vigilia dell´impegnativo doppio confronto esterno con lo Sporting Club domenica a Bisconte e col Giardini Naxos, il 2 novembre a Chianchitta.


SI RINGRAZIA GIUSY MANGANARO PER LA CORTESE COLLABORAZIONE

Realizzazione siti web www.sitoper.it