30 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

...AND THE MISTER IS...CARMELO MANCUSO! – Affidata al tecnico palermitano, l´anno scorso a Giarre, la panchina del Torregrotta 2016/17

01-07-2016 14:49 -


Primo giorno di luglio e prima vera novità ufficiale in arrivo dalla sede di Viale Europa. Come anticipato ieri su questo sito, arriva la "fumata bianca" che di fatto mette fine a voci ed illazioni che hanno dominato gli ambienti sportivi dell´hinterland tirrenico nell´ultimo mese.

50 anni, palermitano di origine ma ormai divenuto messinese d´azione per i suoi trascorsi nell´ACR dell´indimenticato prof.Franco Scoglio di cui, assoluto padrone della fascia sinistra, è stato una delle colonne in Serie B prima di approdare alla corte di Nils Liedholm nel Milan, è Carmelo Mancuso (nella foto d´archivio), la scorsa stagione sulla panchina del Giarre e l´anno precedente su quella del Forza Calcio Spadaforese che ha conteso al Troina l´accesso alla finalissima play-off, il tecnico che siederà sulla panchina della matricola rossoblù nel prossimo campionato di Eccellenza 2016/17.

L´allenatore neo-incaricato, approda al timone dell´undici tirrenico dopo aver vinto la concorrenza di un folto gruppo di tecnici nel mirino del club torrese e che avevano manifestato il proprio gradimento per la guida tecnica della squadra nel massimo campionato dilettantistico.
Da parte della società, il doveroso e sentito ringraziamento a quanti di essi avevano espresso apprezzamento e interesse per l´ambita panchina della Prima Squadra in un torneo duro ed impegnativo come si conviene a quella che è di fatto l´anti-camera del calcio semi-professionistico, con l´auspicio per un roseo avvenire ricco di soddisfazioni sportive.

Con l´arrivo di Carmelo Mancuso, si chiude inoltre la "saga" di allenatori provenienti dalla vicina Spadafora, che, fatta eccezione per la breve parentesi di Ciccio Russo nella fase iniziale della stagione 2011/12, ha caratterizzato il periodo che va dal 2008 fino all´8 maggio scorso a Caltanissetta, partendo da Antonio Alacqua dal 2008/09 al 2010/11, passando poi per Enzo Borelli, il figlio Giuseppe e per finire con Giannicola Giunta.
Tra i primissimi appuntamenti che attendono il tecnico adesso, quelli che serviranno per operare di comune accordo con la Società, gli innesti che insieme alla rosa di giocatori già esistente, saranno chiamati a difendere il prezioso posto nell´elite del calcio dilettantistico isolano.

Realizzazione siti web www.sitoper.it