30 Novembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

ANNO NUOVO...VITA VECCHIA - Città di Messina (a suon di gol) e Comprensorio, partono coi botti. Giovanile Milazzo al primo cin-cin. Torresi in chiaro-scuro.

05-01-2015 10:00 -
Una fase di gioco del match "Allievi Regionali" tra Torregrotta e Promosport
Tutto invariato in vetta ai due gironi "torresi" dei Campionati Regionali Allievi e Giovanissimi, con il 2015 che si apre all´insegna delle numerose marcature. 24 tra i 98/99 e ben 29 tra i "più piccoli".

Nel girone C degli Allievi, 8 di queste segnature si sono registrate nella sola gara di Mili Marina, disputatasi sabato mattina e che ha visto il Città di Messina, sommergere la Nuova Rinascita, che resta sempre più attardata in graduatoria e occupa da questa settimana il fanalino di coda, per via del risultato maturato a San Pietro di Milazzo, dove la locale Giovanile brinda al nuovo anno con la prima vittoria stagionale (1-0) sullo Sporting Club Messina.

Torna dal Marullo con altri tre punti, il Comprensorio del Tirreno che passa di stretta misura sui pari età del Camaro cui è giovato poco al momento, il cambio di guida tecnica con il subentro di Alessio Augusta, vecchia conoscenza del calcio torrese di Promozione. Il successo in terra messinese della formazione di Orazio Bertino, consente di agguantare al secondo posto la Free Time, impegnata sabato a Monforte Marina nell´interlocutorio "match-allenamento" con l´Acr Messina, vinto dai biancoscudati per 4-2.

Nel restante programma della seconda di ritorno, spiccano le vittorie di Jonica (3-0) sulla Futura, prossima avversaria del Torregrotta domenica mattina a Brolo e quella risicata ma ugualmente pesante del Giardini Naxos che si conferma implacabile tra le proprie mura, regolando per 1-0 il Messina Sud.

Unico pari di giornata, quello maturato al Comunale dove un Torregrotta sciupone, scappa per due volte grazie ad una doppietta dell´ispiratissimo Sapienza, ma in entrambe le occasioni viene raggiunto dall´arcigna e motivata Promosport che fa segnare così la sua prima "X" della stagione.

Nel girone D Giovanissimi, vincono tutte le prime sei della classifica. Passa facile la Jonica all´Annunziata sul campo dello Sporting Club Messina, deve sudare le proverbiale sette camice lo Junior Calcio Acireale che piega un generosissimo e disinvolto Torregrotta che va due volte in vantaggio (Abate e Marchese, in rete per i tirrenici) ma a 10´ dalla conclusione subisce il gol del sorpasso acese.
Si diverte al tiro al bersaglio anche con i suoi 2000/01, il Città di Messina che batte a domicilio (0-6) il Pompei. Soffre ma alla fine la spunta ugualmente la Magica, che deve fare gli straordinari per avere la meglio su un Curcuraci comunque in palla.
Vince di misura (2-1) il Messina Sud ai danni del Giardini Naxos e si aggiudica facilmente il derby col Garden Sport, un buon Camaro.
Vittoria importantissima infine per il Comprensorio del Tirreno che per non essere da meno dei "colleghi" Allievi, fa cin-cin al nuovo anno e con un perentorio 4-1 ai danni del Catania San Pio X, opera un doppio sorpasso in classifica su Curcuraci e Torregrotta, portandosi ad una sola lunghezza dagli stessi etnei.

Realizzazione siti web www.sitoper.it