07 Luglio 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

ARRIVA LA FUMATA BIANCA...SARA´ ENZO BORELLI III - Continua il "matrimonio" tra la società ed il tecnico romano confermato alla guida della Prima Squadra. Nino Sindoni fa 25 da Presidente. Parte con qualche novità il 2013/14 rossoblù.

05-07-2013 10:30 -
da sin. i confermati Enzo Borelli e il Presidente Nino Sindoni
Nino Sindoni, confermato a furor di...soci al timone della Società per il 25° anno consecutivo, Enzo Borelli, in barba a qualche voce di corridoio, batte l´agguerrita concorrenza di un nutrito drappello di aspiranti alla panchina rossoblù e succede a se stesso (...) per il terzo anno di fila alla guida della Prima Squadra, Lino De Gaetano stacca le radici da Rometta Marea (sponda Giovanile) e assume il doppio incarico di allenatore di una Juniores in cerca di riscatto e degli Allievi Regionali alla prova maturità.
Infine, ma non ultima in ordine di importanza, la Scuola Calcio, il fiore all´occhiello del sodalizio che, dopo un´annata sul piano dei risultati estremamente soddisfacente, sarà interessata dall´ingresso di forze fresche e da un ulteriore ampliamento del settore che innalzando inevitabilmente il livello tecnico già improntato su valori di spessore, dovrebbero garantire un assetto tecnico ed organizzativo orientato verso livelli di eccellenza.

Queste in sintesi le principali decisioni scaturite in serata, quando dopo una serie di riunioni interlocutorie e di preparazione e diversi contatti lontano dalla luce dei riflettori, sono ufficialmente iniziate le "grandi manovre" in casa Torregrotta che comunque avranno un doveroso prosieguo nella prossima riunione già fissata per giovedi 11 luglio, nel corso della quale si metterà nero su bianco anche su tutti gli altri aspetti rimasti da perfezionare .

Prende corpo quindi all´insegna della massima apertura e varata con immutato entusiasmo, costanza, impegno e passione, l´operazione 2013/14 dell´ASD, giunto alla sua edizione n.41 che vedrà la società di Viale Europa ai nastri di partenza del suo 12° Campionato di Promozione (6° consecutivo), nonché impegnata a pieno organico con uomini e mezzi, nei Campionati Regionali Juniores, Allievi e Giovanissimi, oltre naturalmente all´intero apparato dell´Attività di Base, con Scuola Calcio, Piccoli Amici, Pulcini ed Esordienti, chiamati a confermare l´ottima annata appena conclusa.

Dopo la breve disamina dei risultati amministrativi e di quelli più che lusinghieri dal punto di vista tecnico della scorsa stagione, con cui di fatto si è posta la parola fine al 2012/13, il primo passo ufficiale e non soltanto formale della nuova annata sportiva, è stato l´azzeramento delle cariche poste sul tavolo dal direttivo uscente, cui ha fatto seguito la ridefinizione dello stesso che, in linea generale resta pressocchè immutato nelle sue componenti, fatta salva qualche variazione al suo interno.
Resta comunque saldamente al timone del sodalizio, in virtù dell´investitura che oseremmo definire "per acclamazione" ricevuta dall´assemblea, Nino Sindoni che si appresta dunque a presiedere per il 25° anno di fila, la società fondata nel 1973.

Tende frattanto ad infoltirsi, come anticipato, il gruppo dirigenziale, con nuovi ingressi ma anche con degli autentici "ritorni di fiamma", che consentiranno di pianificare meglio l´aspetto più strettamente organizzativo, tanto più in una stagione che con tutte e quattro le maggiori squadre rossoblù in campo Regionale, richiederà maggiore impegno da parte di tutti.

Restano da definire alcuni dettagli che verranno discussi in maniera più completa, nella prossima riunione dei soci, già fissata per le 21,30 di giovedi 11 luglio prossimo, al termine della quale si scioglieranno alcune riserve e la composizione del Direttivo e del Consiglio assumerà i connotati dell´ufficialità, dovendosi procedere all´iter che porterà alla formalizzazione dell´iscrizione al prossimo Campionato di Promozione.

Sul piano squisitamente tecnico, per la tanto attesa ed ambita panchina della Prima Squadra, dalla cerchia dei "papabili" è uscito fuori il nome di Enzo Borelli III (tanti quanti sono gli anni consecutivi di gestione della Squadra Maggiore...ndr), una decisione maturata all´unanimità sulla scorta dell´ottimo lavoro svolto nelle annate precedenti dal tecnico capitolino, cui la Società ha ritenuto doverosamente di dare priorità dopo due tranquille e meritate permanenze, in piena linea con i programmi societari di partenza.
Impegno non da poco per il 67enne allenatore romano che in mattinata sarà contattato dal numero uno del club di Viale Europa per l´ufficializzazione dell´incarico che metterà Borelli nelle condizioni di poter cominciare a lavorare in prospettiva.

Non scoppia la collaudata coppia che affiancherà Borelli (foto 2) nella conduzione della squadra, in virtù della fiducia concessa a piene mani anche per il preparatore atletico Pippo Bonarrigo e per quello dei portieri, Paolo Sergente, che non hanno avuto difficoltà a confermare la propria disponibilità anche in questa circostanza.

Delineata anche l´impostazione della guida tecnica di Juniores ed Allievi Regionali che con ogni probabilità saranno affidati a mr.Lino De Gaetano, 50 anni ed una notevole esperienza alle spalle (Juve Scala, Saponara, Atletico Furci, Spadaforese in Eccellenza e Giovanile Rometta le Squadre Maggiori da lui allenate, oltre agli Esordienti del Villafranca, i Giovanissimi Provinciali di Spadafora e gli Allievi Regionali della Giovanile Rometta) unita alla conoscenza dell´ambiente del calcio giovanile, cui sempre nel corso della giornata odierna verrà comunicata la decisione presa in sede di riunione ed al quale spetta l´incarico di ribadire la competitività dell´undici Juniores e pilotare i 97/98 verso una tranquilla permanenza nel campionato Regionale attraverso un processo di maturazione tecnico-tattica e valorizzazione che già iniziata negli anni e con splendidi risultati che sono sotto gli occhi di tutti, sotto l´ala protettiva di Piero Pino, verrà proseguita dal tecnico romettese ed avrà come sbocco naturale l´approdo tra gli Juniores.

Restano ancora in stand-by, la panchina dei Giovanissimi Regionali e i quadri tecnici della Scuola Calcio (Esordienti, Pulcini e Piccoli Amici) che anche per quest´anno avrà in Totuccio Sindoni e Aldo Ciuna i responsabili del settore.

Fissato intanto per la prossima settimana, un raduno riservato a vecchi e nuovi "Giovanissimi", "Allievi" e "Juniores", la cui data sarà resa nota a breve, volto a dare una fisionomia quanto più delineata possibile, ai "roster" chiamati ad affrontare i rispettivi ed impegnativi campionati.

Esauriti in tarda serata i lavori, l´appuntamento è adesso programmato come già accennato a giovedi 11 per le formalità di rito riguardo l´ingresso dei nuovi soci e la verifica per quelli già esistenti, della propria disponibilità ad abbracciare in maniera costruttiva e fattiva la causa rossoblù, passi fondamentali in vista dell´ormai prossima iscrizione al Campionato.
Nel corso della stessa, saranno messi sotto la lente d´ingrandimento, gli aspetti organizzativi della nuova stagione, con l´immancabile finestra sulle trattative già concluse per l´allestimento in tempi ragionevolmente contenuti, di una rosa che insieme alla folta quota "juniores" darà avvio nei primi giorni di agosto all´intenso pre-campionato.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account