01 Novembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

AVANTI TUTTA...NONOSTANTE I RIMPIANTI - I rossoblù di Peppe Borelli, proiettati sul derby con la F.C.Spadaforese

07-10-2014 15:30 -

Tanti rimpianti, un solo punto. Il pareggio del "La Carlina", in quella che di fatto è stata la prima trasferta etnea della stagione, inutile nasconderlo, può definirsi una mezza sconfitta, unita peraltro alle altre già maturate in questo scorcio iniziale di campionato e nel quale l´undici di Peppe Borelli, alla luce delle prove sciorinate a Troina, in casa con Real Aci e Città di Randazzo e in ultimo, domenica scorsa, ha più di un motivo per ritenere bugiarda, al di là degli errori che hanno determinato i risultati, una classifica che al momento vede i rossoblù nelle retrovie con appena 4 punti frutto di altrettanti pari, nonostante si sia andati ripetutamente vicini alla vittoria in tutte e cinque le gare fin qui disputate.

I rimpianti scaturiscono soprattutto da tre considerazioni: la superiorità numerica, il piglio con il quale Sciliberto e compagni hanno ribaltato la situazione ed il vantaggio raggiunto per ben due volte nell´ultimo quarto d´ora, l´ultimo dei quali quando ormai il colpaccio sembrava cosa fatta.
Situazioni, quelle sopra descritte, più che sufficienti per tornare a casa con l´intero bottino, salvo consentire con una gestione del vantaggio poco lucida e determinata, di ridare fiato ad un Aci Sant´Antonio che apparso sulle ginocchia fino al 90´, ha rimesso in parità la gara, mettendo paura ai rossoblù nel convulso finale.

Una partita da vincere, e per come si era messa, era lecito attendersi un risultato del genere, trasformatasi però nella trasferta all´insegna dei rimpianti, con il punto che una volta faceva media inglese ma che oggi serve solo a muovere di un piccolo passetto la classifica, con l´occasione sprecata per salire a quota "6".
La stessa atmosfera che si respirava nell´immediato fine partita all´uscita dagli spogliatoi, la diceva lunga su come fosse stato accolto il pari dal clan torrese, rispetto a quello locale che di contro aveva potuto tirare un sospiro di sollievo per lo scampato pericolo.

Chiusa comunque la parentesi Aci Sant´Antonio e incasellato il punto in trasferta che, come dicono i saggi, non è poi da buttar via, si parte per un´altra settimana di lavoro che inizia con il pensiero rivolto al derby.
Tutti in campo quindi da oggi pomeriggio quando a partire dalle 18 è in programma la ripresa degli allenamenti con i quali Peppe Borelli e Pippo Bonarrigo avvieranno l´intensa settimana di preparazione al match di sabato pomeriggio contro la Forza Calcio Spadaforese, per quello che sarà il terzo confronto stagionale con la formazione di Carmelo Mancuso, dopo l´indigesto aperitivo di fine agosto, con l´eliminazione al primo turno di Coppa ad opera di Antonio Platania e soci, che nel finale del retour-match del 31 agosto a Venetico, ribaltarono grazie all´1-0 di D´Angelo all´88´, il 2-1 incassato al Comunale nella calda domenica del debutto, iniziata sotto i migliori auspici grazie alla fulminea doppietta torrese di Ruggeri al 4´ ed al 20´ ma gelata dal guizzo di Peppe Buda al 23´.
La settimana di avvicinamento alla gara, dovrebbe snodarsi secondo il consueto programma, con l´amichevole del mercoledi contro la Monfortese che si presenterà ai nastri di partenza del prossimo campionato di Seconda Categoria, la seduta del giovedi e a chiudere, con ogni probabilità e valutate le condizioni del gruppo, la leggera rifinitura al termine della quale venerdi sera inizierà l´attesa per il calcio d´avvio.

Realizzazione siti web www.sitoper.it