25 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

UNA SIRACUSANA AL COMUNALE DOPO 11 ANNI - Torregrotta vittorioso solo col Canicattini nel 2003.

06-10-2016 18:00 -




Il Real Avola, avversario del Torregrotta domenica pomeriggio in quello che di fatto è il confronto tra le due società approdate in Eccellenza dopo aver vinto in maggio i rispettivi play-off, sarà la terza formazione siracusana a calcare il rettangolo di gioco di C.da Maddalena dopo Canicattini e Palazzolo, affrontate nelle precedenti due stagioni di Eccellenza cui ha preso parte il sodalizio di Viale Europa.
Tre i match disputati in terra torrese, due dei quali contro il Palazzolo, uscito sempre indenne dalle trasferte tirreniche, con l´unico successo torrese, maturato nella sfida all´altra compagine aretusea, vale a dire quella col Canicattì, superato il 9 febbraio 2003 alla 7^ di ritorno, con il punteggio di 2-1 interamente maturato tra il 10´ ed il 31´ minuto del primo tempo.

Bucca, Cocozza (78´ Rocco Pino), Torre, Molino (36´ Salvo), D´Anna, Gerbino, Scibilia, Lisa, D´Amico, Baccarini, Andaloro (54´ Caruso). Questo l´undici schierato quel pomeriggio da Salvuccio Rao e che grazie ai tre punti conquistati, a fine giornata avrebbe agguantato al penultimo posto altre 4 formazioni (Acicatena, Trecastagni, Aci S.Antonio e Due Torri).
Il primo vantaggio rossoblù porta la firma di Manuel Torre che ben appostato sul secondo palo su corner calciato da D´Anna, con perfetta scelta di tempo batteva di testa il portiere ospite Cerruto. La reazione ospite fruttava il momentaneo pari con Casamichela che al 29´ ribadiva in rete una corta respinta di Bucca susseguente ad un rimpallo galeotto.
Immediata la replica torrese con Lisa, che due minuti più tardi crossava per la testa di Baccarini. Sfera intercettata con un braccio da Benanti e calcio di rigore decretato dall´acese Raciti, trasformato da Checco Scibilia che insaccava il gol-partita.

Per i siracusani del Real Avola tuttavia, quella del Comunale non sarà la prima trasferta in assoluto nel comprensorio da dove sono sempre tornati a casa imbattuti. Il 6 novembre 2010 (sabato), si recò nella vicina Venetico Marina per rendere visita alla Spadaforese per la 9^ di andata della stagione 2010/11, conclusasi con la retrocessione in Promozione dei gialloneri spadaforesi ed il brillante secondo posto finale dei siracusani dietro il Palazzolo promosso in "D", ma beffati nella finale play-off dal Biancadrano che si impose al "Di Pasquale" per 1-0. Per la cronaca, il match disputato al Comunale di Venetico per l´indisponibilità del "Farsaci", si chiuse con la vittoria degli ospiti anche allora allenati da mr.Giovanni De Leo per 2-1. Vantaggio provvisorio spadaforese con Fugazzotto al 35´. Pari aretuseo in chiusura di parziale con Casisa. Gol del sorpasso al 72´ , marcato da Costanzo.
Nessuna rete e pochissime emozioni invece il 10 febbraio 2013 al "Terreforti", ospite dell´Atletico Villafranca alla 7^ di ritorno tra due squadre che a fine stagione non sarebbero riuscite ad evitare il declassamento.

LE SIRACUSANE AL COMUNALE...USCITI TUTTI E 3 I SEGNI

9/2/2003... TORREGROTTA – CANICATTINI2-1...10´ M.Torre (T), 29´ Casamichela (C) , 31´ rig.Scibilia (T)
13/4/2003...TORREGROTTA – PALAZZOLO0-0
27/2/2005...TORREGROTTA – PALAZZOLO0-1...45´+1 p.t. Russo


Realizzazione siti web www.sitoper.it