01 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

LA RIPARTENZA ROSSOBLU´ ALL´ESAME DELL´ORGOGLIO BARCELLONESE - La vice-capolista torna al Comunale per ospitare la sua "bestia nera"

11-03-2016 20:30 -


55 i punti del Città di Sant’Agata contro i 54 del Torregrotta o, se preferite, “+9” in media inglese per il Torregrotta, contro il “+8” della squadra di Salvatore Cambrìa, che ha disputato una gara in trasferta in meno rispetto ai rossoblù.
Si ricomincia da qui, con l’appuntamento n.24 della stagione torrese, che arriva all’indomani della sosta seguita al blitz di Mistretta e che, complice la doppia affermazione santagatese nel giro di quattro giorni con il “set” rifilato all’ormai dimessa Messana ed il colpo inferto al Merì nel recupero disputato mercoledi, ha visto trasformarsi nel breve volgere di pochissimi giorni, il “+5” col quale Sciliberto e compagni erano andati alla sosta, nel previsto e prevedibile “-1” attuale, ripristinando di fatto, quella che era la situazione creatasi il 10 gennaio scorso, quando la vittoria rossoblù per 5-2 su L’Iniziativa ed il concomitante nulla di fatto santagatese in casa della Jonica, avevano fissato il distacco tra le due leader del girone alle proporzioni attuali.

Si riparte adesso con le ultime 5 gare della stagione regolare, che per il Torregrotta propongono tre match al Comunale e due esterni, al contrario del Sant’Agata, chiamato a viaggiare tre volte contro le due partite da disputare al “Micale” di Capo d’Orlando.
Per l’undici caro al presidente Nino Sindoni, la prima curva dopo il pit-stop della 10ma giornata, si chiama Barcellona Pozzo di Gotto, vale a dire la terza della classe, sagacemente guidata da Benedetto Granata e che ha finora dato l’unico dispiacere al Torregrotta 2015/16.

Le due formazioni si affrontano per la quarta volta in questa stagione e, precedenti alla mano, si può dire senza tema di smentita, che il team del presidente Alizzi, rappresenta l’autentica bestia nera per i rossoblù che nei 270 minuti disputati, ha raccolto solo un pari casalingo, peraltro ininfluente ai fini del passaggio del turno di Coppa Italia, contro le due sconfitte maturate al “D’Alcontres” dove al 3-2 di Gabriele Piccolo e compagni nell’andata dei sedicesimi di Coppa, ha fatto seguito il 2-1 firmato da Benenati al 90’, che condannò i torresi a quella che a tutt’oggi è l’unica sconfitta in campionato.

A questo match, le due formazioni arrivano con diversi stati d’animo. Determinati a proseguire la rincorsa alla capolista, i rossoblù di Giunta. Vogliosi di mantenere il gradino più basso del podio con la lusinghiera terza posizione in classifica, i barcellonesi, che distanti ormai 15 punti dal Torregrotta e dovendo ancora osservare la prossima settimana il proprio turno di riposo obbligatorio, hanno visto ridursi al lumicino, le speranze di disputare il play-off con i rossoblù torresi.
Proprio la situazione di classifica venutasi a delineare, fa sì piuttosto che un risultato favorevole al Torregrotta, chiuda ogni discorso riguardante la disputa degli spareggi promozione rimandando tutto alla finale regionale con la vincente proveniente dal girone A. Guai però a pensare di trovare di fronte domenica pomeriggio un avversario dimesso e rassegnato alla sconfitta, perché Calabrese e soci hanno dimostrato di essere squadra di categoria e capace di mettere in difficoltà chiunque e che, in particolar modo domenica, con la mente serena da assilli di classifica, potrebbe giocare un pessimo scherzo all’undici di casa.

Match quindi che promette spettacolo tra due formazioni sicuramente tra le più organizzate del girone, con il Torregrotta che può vantare la migliore retroguardia casalinga del raggruppamento (7 reti subite), che affronta un Barcellona che di contro, in trasferta ha finora realizzate 8 reti, facendo meglio del solo Pistunina (7).
Barcellona che fuori casa ha un ruolino di marcia da media classifica, con 12 punti conquistati, frutto delle vittorie con Acquedolcese, Città di Sant’Agata e L’Iniziativa ed i pareggi con Mistretta, Jonica e Merì e che paga dazio alle ultime battute d’arresto lontano dal “D’Alcontres”, con Città di San Filippo del Mela e Città di Messina, che di fatto hanno tarpato le ali nella vana rincorsa ad un biglietto per la post-season.
Da seguire con interesse anche il duello a distanza tra Rasà, capocannoniere del girone con 20 reti all’attivo ed Alizzi, suo vice, che con la doppietta messa a segno domenica scorsa al Mistretta, occupa la seconda posizione con 13.

Conclusa frattanto questa sera la quattro giorni di avvicinamento al match, con la squadra che ha mostrato la serenità interiore di sempre, accompagnato al consueto ed eccellente status fisico, ben coordinata dal tandem Giunta/Bonarrigo.
Tutti disponibili quindi per il tecnico torrese, con il ritorno in gruppo a pieno titolo anche del ’96 Giacomo Campanella, che nelle gare juniores disputate in questo scorcio di stagione, ha mostrato evidenti segni di pieno recupero.
L’appuntamento per i convocati è quindi per le 13,30, con calcio d’avvio alle 15, prima del quale, come da richiesta ufficialmente inoltrata presso il Comitato Regionale dal sodalizio rossoblù, verrà osservato il doveroso minuto di raccoglimento in memoria di Salvuccio Rao, il 56enne tecnico barcellonese prematuramente scomparso domenica scorsa e grande artefice nella trionfale stagione 2001/02 del primo storico approdo dell’ASD Torregrotta in Eccellenza.

DIRETTA WEB SU QUESTO SITO A PARTIRE DALLE 14,50 E SINTESI VIDEO DELLA PARTITA DALLA TARDA MATTINATA DI LUNEDI. Arbitro il signor Alfredo Iannello di Messina, coadiuvato dai signori Minutoli e Russo.



I CONVOCATI



PORTIERI

MARINO (96) - VINCI (96)


DIFENSORI

BONAFFINI – CUCE’ – GRINGERI – LEO – SGRO´ - SQUADRITO


CENTROCAMPISTI

BATTAGLIA - BERTINO – FALCONE (98) – MAISANO (97) – SCILIBERTO

ATTACCANTI

CAMPANELLA (96) - ISGRO’ (96) – RASA’ - SITTINERI (98) - TROVATO (98)

SQUALIFICATI: nessuno
DIFFIDATI: Bertino
INDISPONIBILI: Pedroni



BARCELLONA UNICA SQUADRA AD AVER BATTUTO CITTA’ DI S.AGATA E TORREGROTTA

1) BARCELLONA PG – CITTA’ DI S.AGATA – 1-1
2) PISTUNINA – BARCELLONA PG – 1-0
3) BARCELLONA PG – L’INIZIATIVA – 0-0
4) SANTANGIOLESE – BARCELLONA PG – 2-0
5) BARCELLONA PG – MERI’ – 1-2
6) MESSANA – BARCELLONA PG – 2-0
7) BARCELLONA PG- CITTA’ DI S.FILIPPO DEL MELA – 6-0
8) ACQUEDOLCESE – BARCELLONA PG – 0-1
9) BARCELLONA PG – CITTA’ DI MESSINA – 4-2
10) CITTA’ DI MISTRETTA – BARCELLONA PG – 0-0
11) BARCELLONA PG – TORREGROTTA – 2-1
12) Turno di riposo
13) JONICA FC – BARCELLONA PG – 1-1
14) BARCELLONA PG – CAMARO 1969 – 5-2
15) SINAGRA – BARCELLONA PG – 1-0
16) CITTA’ DI S.AGATA – BARCELLONA PG – 1-2
17) BARCELLONA PG – PISTUNINA – 0-0
18) L’INIZIATIVA – BARCELLONA PG – 1-2
19) BARCELLONA PG – SANTANGIOLESE – 3-0
20) MERI’ – BARCELLONA PG – 0-0
21) BARCELLONA PG – MESSANA – 6-0
22) CITTA’ DI S.FILIPPO DEL MELA – BARCELLONA PG – 3-1
23) BARCELLONA PG – ACQUEDOLCESE – 3-1
24) CITTA’ DI MESSINA – BARCELLONA PG – 2-1
25) BARCELLONA PG – CITTA’ DI MISTRETTA – 3-1

GIOCATE: 24 (12C + 12F)
VINTE:11 (8C + 3F)
PAREGGIATE: 6 (3C + 3F)
PERSE: 7 (1C + 6F)
RETI SEGNATE: 42 (34C + 8F)
RETI SUBITE: 24 (10C + 14F)


TORREGROTTA VINCENTE AL COMUNALE NELLE ULTIME 6 GARE CONSECUTIVE


1-TORREGROTTA – PISTUNINA – 1-1
2-L’INIZIATIVA – TORREGROTTA – 1-1
3-TORREGROTTA – SANTANGIOLESE – 3-1
4-MERI’ – TORREGROTTA – 0-1
5-TORREGROTTA – MESSANA – 2-0
6-CITTA’ DI S.FILIPPO DEL MELA – TORREGROTTA – 2-4
7-TORREGROTTA – ACQUEDOLCESE – 0-0
8-CITTA’ DI MESSINA – TORREGROTTA – 0-1
9-TORREGROTTA – CITTA’ DI MISTRETTA – 1-1
10- Turno di riposo
11-BARCELLONA PG – TORREGROTTA – 2-1
12-TORREGROTTA – JONICA F.C. – 2-1
13-CAMARO 1969 – TORREGROTTA – 1-1
14-TORREGROTTA – SINAGRA – 2-0
15-CITTA’ DI SANT’AGATA – TORREGROTTA – 0-1
16-PISTUNINA – TORREGROTTA – 1-2
17-TORREGROTTA – L’INIZIATIVA – 5-2
18-SANTANGIOLESE – TORREGROTTA – 1-3
19-TORREGROTTA – MERI’ – 6-0
20-MESSANA – TORREGROTTA – 0-3
21-TORREGROTTA-CITTA’ DI S.FILIPPO DEL MELA – 3-1
22-ACQUEDOLCESE – TORREGROTTA – 1-1
23-TORREGROTTA – CITTA’ DI MESSINA – 5-0
24-CITTA’ DI MISTRETTA – TORREGROTTA – 0-1
25- Turno di riposo

GIOCATE: 23 (11C + 12F)
VINTE: 16 (8C + 8F)
PAREGGIATE: 6 (3C + 3F)
PERSE: 1 (0C + 1F)
RETI SEGNATE: 50 (30C + 20F)
RETI SUBITE: 16 (7C + 9F)


“-5” ALLA FINE DELLA STAGIONE REGOLARE


domenica…..TORREGROTTA – BARCELLONA PG
20/3…..JONICA F.C. – TORREGROTTA
03/4….TORREGROTTA – CAMARO 1969
10/4….SINAGRA – TORREGROTTA
17/4….TORREGROTTA – CITTA’ DI S.AGATA

Realizzazione siti web www.sitoper.it