03 Dicembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

UN QUINTO POSTO CHE SA DI VITTORIA - A San Cataldo, la Scuola Calcio del Torregrotta chiude al 5° posto la Finale Regionale del "Sei bravo a...2013"

18-05-2013 22:15 -
Festa Regionale doveva essere e di una vera e propria festa si è trattato per gli oltre 150 bambini in campo e per le famiglie al seguito e che in un pomeriggio di caldo quasi tropicale con gli idranti in azione, hanno assiepato la tribuna coperta e parte della gradinata del "Mazzola" di San Cataldo.

Questo lo scenario nel quale alla presenza del Presidente del Comitato Regionale Sicilia della FIGC-LND, dott.S.Morgana e dell´Assessore allo Sport del Comune nisseno a far gli onori di casa, si è svolta sul rettangolo di gioco appositamente predisposto per l´occasione, la Finale Regionale del "Sei bravo a...Scuola di Calcio 2013", che ha visto cimentarsi in una serie di giochi "a tema", le squadre qualificate per la fase finale, in rappresentanza dei rispettivi Comitati Provinciali.

A rappresentare più che dignitosamente il Comitato FIGC di Messina, alla presenza del Responsabile per l´Attività di Base del comitato messinese, dott.A. De Lorenzo, quest´anno è toccato all´ASD Torregrotta, che ha schierato i propri "Pulcini" guidati da Pippo Bonarrigo, che hanno onorato l´impegno in terra sancataldese, ottenendo un più che lusinghiero quinto posto finale, in una classifica che ha visto gli augustani dello Sportland 2000 (C.P. Siracusa), guadagnare il pass per le finali di Coverciano del 7 e 8 giugno prossimi.

Brillante risultato dunque, quello ottenuto dalla sempre florida e attiva Scuola Calcio rossoblù che alle prese con realtà calcistiche blasonate e con bacini d´utenza di gran lunga superiori, non hanno affatto demeritato, in una giornata che al di là della classifica, ha consentito alle piccole leve torresi di maturare una nuova ed entusiasmante esperienza che conferma l´ottimo lavoro svolto anche quest´anno da uno staff tecnico preparato e competente, per la legittima soddisfazione del presidente Nino Sindoni, che neppure quest´oggi ha voluto mancare all´importante appuntamento nisseno e del suo entourage dirigenziale, oggi rappresentato da Fabio Bellamacina, eccellente nella organizzazione della trasferta e diventato un costante punto di riferimento di assoluto affidamento per i piccoli e le rispettive famiglie e un Franco Caselli, per l´occasione nella tripla veste di attento dirigente, appassionato genitore e abile conducente del torpedone che ha condotto la comitiva a destinazione.

Non sono mancati momenti esilaranti nel corso della giornata, in particolare durante il viaggio di rientro, nel corso del quale, un´improvvisata edizione della "Domenica Sportiva" con divertenti siparietti ed interviste ai protagonisti del sabato pomeriggio, ha reso più leggero il rientro in sede dal lungo viaggio.
A suggellare inoltre il connubio stabilitosi tra squadra e tecnico, la consegna a Pippo Bonarrigo di una targa ricordo dell´evento, salutata da scroscianti applausi a testimonianza del grande affiatamento all´interno del gruppo, principale componente per il raggiungimento di grandi risultati anche nel prossimo futuro.

Cala il sipario quindi su questa manifestazione, con un quinto posto da festeggiare alla stessa stregua di una vittoria, perché conseguito in un contesto regionale di assoluto valore e nel quale i piccoli calciatori rossoblù, hanno una volta di più dimostrato di poter rappresentare più che degnamente la provincia di Messina.

Alla finale di Coverciano ci vanno i siracusani dello Sportland 2000, ma i nostri ragazzi sono stati grandissimi lo stesso e potranno dire un giorno: 18 maggio 2013 - San Cataldo...io c´ero.
Bravissimi tutti e...appuntamento all´edizione 2014!!!

PER VEDERE LE FOTO DELLA MANIFESTAZIONE, CLICCA QUI.


P.S.: si ringrazia Giusy Manganaro per la cortese collaborazione.

Realizzazione siti web www.sitoper.it