BENVENUTI NEL NUOVO SITO DELL'ASD TORREGROTTA CALCIO

14 Agosto 2018

"C" COME CATANIA: IL "RIPESCATO" CITTA´ DI TORREGROTTA AL...GIRO DELL´ETNA – Pubblicate le graduatorie dei ripescaggi. Per i rossoblù di Borelli un girone impegnativo

07-08-2018 21:52 - PROMOZIONE 2018/19



"Si...viaggiare", cantava negli anni ´70 un intramontabile Lucio Battisti...lo stesso ritornello che probabilmente sarà risuonato nella mente di tanti sportivi torresi questo pomeriggio alla pubblicazione dei gironi di Promozione. Dieci etnee, le nove catanesi più i siracusani del Carlentini che con molte probabilità dovrebbero giocare anch´essi in terra etnea e sei messinesi, partendo da sud con Giardini Naxos e Sporting Taormina, risalendo col Gescal, unica rappresentante superstite del capoluogo dopo il trasloco della Messana per far tutt´uno col Villafranca e i milazzesi dell´Academy, passati con armi e bagagli nella adiacente Olivarella per dar vita all´Academy San Filippo. Salta invece un altro derby, quello con la Virtus Milazzo, dirottata nel raggruppamento con le palermitane.

Questo il verdetto emerso dopo i ripescaggi effettuati dalla Commissione riunita a Ficarazzi presso la sede del Comitato Regionale Sicilia e che ha deliberato tra gli altri, anche quello del Città di Torregrotta, primo per punteggio tra le sei elette (le altre sono Atletico Scicli, Rocca Caprileone, Don Bosco 2000, Villabate e Barrese...ndr), ma quarto nella graduatoria, dovendo dare precedenza a sciclitani, caprileonesi e gli ennesi del Don Bosco, che hanno disputato la coda dei play-off.

Confermata quindi ancora una volta la tradizione favorevole che vede la società di Viale Europa, sfruttare sempre al massimo la "wild card" del ripescaggio, giusto per usare un termine molto in voga in altre discipline come tennis e volley, centrando l´obiettivo prefissato senza problema alcuno. Era già avvenuto nel 2004, quando dopo lo spareggio di Patti perso con la Pro Mende ed il primo turno play-off perso con il Sant´Agata a Gliaca di Piraino, la domanda fu accolta e il team fu ammesso al campionato di Eccellenza. La storia si ripete con identico esito, nel 2008, dopo un anno di purgatorio in Prima Categoria, il secondo posto alle spalle del Città di Monforte e anche qui, il primo turno play-off perduto contro il Sacro Cuore Milazzo sul neutro di Santa Lucia del Mela.
Infine quello odierno, che rimette un po´ a posto, quel che si era perso il 29 aprile nel play-out del "La Carlina" con lo Sporting Trecastagni salvo in virtù del miglior piazzamento nonostante il 2-2 finale.

Verdetto che, sia pure con la debita prudenza che richiedeva il caso, era tutto sommato nell´aria, quello riguardante il Città di Torregrotta o CdT come spesso da ora in poi useremo scrivere per brevità, la cui scheda di ripescaggio lasciava ampissimi margini di ottimismo per una decisione, quella scaturita dalle stanze della sede di Via Orazio Siino, che se per certi versi consente di rientrare in Promozione dalla "porta di servizio", per altri premia l´attività svolta dal club sin dalla sua fondazione , gratificandola infine con i punti accumulati grazie agli esemplari piazzamenti in Coppa Disciplina nell´ultimo triennio, con un primo posto assoluto nell´Eccellenza 2016/17 e, tre stagioni addietro, il primato nella stessa classifica del girone. Di grande "peso" l´ultimo decennio della Prima Squadra (9 Promozioni ed un´Eccellenza) e l´immancabile bottino di punti del Settore Giovanile, in prima linea sin dalla fondazione e con tutte le sue quattro cateorie, Pulcini, Esordienti, Giovanissimi ed Allievi, sistematicamente ai nastri di partenza in tutte le stagioni. .

Alla luce di quanto sopra, la Squadra Maggiore è stata infine inserita nel Girone "C": un raggruppamento che oseremmo definire "dispendioso" per le distanze da coprire nelle trasferte che caratterizzeranno il cammino torrese e che, salvo le solite formazioni che potrebbero ergersi dal resto del gruppo, appare contrassegnato da un notevole equilibrio, ma con le compagini catanesi che prenotano il riscatto dopo alcune stagioni di predominio peloritano.
Il tutto mentre siamo a meno di quarantott´ore dall´inizio della preparazione che come da consuetudine si svolgerà in sede e con il neo-presidente nonché trainer torrese, Peppe Borelli, chiamato a completare la giovane rosa a propria disposizione, con gli elementi necessari per disputare un torneo possibilmente meno sofferto degli ultimi due disputati, culminati peraltro con il doppio declassamento consecutivo.

Questa pertanto la composizione del Girone C di Promozione 2018/19:

ACADEMY SAN FILIPPO
ACICATENA
ACI SANT´ANTONIO
ATLETICO FIUMEFREDDO
CARLENTINI
CICLOPE BRONTE
CITTA´ DI MASCALUCIA
CITTA´ DI MISTERBIANCO
CITTA´ DI TORREGROTTA
GESCAL
GIARDINI NAXOS
MISTERBIANCO
SPORTING TAORMINA
SPORTING TRECASTAGNI
SPORTING VIAGRANDE
VILLAFRANCA MESSANA

Eventi

[<<] [Agosto 2018] [>>]
LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

LA NOSTRA SCUOLA CALCIO

SCUOLA CALCIO 2014/15

[]

SEI IL VISITATORE N°


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata