28 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

TENSIONE IN ALTA QUOTA - Capolista all´esame del Montemaggiore, Spadaforese a rischio derby. Sacro Cuore ospite del Cefalù. Il turno nel girone B

07-12-2012 11:45 -
Con il week-end dell´Immacolata, si gioca (meteo permettendo...ndr) la penultima giornata di andata nei campionati dilettantistici siciliani, con il Girone B che vivrà un sabato che, fatta eccezione per la gara di Cefalù e dove sarà di scena il Sacro Cuore, vedrà impegnate tutte e cinque le formazioni impelagate nella bagarre salvezza, riservando al pomeriggio domenicale, le cosiddette sfide ad alta tensione.
Partendo dai match del sabato, la partita di cartello è senza dubbio alcuno quella che metterà di fronte Cefalù e Sacro Cuore, nella quale, l´undici palermitano torna a giocare sul proprio terreno dopo una sola settimana di "esilio", cercando di mantenere la seconda posizione appena riconquistata, contro l´undici milazzese che a propria volta, dopo aver inflitto il primo k.o. di campionato all´Igea Virtus, tenta di fare un´altra vittima illustre per continuare la scalata in classifica.
Nello stesso pomeriggio, ben tre derby: quello "crudele" del "Gepy Faranda", dove arriva una Ciappazzi che bruscamente fermata nel turno precedente, chiede strada al disperato Patti, giunto a cinque sconfitte consecutive.
A Palermo gli altri due. In Cus - Collesano, si affrontano due compagini in risalita, in particolare i cussini (11 punti conquistati dei 15 disponibili) che dovranno comunque guardarsi dai madoniti che con 4 punti nelle ultime due disputate, attraversano un buon momento.
Al "Fazzino" invece, l´Equipecomprensorio punta al bottino pieno casalingo che manca dalla 1^ giornata per mandare ancora più in fondo i Delfini Vergine Maria che con soli 2 punti in carniere, affidano al derby di domani, le residue speranze di agganciare il sempre più lontano treno dei play-out.

Passando alle gare domenicali, a 180´ dal giro di boa, sulla strada tra il Rocca Caprileone ed il titolo d´inverno, si interpone la trasferta di Cerda contro il Montemaggiore che vorrà far dimenticare lo scivolone di Galati Mamertino. A Barcellona Pozzo di Gotto, l´Igea Virtus punta all´immediato riscatto, ospitando la galvanizzata Mamertina.
Torna al "Fresina" dopo due turni esterni infruttuosi, il Sant´Agata che contro la Real Calcio, è obbligata al controsorpasso subito domenica scorsa. Infine si ripropone dopo quello estivo in Coppa, il derby tra Torregrotta e Spadaforese, con l´undici di Enzo Borelli, in serie positiva da cinque turni, che cerca il rilancio definitivo, ricevendo al Comunale, una tonica Spadaforese, dalle quotazioni in rialzo dopo la brillante trasferta di domenica sul campo della capolista.

IL PROGRAMMA DELLA 14^ GIORNATA (tra parentesi i punti in classifica)

CUS PALERMO (14) - COLLESANO (9) - (sabato)
CEFALU´ (26) - SACRO CUORE (22) - (sabato)
EQUIPECOMPRENSORIO (8) - DELFINI V.MARIA (2) - (sabato)
IGEA VIRTUS (26) - MAMERTINA (17) - (ore 15)
MONTEMAGGIORE (23) - ROCCA CAPRILEONE (30) - (a Cerda)
PATTI (7) - CIAPPAZZI (19) - (sabato)
SANT´AGATA (16) - REAL CALCIO (18)
TORREGROTTA (19) - SPADAFORESE (24)

Realizzazione siti web www.sitoper.it