30 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

TORREGROTTA, SCONFITTA PIU´ CHE DIGNITOSA - Prova leonina dei rossoblù che a Cefalù limitano i danni.

20-02-2013 16:54 -
12´ Calabrese porta in vantaggio il Cefalù (foto: www.cefalusport.it)
CAMPIONATO PROMOZIONE SICILIANA - GIRONE B - 24^ GIORNATA - 9^ DI RITORNO
CEFALU´ (PA) - Comunale "Santa Barbara" - mercoledi 20/2/2013 - h.15



CEFALU - 2
TORREGROTTA - 0



CEFALU´:Fiduccia, Città, F.Compagno, Geraci, Schicchi, M.Compagno, Villafranca (60´ Cicero), D´Amico, Calabrese, Zangara (60´ Ferrito), Tarantino (81´ Crisanti)

a disp.: Solaro, De Lisi, Brocato, Battaglia

all.:P.Minutella

.
TORREGROTTA: D.Cambrìa (95), Di Giovanni (94), Previti (96). Impalà, F.Romeo, Cucè, G.Cambrìa (93), Grosso (95), Saporita (93), Sciliberto, Scognamillo (96)

all.: E.Borelli

ARBITRO: Angelo Vincenzo LO BELLO di Agrigento
ASSISTENTI: Vincenzo MIRABILE e Constantin PALUMBO di Agrigento

NOTE: Giornata mite. Terreno di gioco in discrete condizioni. Torregrotta in completa tenuta rossa e calzettoni bianchi. Padroni di casa in tenuta bianca con bande lateali gialle e blu. Esordio assoluto nelle file torresi in Promozione per i classe ´96, Danilo Previti e Simone Scognamillo.


MARCATORI: 12´ Calabrese (C), 27´ Geraci (C)

ANGOLI: 2-0 (p.t.1-0)

RECUPERO: 1´ + 2´

AMMONITI:

OFF-SIDES: 8-2 (p.t.4-1)


Squadre in campo agli ordini della terna arbitrale.
Enzo Borelli per la trasferta ha potuto portare con sè solo 11 uomini, causa le squalifiche di Checco Scibilia (5 giornate), Giglio e Beppe Borelli (entrambi per un turno), gli infortuni di Aricò, Battaglia, Pino e Sframeli e l´indisponibilità di Mangano, Pirrone ed Arena, cui si sono aggiunte quelle dell´ultimora dei febbricitanti Cocozza e Tindaro Romeo.

Batte il calcio d´avvio il Torregrotta con Sciliberto e Scognamillo sulla palla.

12´ Cefalù in vantaggio. E´ Calabrese che riceve palla filtrante all´interno dell´area di rigore rossoblù e da posizione decentrata sulla destra, in diagonale spedisce nell´angolino opposto a quello di tiro.

27´ I cefaludesi pervengono al raddoppio. Zangara dal fondo mette dentro per Calabrese che non controlla, la sfera giunge fuori area a Geraci che dai 20 metri prende la mira e manda la sfera ad insaccarsi alla sinistra di Cambrìa proteso in tuffo.

29´ Il Torregrotta abbozza una reazione con Giovanni Cambrìa che pesca in area Saporita con un rasoterra, ma l´attaccante da posizione angolata non imprima la giusta forza al suo colpo di esterno, permettendo a Fiduccia di abbrancare la sfera a terra.

36´ Tarantino lancia in profondità per Zangara la cui conclusione in corsa, finisce abbondantemente alta.

46´ p.t. Il Signor Lo Bello dice che per i primi 45 può bastare e manda le squadre negli spogliatoi con il Torregrotta sotto di due reti.

Squadre in campo per la ripresa. Cefalù alla battuta del calcio d´inizio.

56´ Elaborata manovra del Cefalù all´altezza dei 16 metri. La sfera giunge a Zangara che da posizione centrale impegna Cambrìa che blocca con sicurezza.

64´ Contropiede del Torregrotta. Saporita batte Francesco Compagno in velocità, entra in area sulla destra, ma sul suo tentativo di tiro, Fiduccia chiude lo specchio della porta e respinge con Scognamillo che non trova la coordinazione giusta per ontrollare la sfera.

80´ Assist di Ciccio Romeo per Grosso. Il n.8 del Torregrotta si lancia però con un attimo di ritado verso l´area del Cefalù, vanificando l´iniziativa del compagno.

92´ Arriva il triplice fischio che sancisce la vittoria del Cefalù e la settima sconfitta consecutiva di un Torregrotta che esce però a testa alta dal "Santa Barbara" considerate le condizioni in cui i rossoblù sono giunti in terra cefaludese.

Il campionato adesso osserva una brevissima pausa, per riprendere domenica 3, quando al Comunale arriverà l´Equipecomprensorio. Da lì, il Torregrotta dovrà riprendere la corsa verso la permanenza.



PER VEDERE LE FOTO DELLA PARTITA, CLICCA QUI



Realizzazione siti web www.sitoper.it