21 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

CEFALU´, LA SESTA PER TENTARE L´ALLUNGO... - Capolista in casa col Cus. A Caccamo, Capo d´Orlando e Galati Mamertino, sfide da tripla

12-10-2012 14:30 -
Il calendario sembra voler strizzare l´occhio alla capolista Cefalù in questo sesto week-end di campionato che giunge al termine di una settimana che mercoledi dei sedicesimi di Coppa Italia a parte, ha fatto registrare il primo cambio della guardia su una panchina, con l´avvicendamento tra Fortunato (un nome che evidentemente non gli si addice per la circostanza) D´Amico e Ciccio Russo, alla guida di quella che stando ai curriculum ed ai nomi dei componenti la rosa, dovrebbe (condizionale sempre più doverosamente d´obbligo) essere l´ammazza-campionato.

Passando al calcio "giocato", il turno in programma prevede tre anticipi, con il Cefalù che riceve, con tutti i favori del pronostico, un Cus Palermo finora sempre a secco, fuori dai propri confini.
Reduce dal successo in rimonta sul campo del Collesano, un´altra palermitana sulla strada della Spadaforese che punta al bis, ospitando al "Farsaci" l´Equipecomprensorio giunto già al quarto stop consecutivo.
Debutto nell´ultimo degli anticipi del sabato, infine, per Ciccio Russo, che dopo aver assistito dalla tribuna del Grotta Polifemo al match di coppa con la Ciappazzi, prenderà posto domani sulla panchina del Sacro Cuore, per il bis, stavolta in campionato, contro l´ancora imbattuta compagine di Papalìa.
Nel menù domenicale, con il Cefalù alla finestra, attenzione rivolta ai due big-match della giornata, quello di Caccamo dove il Montemaggiore difende la seconda posizione dall´assalto del Sant´Agata e l´altro, di scena a Capo d´Orlando, dove il Rocca Caprileone in fase ascendente, ospita l´imbattuto Torregrotta.

Confronto tra matricole a Galati Mamertino, dove i termitani del Real Calcio, rendono visita all´undici di Bontempo "affamato" di punti e che rappresenterà un severo banco di prova per la difesa più ermetica della categoria.
Altro derby della giornata, quello del "D´Alcontres" dove il Patti dello squalifcato Settimo Accetta, appare chiuso dal pronostico sul campo di un´Igea Virtus già in palla.
Infine, spareggio per l´assegnazione della "maglia nera" provvisoria, al "Lo Cicero" di Palermo, tra la Delfini Vergine Maria ed un Collesano decimato dalle squalifiche.

Qui di seguito il programma della 6^ giornata nel Girone B di Promozione. Si inizia alle 15,30.
n.b.: tra parentesi sono indicati i punti di ciascuna squadra


SABATO 13/10/2012


CEFALU´ (11) - CUS PALERMO (3) - ("Santa Barbara" - Cefalù)

SACRO CUORE MILAZZO (5) - CIAPPAZZI (9) - ("Grotta di Polifemo" - Milazzo)

SPADAFORESE (7) - EQUIPECOMPRENSORIO PALERMO (3) - ("S.Farsaci" - Spadafora)


DOMENICA 14/10/2012


DELFINI VERGINE MARIA (2) - COLLESANO (1) - ("R.Lo Cicero" - Palermo)

IGEA VIRTUS (7) - PATTI (6) - ("S.D´Alcontres" - Barcellona PdG)

MAMERTINA (4) - REAL CALCIO (9) - ("Ducezio" - Galati Mamertino)

MONTEMAGGIORE (10) - S.AGATA (9) - ("N.Puccio" - Caccamo)

ROCCA CAPRILEONE (8) - TORREGROTTA (9) - ("C.Micale" - Capo d´Orlando)



LA SESTA NEGLI ALTRI GIRONI DI PROMOZIONE



GIRONE A

In trasferta quattro delle prime cinque della classifica. Il Canicattì capolista, viaggia alla volta di Piana degli Albanesi dove l´attende lo Skandenberg in salute (4 punti nelle ultime due gare giocate). Per la Pro Favara c´è il test Terrasini. Sciacca e Dattilo, due delle inseguitrici del tandem di testa, vanno rispettivamente sui campi delle pericolanti Aragona e Salemi. Unica del quintetto di testa ad avere un impegno casalingo (si fa per dire, visto che gioca al "Mazzola" di San Cataldo, il Serradifalco ospita il Partinicaudace.

GIRONE C

Impegni ostici per le due battistrada del girone. Se infatti la Real Belpassese ospita i messinesi del Pistunina, per il Belpasso l´ostacolo in trasferta si chiama Nicosia. Il Real Giarre sta alla finestra ed in attesa di buone nuove dai campi che vedono impegnate le capolista, riceve il fanalino Scommettendo. Interessante il derby a Nissorìa dove l´Agira, vuole riscattare il k.o. col Belpasso, ma dovrà vedersela col San Sebastiano dalla seconda difesa più ermetica dell´intera Promozione (dopo il Real Calcio).

GIRONE D

Gymnica Scordia all´esame sul campo del Città di Augusta e turno sulla carta, favorevole alle inseguitrici della capolista, entrambe impegnate sul campo amico, con l´Atletico Catania che riceve il Città di Mascalucia reduce dalla prima vittoria in campionato e la San Pio X alle prese col fanalino Real Niscemi. Sant´Angelo Licata a rischio sul campo del Real Ragusa, mentre per lo Sporting Battiati, c´è la trasferta in casa dell´Enzo Grasso.

Realizzazione siti web www.sitoper.it