31 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

CHIUSURA DI MERCATO COL BOTTO... E LA CASTELBUONESE NEL MIRINO - Iniziata stasera la preparazione alla terza di campionato. Frattanto si rinforza l´attacco con l´arrivo di Rasà.

16-09-2013 21:00 -
A distanza di poco più di 48 h. e dopo aver superato con sufficiente disinvoltura e senza troppi rischi il doppio esame messinese con Pistunina e Ciappazzi, dai cui confronti sono giunti 4 pesanti punti in classifica, il Torregrotta ha ripreso questo pomeriggio la preparazione in vista del ritorno dinanzi al proprio pubblico, con il calendario che propone per i rossoblù, il non facile match contro la matricola Castelbuonese che, brindato all´esordio assoluto nella categoria con un corroborante successo ai danni della Ciappazzi e rimasta alla finestra nel week-end appena trascorso, torna in campo per la sua prima trasferta di Promozione, dalla quale mr.Vitale ed il suo manipolo, visionati personalmente i rossoblù nel sabato di Terme Vigliatore e presi i necessari appunti, cercheranno di non tornare sulle Madonie a mani vuote.

Vietato parlare di gara facile quindi in casa rossoblù, tanto più che i prossimi ospiti dell´impianto di Viale Europa, hanno allestito una compagine in grado di ben figurare al suo primo anno nella categoria, con elementi dello spessore dei vari Vegna, Iannolino, Lipari, Città e Giglio, giusto per citarne solo alcuni e che in un girone come il "B" di quest´annata, si propongono quale validissima out-sider in chiave play-off.

Per il Torregrotta, la settimana di avvicinamento al terzo appuntamento di campionato, si è aperta pertanto con l´inusuale seduta del lunedi, assenti i due centrali di difesa titolari, Salvatore Scibilia che già aveva saltato la trasferta di sabato ed il capitano Beppe Borelli, rimasto vistosamente acciaccato dopo la pesante caduta sul terreno dell´Italia ´90 in occasione di un intervento aereo nella seconda metà della ripresa.

Al ritorno in campo, non sono mancati neppure alcuni momenti di ilarità, destinatario Saporita, che dopo l´occasionissima mancata alla mezz´ora della ripresa del match di sabato scorso, è stato il bersaglio preferito del preparatore atletico Pippo Bonarrigo (foto 2).
Alla seduta di questa sera, novità dell´ultima ora, la presenza in gruppo della 23enne punta centrale proveniente dal Due Torri, Rosario Rasà (foto 3) che ha raggiunto l´accordo nel corso della stessa serata e con il quale si chiude ufficialmente la campagna rafforzamento della squadra, andando a rinforzare un reparto che da tempo mancava del tassello in grado di finalizzare l´enorme mole di lavoro degli esterni e che negli auspici di tecnico, compagni di squadra, dirigenza e tifosi rossoblù, dovrebbe garantire maggior peso offensivo.

Domani, altro giorno di stand-by, prima che il trittico dal mercoledi al venerdi, con l´amichevole confermata per giovedi sera contro la Ramet (Seconda Categoria), faccia da apripista al match domenicale al quale negli ambienti sportivi torresi tutti guardano con curiosità, alla luce delle prestazioni offerte e dei risultati fin qui conseguiti da Enzo Borelli ed i suoi ragazzi.

Realizzazione siti web www.sitoper.it