30 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

CICLONE FREE TIME TRA GLI ALLIEVI, AL CITTA´ IL BIG-MATCH GIOVANISSIMI E L´ACIREALE RINGRAZIA. DOPPIO "FLOP" TORRESE - La quarta di ritorno nel SGS Regionale.

19-01-2015 16:58 -

Quarta di ritorno che non risparmia emozioni e spunti di interesse nei due gironi "torresi" del Settore Giovanile Scolastico Regionale che si mantengono dunque sempre molto vivaci e ancora aperti a parecchie soluzioni.

Nel girone C Allievi, vince il Città di Messina che prevale sulla Promosport, stravince addirittura la Free Time che si aggiudica il big-match di giornata su un Comprensorio del Tirreno, messo in ginocchio dal virus influenzale e dalla voglia degli spietati orlandini di riscattare con gli interessi la sconfitta dell´andata.
Della pesante caduta dei pacesi di Orazio Bonfiglio, approfitta la Jonica che con la vittoria casalinga n.7 su 8 gare disputate a Santa Teresa di Riva, non concede deroghe allo Sporting Club Messina e si piazza al terzo posto davanti ai giallorossi di Giammoro e al Giardini Naxos che battendo sul proprio campo per 2-1 un´irriducibile Futura, si conferma unica formazione ad avere realizzato finora l´en-plein di vittorie casalinghe (8 su 8).
Preziosissimo il successo del Camaro che al "Marullo" riesce ad avere la meglio sul Messina Sud, caduto in piena crisi di risultati e giunto alla quarta sconfitta consecutiva.
Unica vittoria corsara, quella della Giovanile Milazzo che aggiudicandosi il derby di Torregrotta per 2-1, ottiene la seconda vittoria nelle ultime tre gare disputate e riprende a sperare nel play-out, mentre per i rossoblù, che non vincono in casa da quattro mesi, la prima battuta d´arresto del 2015, complica il prosieguo della stagione in chiave play-off e rimette in discussione la corsa per la permanenza.

Dove si segnalano grosse novità in classifica, è nel girone D Giovanissimi, nel quale il Città di Messina fa suo il confronto di Mili con la Jonica e l´affianca in classifica al secondo posto a tutto vantaggio dello Junior Calcio Acireale che festeggia il primato calando il "settebello" ai danni del malcapitato Curcuraci.
Rafforzano il quarto posto i catanesi della Magica che nell´unico anticipo del sabato, servono un tris di reti al Garden Sport e allungano sul Messina Sud che bloccato in casa sull´1-1 dal Catania San Pio X, sente addosso il fiato del Camaro, corsaro a Giammoro.
Nei due confronti di bassa classifica, il Giardini Naxos passa (0-2) sul campo della cenerentola Sporting Club, mentre all´Annunziata, si materializza tutto nel primo tempo il 3-1 con il quale il Pompei batte un timoroso Torregrotta con la classifica che nelle retrovie comincia a farsi molto corta con cinque formazioni nel fazzoletto di quattro punti, a sgomitare per evitare il 12° posto che potrebbe significare play-out.

Realizzazione siti web www.sitoper.it