15 Luglio 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

CITTA´ DI BAGHERIA E UN TABU´ DA SFATARE - Amarcord di un confronto che torna al Comunale 5 anni e mezzo dopo l´unico precedente con il bilancio in rosso

00-00-0000 07:30 -


Che il Città di Bagheria fosse avversario particolarmente indigesto per le messinesi, lo dicono anche i numeri recenti, con la Spadaforese, unica tra le formazioni della nostra provincia, a poter vantare un successo (sul campo) contro la compagine di mr.Peppe Rinaudo, grazie alla rete con la quale al 92´ del match del 14 gennaio scorso, i gialloneri firmarono l´impresa.

Da allora, il cammino di capitan Correnti e soci, ha fatto segnare 4 vittorie, tutte contro squadre della nostra provincia (Mazzarrà 3-1; Aquila 1-0; Sacro Cuore 1-0; Sant´Agata 3-0) ma anche la frenata con il Casteldaccia (1-1 al "Fiorilli") per non parlare dei bruschi stop nei derby con Aspra (1-2) e due settimane addietro a Collesano (0-1), a dimostrazione di come la quarta forza del girone, nel girone di ritorno si stia viceversa rivelando "allergica" ai confronti con le proprie conterranee.

Andando nello specifico e quindi ai fatti di casa nostra, questo particolare andamento del Città di Bagheria, si è finora rivelato più accentuato proprio nei confronti del Torregrotta che, superato all´andata disputata il 13 novembre scorso, nonostante abbia giocato gli ultimi 25´ in 11 contro 9, per la rete messa a segno da Scarpinato allo scadere dell´ultimo minuto di recupero (94´) (nelle foto, lo stacco aereo dell´attaccante sulla punizione calciata da Correnti col n.5 sulla schiena e l´esultanza dopo il gol realizzato), è finora sempre rimasto a secco anche nelle due occasioni precedenti in cui le due società si sono trovate a far parte dello stesso girone, vale a dire nel campionato di Promozione 2006/07, quando il calendario collocò il confronto alla 5^ giornata.

Tre pertanto le sconfitte rossoblù contro i prossimi avversari e bilancio deficitario anche in tema di reti. Appena una quella realizzata dal Torregrotta (contro 6 subìte), risalente peraltro al match dell´8 ottobre 2006, quando in occasione della prima assoluta al Comunale di Viale Europa tra le due formazioni, il Città di Bagheria guidato in panchina da Aiello, espugnò il sintetico torrese con un perentorio 4-1.
Primo tempo chiuso dagli ospiti sul doppio vantaggio messo a segno da Restivo e Vabres. Ad inizio ripresa, un calcio di rigore trasformato da La Valle, consentiva al manipolo allora allenato da Giovanni Giorgianni, di riaprire il match.
Nel quarto d´ora conclusivo però, ancora Vabres sfruttava uno svarione difensivo, realizzando la doppietta personale ed il 3-1 che metteva la partita in cassaforte. Sui titoli di coda, arrivava anche la quarta marcatura ospite con Bonanno che fissava il punteggio sul definitivo 4-1.


8/10/2006 TORREGROTTA-C.BAGHERIA- 1-4 (Restivo, Vabres, La Valle rig., Vabres, Bonanno)
28/02/2007 C.BAGHERIA - TORREGROTTA- 1-0 (60´ Pagano)
13/11/2011 C.BAGHERIA - TORREGROTTA- 1-0 (94´ Scarpinato)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account