01 Dicembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

CITTA´ DI MESSINA E FREE TIME CONTINUANO A DETTAR LEGGE - Gli Allievi del Valle del Mela in continua ascesa. La situazione nel SGS dopo la 17^.

20-01-2014 07:00 -


Si profila un doppio duello sull´asse Mili Marina-Capo d´Orlando nei gironi messinesi dei campionati regionali Allievi e Giovanissimi. Tanto più che dietro, fatta eccezione per i 99/00 della Jonica, i distacchi cominciano a diventare sempre più consistenti dopo una giornata, la 17^ che ha fatto registrare alcuni risultati di rilievo in ambedue le categorie.

Nel campionato Allievi, che concluderà di fatto il proprio turno con il posticipo di domani (martedi) pomeriggio tra Promosport e Nuova Rinascita, rinviata in ossequio alla festività di S.Sebastiano, Patrono di Barcellona Pozzo di Gotto, il Città di Messina si appropria del big-match della giornata, annichilendo l´ambizioso Giardini Naxos per 4-1. Restano 9 le lunghezze di distacco tra la squadra di Gianfranco Laganà e la Free Time, che risponde ai rivali, superando 3-1 al "Ciccino Micale" lo Sporting Club.
Perde terreno il Messina Sud, che sul campo amico di Santa Margherita deve cedere il passo ad un Valle del Mela che in riva allo Stretto conferma di essere in forma strepitosa.
Senza vinti né vincitori il match di Brolo nel quale la Futura va avanti nel punteggio nella prima frazione di gioco, ma viene raggiunta dagli undici metri da un Torregrotta che torna a far punti dopo diverse settimane.
Al "Rogazionisti", interessante confronto tra l´Acr Messina ed il Curcuraci, prossimo avversario del Torregrotta in terra messinese e vittoria ininfluente ai fini della classifica per i biancoscudati che superano 3-1 uno Junior Club che negli 80´ disputati ha mostrato ampi segni di ripresa.

Nel girone C Giovanissimi, dove si è giocato ovunque di domenica mattina, le prime tre prendono il largo definitivamente in virtù di altrettanti successi esterni .
Vincono senza problemi, la Free Time che espugna il campo dello Sporting Club (0-3) ed il Città di Messina che evita di infliggere la solita goleada al Riviera Messina Nord (0-4). Di misura invece l´affermazione della Jonica che a Torregrotta va a bersaglio due volte nel primo tempo, vede dimezzare i vantaggio in apertura di ripresa per poi contenere il ritorno dei rossoblù tirrenici.
Si chiudono con identico punteggio (2-1) i due confronti di medio-alta classifica che hanno visto lo scivolone interno del Curcuraci che si lascia sorprendere dalla Promosport e la vittoria della Nuova Rinascita che riesce ad avere la meglio sul Messina Sud.
Larga vittoria del Giardini Naxos che non concede scampo alla Futura (6-0), mentre finisce con una rete per parte a Giammoro, dove il Valle del Mela spreca l´occasione per riaprire il discorso permanenza diretta, facendosi imporre l´1-1 dal pratico Atletico Villafranca.

Realizzazione siti web www.sitoper.it