20 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

CITTA´ E FREE TIME FRENANO, LE CATANESI AVANZANO...LE TORRESI SORRIDONO - SGS Regionale, meno due al giro di boa. Risultati a sorpresa nei due gironi messinesi.

01-12-2014 18:26 -

Ultimi due turni al giro di boa anche nel Settore Giovanile Scolastico, che nel week-end calcistico appena trascorso, ha riservato non poche sorprese in ambedue i gironi che vedono impegnate le squadre rossoblù di Allievi e Giovanissimi.

Nella categoria dei "più grandi", parecchie sono state le gare concluse senza vinti nè vincitori. Ben 4 e tre di esse interessano la parte alta della classifica, avendo coinvolto tutte e tre le squadre occupanti i gradini del podio.
Finisce infatti a reti bianche al Marullo, dove il Città di Messina viene stoppato da un ottimo Camaro e non sfrutta a pieno il pari per 1-1, col quale un diligente Torregrotta esce indenne da Capo d´Orlando contro un´opaca Free Time. Si annullano a vicenda Comprensorio del Tirreno e Jonica, che a Giammoro fanno segnare il secondo pari a reti bianche della giornata.
Prosegue la sua scalata di posizioni il Messina Sud che supera col minimo scarto la Futura Brolo, così come coglie una salutare vittoria in trasferta lo Sporting Club, corsaro a Barcellona contro la Promosport. Detto del successo per 2-0 fine a se stesso dell´Acr sul Giardini Naxos in versione sperimentale, termina sul risultato di parità che non serve a nessuna delle due, lo scontro salvezza di Patti, dove la Nuova Rinascita non riesce a spuntarla sulla Giovanile Milazzo che dopo 11 turni, conquista il primo punto stagionale.

Tra i Giovanissimi, se la Jonica prosegue nella sua marcia inarrestabile al comando rifilando una cinquina di reti al malcapitato Comprensorio, non si può dire lo stesso per il Città di Messina che nel big-match della giornata, incappa in una sconfitta casalinga contro la Magica (2-3) che permette all´undici etneo di operare il sorpasso ai danni degli stessi peloritani ed all´inseguimento dello Junior Calcio Acireale che al "Filari" di Rometta Marea non concede scampo allo Sporting Club Messina (0-2). Turno positivo anche per il Messina Sud che si conferma quinta forza del girone D passando con relativa facilità sul campo del Pompei (0-4), mentre deve rallentare il Catania San Pio X, bloccato sul 2-2 da un orgoglioso Giardini Naxos.
Preziosa l´affermazione del Curcuraci che si aggiudica il derby col Camaro (3-0) e vede più da vicino la zona-permanenza, zona che il Torregrotta distanzia sempre di più, grazie all´importantissima vittoria col minimo scarto ottenuta sul campo amico ai danni di un Garden Sport tutt´altro che arrendevole.

Realizzazione siti web www.sitoper.it