26 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

CLAMOROSO AL "SAN GIACOMO"... - Il Trecastagni scivola col Randazzo, lo Sporting passa a Torregrotta e vola a "+4". Il San Gregorio sull´orlo della crisi. Il punto dopo la 22^.

09-02-2015 14:00 -

Ai dei tre quarti di percorso del girone C, lo Sporting Taormina vira e scappa via col vento in poppa, favorito dalla manovra errata del Trecastagni che perde terreno e vede allontanarsi la "corazzata" taorminese.

Giornata che pur non essendo decisiva, segna comunque un punto a vantaggio dei biancoazzurri taorminesi, anche se la "storia" recente dei campionati di Promozione, insegna che nelle ultime tornate, tutto è ancora possibile e sarebbe da ingenui, ritenere i giochi già fatti con un "+4" e ben 8 gare ancora da disputare.
Fatto sta che nel week-end in cui il compito più difficile sembrava averlo la capolista, a cadere sulla classica "buccia di banana" è proprio l´inseguitrice.

Vince infatti lo Sporting che sfrutta al 17mo della ripresa l´unico episodio favorevole del pomeriggio del Comunale e con un guizzo di Emanuele, subentrato da 2´ a Varrica, costringe un buon Torregrotta alla resa a denti stretti.
Clamoroso invece al "San Giacomo" di Castiglione di Sicilia, dove nonostante abbia avuto oltre 80´ a disposizione, il Trecastagni non riesce a recuperare il gol con il quale in apertura il redivivo Randazzo , penultimo in classifica, riesce a mettere al tappeto l´undici di Barbagallo, che vede crollare nella maniera più inattesa, la propria imbattibilità esterna stagionale.

Dell´inatteso crollo etneo, approfittano ma solo parzialmente per fare un passetto in avanti in ottica play-off, il Troina e la Pro Mende, uscite indenni dalle rispettive insidiose trasferte di Pedara e Mili Marina (Pistunina) e che continuano a marciare a braccetto appaiate al terzo posto. Continua a rinvenire la Forza Calcio Spadaforese, che passa agevolmente sul campo di un Aci San Filippo ormai rassegnato.

Prosegue la marcia a suon di vittorie il Real Aci che con un rigore a una ventina di minuti dal termine trasformato da Anastasi, espugna anche Santa Teresa di Riva dove, inguaiando la Jonica, ottiene la sesta affermazione consecutiva sul campo (sconfitta a tavolino col San Filippo del Mela a parte...ndr) e si piazza alle spalle dell´undici di Carmelo Mancuso.

Nei due confronti in cui era interessata la medio-bassa classifica, il generoso San Filippo del Mela non riesce a completare la rimonta e, dopo essere andato al riposo sotto di due reti, deve accontentarsi del "brodino" di un 2-2 contro l´Aci Sant´Antonio che non aveva ancora fatto i conti con il carattere dei filippesi di Ciccio Russo. Pesante infine il capitombolo casalingo del San Gregorio che cede per la quarta volta di fila, a beneficio di un Città di Randazzo che con 10 punti negli ultimi 360´ , scavalca il Torregrotta, aggancia la Jonica al decimo posto e completa la giornata trionfale delle due compagini randazzesi del girone.

SPORTING TAORMINA - TRECASTAGNI...LA VOLATA PER L´ECCELLENZA

23^ giornata
SPORTING TAORMINA - ACI SAN FILIPPO
TRECASTAGNI - TORREGROTTA

24^ giornata
SAN FILIPPO DEL MELA - SPORTING TAORMINA
ACI SAN FILIPPO - TRECASTAGNI

25^ giornata
SPORTING TAORMINA - SAN GREGORIO
TRECASTAGNI - SAN FILIPPO DEL MELA

26^ giornata
PISTUNINA - SPORTING TAORMINA
SAN GREGORIO - TRECASTAGNI

27^ giornata
SPORTING TAORMINA - JONICA
TRECASTAGNI - PISTUNINA

28^ giornata
ATL.PEDARA - SPORTING TAORMINA
JONICA - TRECASTAGNI

29^ giornata
SPORTIG TAORMINA - TROINA
TRECASTAGNI - ATL.PEDARA

30^ giornata
REAL ACI - SPORTING TAORMINA
TROINA - TRECASTAGNI -

Realizzazione siti web www.sitoper.it