24 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

COL MONTEMAGGIORE ARRIVA LA VITTORIA DELLA TRANQUILLITA´ - Il riassunto del 2011/12 dei rossoblù (31^ puntata)

25-07-2012 18:00 -
L´ultimo turno prima della sosta per le festività pasquali, mette di fronte al pimpante Torregrotta, lo scoglio del Montemaggiore. Si tratta di un confronto diretto, nel quale si affrontano due compagini a pari merito in classifica e che cercano nell´ultima domenica marzolina, di puntellare la propria classifica.
Ma, se la compagine palermitana è dichiaratamente votata al pari sin dalla vigilia, per la pimpante formazione di Enzo Borelli, conta solo vincere in vista del difficoltoso calendario delle ultime tre giornate, se non si vuole correre seri rischi di restare invischiati nei play-out.

La condotta di gara dei rossoblù nel corso del primo tempo, conferma ampiamente le premesse, con il Torregrotta che manovra con facilità nella metà campo ospite, ma con il Montemaggiore che non sta certo a guardare e controlla le folate di Sciliberto e soci, salvo presentarsi in sporadiche azioni di alleggerimento dalle parti di De Luca, quasi mai chiamato seriamente in causa.

Padroni di casa pericolosi già al 4´ con Saporita che entrato in area dalla destra, impegna Bruno in respinta. Al 24´ su rilancio di Giovanni Arena, la palla giunge a Mento che serve entro l´area Saporita il cui tiro chiama Bruno ad un difficoltoso intervento sulla propria destra. L´urlo del gol resta strozzato in gola alla mezz´ora esatta quando su traversone dal fondo, operato da Saporita, Sciliberto manca l´appuntamento con la sfera che giunge a Mento che seppur ben appostato ed a pochi passi dalla porta con l´intera difesa ospite fuori causa, manda incredibilmente sul fondo. Si chiude il primo tempo non prima che al 41´ i rossoblù si ripresentino ancora una volta in area madonìta con Saporita che da posizione angolata costringe con un diagonale il portiere ospite a rifugiarsi in corner.

Scampato il pericolo della capitolazione, l´undici ospite continua anche nella ripresa a mantenere il proprio atteggiamento attendistico , mentre i rossoblù continuano insistentemente a cercare la via della rete.
Rete che giunge al 56´ sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto nei pressi della bandierina da Giovanni Arena. Sul velo di Borelli, la sfera respinta da un difensore, giunge quasi al limite dell´area di rigore ospite, dove Saporita ben appostato, con un dosato pallonetto, sorprende Bruno fuori dai pali, facendo finalmente esplodere di gioia i rossoblù per l´importante vantaggio conseguito (NELLA FOTO, L´ATTIMO IN CUI IL PALLONE SI E´ APPENA INSACCATO).

Il Montemaggiore abbozza la replica ma è ancora il Torregrotta a farsi vivo con Sciliberto che al 64´ conclude centralmente con palla facile preda di Bruno.
Un minuto più tardi, gli ospiti si fanno finalmente vivi dalle parti di De Luca con un tiro di capitan Vegna che manda la sfera a lato di un soffio alla sinistra di De Luca. Lo stesso De Luca al 67´ abbranca un tentativo aereo di Giaconìa indirizzato verso il palo più lontano.
Esaurita senza risultato, la scarna reazione ospite al gol subito, il Torregrotta sfrutta gli ampi spazi che adesso si presentano ai rossoblù ed al 69´ su lancio dalle retrovie di Borelli, il tentativo di pallonetto di Saporita viene anticipato irregolarmente fuori area da Bruno in uscita alla disperata. Il catanese Di Gregorio ravvisa il mani fuori dai 16 metri del portiere palermitano e non può far altro cha applicare il regolamento sanzionandolo con il cartellino rosso.
Sotto di una rete ed in inferiorità numerica, il Montemaggiore cerca con generosità di riversarsi nella metà campo torrese ma il forcing risulta sterile anche quando per una ingenua doppia ammonizione, Saporita è costretto a lasciare anzitempo il rettangolo di gioco, ristabilendo la parità numerica.
Passano interminabili anche i 5 di recupero, prima che Di Gregorio sancisca la fine del match che consegna all´undici del presidente Sindoni, la vittoria che di fatto ed a bocce ferme, regalerà la permanenza ai rossoblù anche se al momento, per la certezza matematica, mancherebbe un punto ed il prossimo turno, alla ripresa delle ostilità, bisognerà rendere visita ad un Rocca Caprileone già abbondantemente in porto e che ha poco o nulla da chiedere al suo già brillante torneo.

CAMPIONATO PROMOZIONE SICILIANA - GIRONE B - 27^ GIORNATA
TORREGROTTA(ME) - Campo Sportivo Comunale - 25/03/2012 - h.16,00



TORREGROTTA - 1
MONTEMAGGIORE - 0


Marcatore: 56´ Saporita

TORREGROTTA: De Luca, Grasso, Currò, Sgrò, G.Arena, Borelli, Giorgianni (66´ Platanìa), Scibilia, Mento (52´ Casella), Sciliberto, Saporita
all.:E.Borelli

MONTEMAGGIORE: B runo, Badalamenti, Spica, Alisena, Miranda, Russo (70´ Saccone), Montalbano (46´ Lo Iacono), D´Amico, Marraffa (61´ Giaconìa), Vegna, Piazzese
all.P.Zappìa


ARBITRO: Di Gregorio di Catania (Pernicone ed Anastasi di Catania)

CORNER: 7-0 per il Torregrotta (p.t.3-0)
RECUPERO: 1´ + 5´

ESPULSI: 69´ Bruno (M), 81´ Saporita (T)



I RISULTATI DELLA 12^ DI RITORNO



ASPRA - TIGER - 1-3
10´ Monastra (T), 23´ Adami (T), 59´ Monastra (T), 78´ rig.Persico (A)
CASTELDACCIA - AQUILA - 4-1
46´ Poma (C), 53´ Cutugno (A), 54´ Cassata (C), 70´ Poma (C), 80´ Castello (C)
CIAPPAZZI - VALLE DEL MELA - 5-0
7´ Maiorana (C), 17´ S.Cagigi (C), 60´ e 67´ Leone (C), 78´ G.Cagigi (C)
COLLESANO - SPADAFORESE - 1-0
46´ Di Matteo (C)
NUOVA IGEA - CITTA´ DI BAGHERIA - 3-0
11´ A.Bucca (N), 19´ Frisenda (N), 77´ Crinò (N)
SACRO CUORE - MAZZARRA´ - 0-3
17´ Cariolo (M), 44´ Campo (M), 79´ Cariolo (M)
SANT´AGATA - ROCCA CAPRILEONE - 1-2
3´ Milìa (S), 32´ e 92´ Onofaro (R)
TORREGROTTA - MONTEMAGGIORE - 1-0
56´ Saporita (T)


CLASSIFICA


67 NUOVA IGEA
60 MAZZARRA´
56 TIGER
50 CITT´A DI BAGHERIA
48 CIAPPAZZI
41 ROCCA CAPRILEONE
36 TORREGROTTA
33 MONTEMAGGIORE
32 SANT´AGATA
30 ASPRA
29 COLLESANO
28 SACRO CUORE
27 SPADAFORESE
25 CASTELDACCIA
15 VALLE DEL MELA
11 AQUILA

Città di Bagheria e Torregrotta, penalizzate di un punto

PER VEDERE LE FOTO, CLICCA QUI

Realizzazione siti web www.sitoper.it