23 Ottobre 2021
NEWS
percorso: Home > NEWS

CONCENTRAZIONE MASSIMA E NIENTE ALLARMISMI, LO SPORTING E´ GIA´ ALL´ORIZZONTE - Iniziata la settimana di avvicinamento alla sfida di sabato alla capolista.

03-02-2015 16:00 -



Solo la domenica pomeriggio di riposo, come da prassi, per Giannicola Giunta ed i suoi ragazzi, che a 48 ore dallo sfortunato match con la Forza Calcio Spadaforese, si sono ritrovati ieri sera al Comunale per avviare la settimana di allenamenti che condurrà il gruppo rossoblù all´appuntamento di sabato pomeriggio contro lo Sporting Taormina capolista solitario del girone, "braccato" ad un solo punto di distacco dal Trecastagni.
Calendario malevolo, quello dei rossoblù in questa fase del campionato nella quale, dopo il match del "Bonanno", una curiosa coincidenza propone in immediata successione, prima e seconda in classifica sulla strada dell´undici tirrenico.

Si comincia, accennavamo in apertura, con la compagine allenata da Marco Coppa, reduce dal pari "ad occhiali" dello scontro diretto di sabato scorso, che giungerà sul sintetico torrese, con unico obiettivo, quello di portar via dal sintetico di Viale Europa, l´intera posta in palio per poter rintuzzare l´assalto al primo posto di un Trecastagni che 24 ore più tardi, sarà di scena al San Giacomo di Castiglione nel testa-coda con il pericolante Randazzo.

Sul fronte opposto, per il Torregrotta, la sfida ad una delle "corazzate" del girone, pur non assumendo i connotati della cosiddetta "partita della vita", riveste comunque grande importanza in chiave permanenza, soprattutto alla luce degli ultimi risultati che, con un pareggio a reti inviolate nell´ultimo match casalingo disputato con l´Aci Sant´Antonio, in mezzo a due sconfitte esterne (Città di Randazzo e Forza Calcio Spadaforese), ha visto la compagine torrese rientrare suo malgrado, all´interno della zona calda della graduatoria e registrare una sensibile involuzione sul piano strettamente offensivo.

Risale infatti al 5´ della ripresa, marcatore Sciliberto, nel derby del 10 gennaio scorso con la Pro Mende, l´ultimo gol su azione della squadra di Giunta che nei successivi 310´ giocati, è andata a segno solo una volta, dal dischetto con Aricò, in occasione del provvisorio vantaggio torrese al "Bonanno".
Tornando alla preparazione in vista della temibile sfida del Comunale, rientrato Squadrito che pare aver smaltito del tutto la contrattura rimediata nel primo tempo della partita con l´Aci Sant´Antonio. Al rientro anche Francesco "Checco" Scibilia, assente all´Annunziata dove ha scontato il turno di squalifica susseguente all´espulsione a metà ripresa della gara contro gli stessi etnei.

Gli allenamenti proseguiranno con la consueta cadenza assegnata questa stagione per via dei numerosi anticipi al sabato. In campo quindi anche stasera, fatta eccezione per il drappello degli "under" impegnati nel pomeriggio per la gara del campionato Juniores, e così fino a giovedi, quando fatta la conta dei disponibili e sciolti alcuni nodi sulle scelte da effettuare, il tecnico di Spadafora renderà noto l´elenco dei 18 che andranno in distinta.

Realizzazione siti web www.sitoper.it