25 Settembre 2021
NEWS
percorso: Home > NEWS

CONTRO IL MILO UN TORREGROTTA CAUTO MA DECISO - Qualche dubbio per mr.Borelli alla vigilia del match contro il Milo. I convocati

23-09-2017 09:00 -





"Dimenticare Trecastagni", questa la parola d´ordine filtrata nello spogliatoio martedi pomeriggio alla ripresa degli allenamenti dopo il beffardo finale di gara del "La Carlina". Smaltita la delusione per l´infausto esito del match di domenica scorsa, quando solo un assurdo rimbalzo della sfera sul terreno di gioco sul diagonale "chirurgico" di Isgrò, con palla che terminava contro il palo e infine veniva ricacciata in angolo da un difensore etneo, hanno impedito ai rossoblù di uscire indenni dalla prima trasferta di campionato, il Torregrotta ha concluso ieri la preparazione al nuovo impegno in calendario.

Sarà un Torregrotta deciso, ma prudente, quello che si appresta ad affrontare nella prima domenica autunnale dell´anno, la matricola Milo.
E´ quanto emerge dalla settimana di preparazione al match, trascorsa con qualche apprensione di troppo, legata alla condizioni non perfette del portiere e capitano della squadra, Francesco Vinci, dell´esperto centrale difensivo Gabriele Di Stefano e del difensore classe ´99 Carmelo Giorgianni, che unite alle assenze ormai croniche dei due fratelli Cambria, "desaparecidos" dopo l´1-4 di Coppa con la Tirrenia, hanno costretto mr.Borelli a provare sia nel corso dell´amichevole sostenuta giovedi pomeriggio con l´Aquila Bafìa (1^ categoria girone D), che nella rifinitura di ieri, un diverso assetto in vista del severo impegno che attende la squadra contro la matricola fiumefreddese.
Arriva dunque un baldanzoso Milo, forte dei 4 punti conquistati nei primi 180´ di campionato, frutto del perentorio 3-0 rifilato a domicilio al Messina Sud (prossimo avversario del Torregrotta domenica 1 ottobre a Santa Margherita...ndr) e del rocambolesco 3-3 dell´"Angelo Rossi" con la Messana e che c´è da scommettere, punterà sulle rive del Tirreno per allungare la serie di risultati di questo positivo avvio di stagione.

18 i convocati da Peppe Borelli per la sfida agli etnei, con il trainer torrese che soltanto nei minuti antecedenti il fischio d´inizio scioglierà le proprie riserve, confidando nel recupero in extremis degli acciaccati, senza perdere tuttavia la fiducia sul gruppo con il quale ha preparato i prossimi 90´ con la consueta meticolosità, speranzoso di poter ottenere un risultato positivo che consenta di mettere alle spalle l´amarezza dell´ultimo turno disputato, ma soprattutto incamerare altri importanti punti da mettere in carniere.
L´appuntamento per giocatori, staff tecnico e dirigenti è alle 14,15 al "Gangemi", dove il calcio d´inizio sarà dato dal signor De Francesco, arbitro dell´incontro, alle 15,30.

PORTIERI

VINCI – FOTI (02)


DIFENSORI

DI STEFANO – GIORGIANNI (99) – IOVINE – MAMONE – MERLINO (99) – MONDO (98)


CENTROCAMPISTI

ARENA A. – ARENA G. – D´ANGELO (01) – DI PIETRO (00) - LA SPADA (01) –– SINDONI G. – SINDONI M. (99)


ATTACCANTI

ISGRO´ – MANZELLA - SITTINERI (98)


DIRETTA-WEB SU QUESTO SITO A PARTIRE DALLE ORE 15,25
I CENNI DI CRONACA SARANNO PUBBLICATI NEL CORSO DELLA SERATA


Realizzazione siti web www.sitoper.it