01 Novembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

COPPA DISCIPLINA: BORSINO STAZIONARIO - La condotta delle formazioni rossoblù nell´ultimo turno disputato.

20-03-2014 07:30 -


Quotazioni stazionarie per le squadre di Promozione e Giovanissimi Regionali, in risalita gli Allievi Regionali, perdono sensibilmente terreno gli Juniores.
Classifica disciplina che a pochi turni dalla conclusione fa segnare un trend pressocchè stazionario per l´ASD Torregrotta dopo l´ultima giornata disputata.

Nel campionato di Promozione, i cartellini gialli di Aricò e Cucè, mantengono inalterata la 43^ posizione (su 60 società) con 58,30 penalità. Grosse novità in classifica generale, dove si registra il cambio della guardia al primo posto, adesso in mano ai trapanesi del Dattilo (girone A) che precedono i calatini dell´USA Sport Caltagirone ed il Città di Milazzo che guadagna due posizioni e si colloca nel gradino più basso del podio, prima delle messinesi e da questa settimana anche prima del girone B considerato che il concitato finale del big-match con la Castelbuonese, è costato allo Sporting Taormina l´abbandono del primo posto ed il conseguente scivolamento all´8°. Nella classifica speciale delle messinesi, dopo mamertini (terzi) e taorminesi (ottavi), terza delle rappresentanti della nostra provincia è l´Atletico Villafranca (12°), seguita dal Sinagra (20°), Riviera Messina Nord (28°), Pistunina (40°), Ghibellina (41°), Torregrotta (43°), Mamertina (46°) e Ciappazzi (47°). In questa categoria, spicca il derby trapanese a distanza tra Castellammare e Ligny, separate di sole 2,95 penalità per l´aggiudicazione del posto davanti allo Scicli, ultimissimo e ormai fuori concorso essendo uscito fuori scena già nel girone di andata.

Nel Comitato messinese FIGC, parliamo del campionato Juniores (19 società), le scaramucce del derby primato con il Rometta, causano la perdita di una posizione al Torregrotta che scende così al 6° posto in coabitazione con il Riviera Messina Nord. Classifica che resta immutata per le prime due posizioni, stabilmente occupate da Città di Messina ed Atletico Villafrasnca. Al terzo posto, il Giardini Naxos opera il sorpasso ai danni del Ghibellina.

Tra gli Allievi Regionali (85 società), Città di Messina, Pantanelli e Curcuraci non subiscono alcuna sanzione disciplinare e mantengono nell´ordine le rispettive posizioni al vertice. La squadra rossoblù, guadagna 4 posti, salendo dal 41° al 37° con 39,90 punti di penalità.

Immutate le prime tre piazze anche tra i Giovanissimi Regionali (Sportispica, Real Xiridia, Free Time). Al quarto posto la Pro Villabate sorpassa il Calcio Catania, mentre per il Torregrotta, resta un 53° posto in classifica generale (su 83 società) a 30,50 punti di penalità.

Campionato di Eccellenza con due rappresentanti catanesi del girone B, Catania S.Pio X e San Gregorio rispettivamente prima e terza ed il Kamarat al secondo posto. Anche qui, quarto posto che cambia di padrone, passando dal Riviera Marmi al Misterbianco. Taormina (7°) sempre prima delle messinesi, seguita da Igea Virtus (9^), Rocca Caprileone (13°), Tiger (20^), Rometta (28°) e Mazzarrà (29°).

Realizzazione siti web www.sitoper.it