29 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

DALLA BOSNIA A SPADAFORA, VIA MESSINA - Il derby del Farsaci, affidato a Tomasello Andulajevic.

12-04-2013 07:30 -

Penultima tornata della stagione regolare anche per quanto riguarda le designazioni arbitrali in Promozione e dall´urna della sezione siciliana dell´AIA, è venuta fuori una terna tutta messinese per il derby del Farsaci.

Spadaforese-Torregrotta, in programma domenica pomeriggio, sarà infatti diretta dal 23enne Milos Tomasello Andulajevic (al centro nella foto), al secondo gettone di presenza in partite del Torregrotta, avendo diretto il 9 settembre scorso, l´1-1 casalingo con la Ciappazzi alla prima di campionato ed il cui nome tradisce le origini bosniache del direttore di gara, radicato tuttavia da diverso tempo nel capoluogo peloritano.

Ad affiancare il signor Tomasello, saranno i messinesi Domenico Restuccia e Giovanni Spadaro anch´essi con un precedente con i rossoblù nella stagione in corso.
Sempre con la Ciappazzi, ma nel retour-match del 22 dicembre (1-1), il signor Spadaro; alla 6^ di ritorno, il 3 febbraio, per il signor Restuccia, quando al Comunale, il Torregrotta dovette cedere l´intera posta in palio al Rocca Caprileone.

Tra le altre designazioni della giornata, il confronto tra Rocca Caprileone e Montemaggiore, affidato al catanese Di Gregorio, sarà ingentilito dalla presenza nel ruolo di assistenti, delle signorine Cristina Anastasi e Simona Otello, quest´ultima al Comunale in occasione dell´ultima gara interna del Torregrotta contro il Patti.

Il delicatissimo match di Galati tra Mamertina e Igea Virtus, vedrà in campo il palermitano Gambino, soltanto domenica scorsa a Sant´Agata per lo 0-0 con i rossoblù. L´acese Leotta sarà invece al "Grotta di Polifemo" per l´altro attesissimo match in chiave promozione, tra Sacro Cuore e Cefalù.

L´anticipo di Terme Vigliatore (Ciappazzi - Patti) vedrà l´esordiente messinese Enrico Gemelli, una vecchia conoscenza dalle spiccate qualità avendo già diretto le giovanili rossoblù e che comincia dunque a calcare i campi della Promozione.

L´agrigentino Mongiovì sarà a Collesano per l´accesissimo derby col Cus Palermo. Ad un altro agrigentino, Lo Bello, che ricordiamo per la direzione arbitrale della trasferta sul campo del Cefalù, il derby del "Lo Cicero" tra i Delfini e l´Equipecomprensorio.
A Piscitello di Trapani, i 90 minuti di Termini Imerese tra Real Calcio e Sant´Agata.

IL QUADRO COMPLETO DELLE DESIGNAZIONI PER LA 29^ GIORNATA



CIAPPAZZI - PATTI - E.Gemelli di Messina (A.Lo Presti e A.Barca di Messina)
COLLESANO - CUS PALERMO - D.Mongiovì di Agrigento (A.Giambrone e S.Napoli di Agrigento)
DELFINI V.M. - EQUIPECOMPRENSORIO - A.V.Lo Bello di Agrigento (V.Mirabile e C.Gallea di Agrigento)
MAMERTINA - IGEA VIRTUS - G.Gambino di Palermo (I.Grasso e M.Carpinato di Acireale)
REAL CALCIO - SANT´AGATA - M.Piscitello di Trapani (A.Barone e P.Spanò di Marsala)
ROCCA CAPRILEONE - MONTEMAGGIORE - E.N.Di Gregorio di Catania (C.Anastasi e S.Otello di Catania)
SACRO CUORE - CEFALU´ - R.Leotta di Acireale (A.Conti e G.Miuccio di Acireale)
SPADAFORESE - TORREGROTTA - M.Tomasello Andulajevic di Messina (D.Restuccia e G.Spadaro di Messina)


Realizzazione siti web www.sitoper.it