11 Luglio 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

DELFINI ALL´ORIZZONTE, IL TORREGROTTA PREPARA IL RITORNO AL COMUNALE - La squadra torna ad allenarsi dopo il pari di Collesano. Apprensione per Battaglia e Beppe Borelli.

18-09-2012 12:15 -

Messa agli archivi la prima trasferta palermitana della stagione, il Torregrotta si rimette al lavoro dopo la giornata di riposo di ieri, giunta all´indomani di un pareggio salutare per la squadra che a Collesano ha ottenuto un punto importante soprattutto per il morale.
Inutile dire quanto, pur trattandosi appena della seconda di campionato, fosse fondamentale uscire indenni dal catino madonita e i ragazzi di Enzo Borelli si può dire ci siano riusciti, pur soffrendo l´avvio tambureggiante dei padroni di casa, al debutto casalingo dinanzi ai propri tifosi, smaniosi di riscattare lo scivolone della settimana precedente e che per l´occasione, ripresentavano quattro titolari (Sciortino, Di Matteo, D´Agostaro e Graziano), assenti nell´undici di partenza che già dopo 25´ era sotto di due reti a Sant´Agata di Militello.

Alla resa dei conti però, la voglia di lottare fino all´ultimo e la grande compattezza manifestata dal gruppo nel momento di maggiore difficoltà e che ha consentito di limitare i danni, hanno avuto la meglio.
Resta, è vero, il rammarico per gli errori in fase conclusiva e qualche disattenzione difensiva (vedi l´innocuo traversone basso da cui è nato il gol del momentaneo vantaggio locale) che potevano costar caro, tutti episodi che saranno verosimilmente analizzati a dovere dal tecnico questo pomeriggio.
Considerato comunque che il campo madonita era stato finora avaro di soddisfazioni con i colori rossoblù, il punticino conquistato, non può non essere accolto con seppur moderato ottimismo, anche alla luce della prova globale della squadra, che ha dimostrato di essere sulla buona strada e di avere ancora parecchi margini di miglioramento, soprattutto nel momento in cui gli automatismi dovessero cominciare a girare a dovere.
E´ infatti ovvio, che l´1-1 maturato domenica, non deve fuorviare , ma alla stessa maniera, non deve passare inosservato che, ripercorrendo mentalmente i 90´ di Collesano, se si eccettuano le occasioni avute dai padroni di casa ad inizio gara, quelle più limpide sono poi state tutte di marca torrese, con il portiere locale, l´ottimo Musumeci, chiamato severamente in causa in un paio di circostanze, per non parlare dei due "match-ball" di fine partita che hanno fatto trattenere il respiro ai numerosi sportivi di fede biancorossa.

Da stasera dunque, si comincia a pensare al prossimo turno, nel quale Nico Caragliano e soci, dovranno vedersela con un´altra palermitana. Ospiti al Comunale saranno infatti i Delfini Vergine Maria, formazione proveniente dall´ultima tornata di ripescaggi, che dopo aver esordito soccombendo "di rigore" sul campo del Patti, ha conquistato il suo primo punto in Promozione, costringendo ad inseguire il punteggio fino alle battute conclusive, un Sant´Agata che solo all´86´ è riuscito ad agguantare i palermitani sul 2-2.
Si valuterà l´entità del malanno del capitano rossoblù Beppe Borelli, che infortunatosi poco oltre la mezz´ora del primo tempo in occasione di una manovra nella metà campo del Collesano, ha mantenuto stoicamente il suo posto al centro della retroguardia, giungendo claudicante sino al triplice fischio. Sotto osservazione anche il terzino classe ´95 Gregorio Battaglia, uscito anzitempo per noie all´adduttore.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account