26 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

DOPPIO CONFRONTO NEBRODI-MADONIE (CON LE CASTELBUONESI INSOSPETTABILI "ALLEATE") - Castelbuono-Santangiolese e Mamertina-Castelbuonese, si incrociano promozione e permanenza. Il programma della 13^.

29-11-2013 08:00 -

Archiviato l´intermezzo delle sfide di ritorno dei sedicesimi di Coppa, con Castelbuonese, Città di Milazzo e Pistunina che proseguono nel loro cammino, torna il campionato, con in calendario i match della 13^ di andata, la terzultima prima del giro di boa, ma anche l´ultima prima della riapertura della "campagna trasferimenti" che da martedi 3 e fino alle 19 di martedi 17 prossimi, potrebbe cambiare i connotati di parecchie formazioni del girone.

Quattro gli anticipi proposti dal menù della giornata nella quale il turno di riposo spetta al Pistunina. Due di questi riguardano le formazioni all´inseguimento della capolista, chiamate ad affrontare altrettante compagini al momento in zona play-out.

Si tratta dello Sporting Taormina che reduce dalla sconfitta di campionato nel confronto al vertice con la Castelbuonese e incassata l´inattesa eliminazione in Coppa contro il Pistunina nella quale i taorminesi pur partendo dal vantaggio della vittoria in trasferta per 2-0, si sono lasciati sorprendere al Bacigalupo soccombendo per 1-3, non possono permettersi il terzo passo falso di fila. Avversario dell´´undici di Schifilliti, un Torregrotta che bloccata domenica scorsa l´emorragia di sconfitte e uscito a testa alta dal turno di coppa, prova a cambiare registro in una delle trasferte più insidiose che la fase del campionato potesse proporre, confidando nella buona vena del capocannoniere del girone, il "pass-partout" Rasà.
L´altra componente il tandem, la Santangiolese, torna al "Luigi Failla" di Castelbuono a distanza di 72 ore dal retour-match di Coppa, confidando in un risultato diverso da quello ottenuto con la Castelbuonese (sconfitta per 3-2), dovendo rendere visita al Castelbuono di Nardi che con 4 punti nelle ultime due uscite, appare indirizzato verso un prosieguo di torneo meno tribolato.
Aria di sorpasso a Sinagra dove la formazione di casa, riceve la Fiumefreddese che con un solo punto di vantaggio sui rivali, sarà attesa da una gara di contenimento delle avanzate dell´undici di Andrea Ioppolo.
Ultima delle partite del sabato, quella del "Nicola Bonanno", tra il Riviera Messina Nord reduce dal 2-2 sul campo del Pistunina e la Ciappazzi che di giornata in giornata sta cominciando a prendere il ritmo giusto per insediarsi nelle posizioni che contano.

Domenica pomeriggio sarà la volta della Castelbuonese, nuovamente capolista solitaria e che con il quadro della situazione delle inseguitrici già aggiornato, scenderà in campo a Caprileone per affrontare una Mamertina quasi con l´acqua alla gola, con appena 3 punti nelle ultime 7 partite giocate.
A Milazzo, il manipolo di Gaetano Accetta è senza alternative e non può mancare il ritorno al successo dopo lo stop di Sant´Angelo di Brolo, contro un Atletico Villafranca ancora in piena zona retrocessione.
Infine a Castiglione di Sicilia, il Randazzo che non vince da 3 turni, attende il Ghibellina che ha nella trasferta alle pendici del vulcano, l´occasione per riaprire il proprio campionato, tirando giù la non sempre affidabile compagine etnea .

CAMPIONATO PROMOZIONE GIRONE B - 13^ GIORNATA DI ANDATA

CASTELBUONO 1975 (11) - SANTANGIOLESE (23) sabato ore 15
CITTA´ DI MILAZZO (21) - ATL.VILLAFRANCA (6) ore 15
MAMERTINA (13) - CASTELBUONESE (26) a Caprileone ore 15
RANDAZZO (13) - GHIBELLINA(6) a Castiglione di Sicilia
RIVIERA MESSINA NORD (4) - CIAPPAZZI (17) sabato
SINAGRA ( 17) - FIUMEFREDDESE (18) sabato
SPORTING TAORMINA (23) - TORREGROTTA (11) sabato
Riposa: PISTUNINA (19)

Realizzazione siti web www.sitoper.it