25 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

"E.BORELLI: SODDISFATTO MA CON QUALCHE RAMMARICO" - Le interviste al 91´ di Collesano-Torregrotta

17-09-2012 10:30 -

ENZO BORELLI (allenatore Torregrotta): Abbiamo sfatato un tabù, visto che mi risulta che finora il Torregrotta avesse sempre perso da queste parti. Al di là di questo aspetto puramente statistico, per come stavano andando le cose, si stava mettendo male per noi, dopo quell´avvio al fulmicotone dei nostri avversari durante i primi venti minuti nei quali abbiamo stentato a carburare.
Poi abbiamo cominciato a ragionare e la gara si è incanalata su binari a noi più congeniali anche se nella ripresa ho dovuto cambiare modulo perché non riuscivamo a trovare la profondità. Non lo avessi fatto, probabilmente staremmo adesso a commentare una sconfitta.
Sul piano della pericolosità in zona gol, credo non ci sia molto da eccepire se dico che le occasioni migliori le abbiamo prodotte noi, soprattutto nel finale di gara quando il Collesano ormai aveva esaurito la benzina, mentre i miei sono usciti alla distanza, andando vicinissimi al colpaccio nel quale ormai ci credevo perché loro erano sulle ginocchia. Del resto, non mi risulta che Caragliano, occasioni di inizio partita a parte, sia stato particolarmente impegnato nella ripresa. Diciamo che il pari qui ci può stare, anche se resta qualche rammarico perché sul finire potevamo raccogliere l´intera posta in palio.

CARAGLIANO: Nel primo quarto d´ora abbiamo sofferto l´aggressività del Collesano. Dopo però, siamo riusciti a riorganizzare le idee ed il pareggio è un risultato a mio parere giusto.

MENTO: Contento per il risultato e la prova complessiva dei miei compagni, un po´ meno per la mia prestazione.

SCILIBERTO: Ovviamente soddisfatto per aver realizzato il gol che ci ha consentito di tornare indenni da questa trasferta. Quando ho insaccato, sono andato a festeggiare dov´era Paolo Sergente che aveva predetto il mio gol decisivo. Sull´episodio del gol del 2-1 fallito, non sono stato sufficientemente freddo ed ho calciato male quel pallonetto.

CHECCO SCIBILIA: Pareggio giusto al termine di una partita combattuta da ambo le parti e contro un avversario di categoria, che sul proprio campo sarà cliente scomodo per tutti.

FABIO SCIBILIA: Un buon punto colto contro un avversario davvero
ostico. Siamo stati bravi a crederci fino al termine. Poco cinici nel momento in cui dovevamo colpire un Collesano che subito dopo il pari era attanagliato dalla paura. E´ un pareggio che in ogni caso, muove la classifica ma che soprattutto fa morale in vista dei prossimi impegni di campionato

Realizzazione siti web www.sitoper.it