28 Novembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

FINALMENTE RILASSATI, CI SI PREPARA AL CONGEDO - Ultima settimana di allenamento del Torregrotta prima dei saluti col Real Calcio.

16-04-2013 11:46 -


Ultimi scampoli di stagione per il Torregrotta che con in tasca il più che meritato biglietto di partecipazione alla Promozione 2013/14, si appresta alla settimana di allenamenti che si concluderà con la gara di congedo dal proprio pubblico, ospiti i termitani del Real Calcio, anch´essi aritmeticamente approdati al termine dell´ultimo turno di campionato disputato, alla permanenza con un turno di anticipo, per quella che, stante la classifica, sarà dunque la più classica delle partite di fine stagione tra due compagini che non hanno più nulla da chiedere al campionato e nella quale, l´unica reale motivazione per Giovanni Arena e compagni, potrebbe essere quella di puntare ad un successo che per quanto platonico, potrebbe consentire di guadagnare qualche posizione nella graduatoria finale.

Saranno soltanto due le giornate di allenamento programmate da Enzo Borelli per l´ultima gara ufficiale. C´è un campionato da onorare fino alla fine ma il tecnico capitolino che comunque non intende snobbare neppure l´ultima delle amichevoli, figuriamoci una partita del campionato giunto ai titoli di coda, riserva ai propri ragazzi un approccio soft all´ultimo impegno, dopo una stagione avviata ad inizio agosto e che snodatasi attraverso amichevoli estive, una fugace apparizione in Coppa Italia e un campionato che alle prospettive rosee di fine girone di andata, ha fatto seguire una salvezza raggiunta a 90 dalla conclusione, si è rivelata sotto l´aspetto psico-fisico sicuramente dispendiosa.

Si comincia oggi, con Pippo Bonarrigo che verosimilmente vestirà solo in parte i panni del preparatore atletico indossati per tutta la stagione, seguendo la squadra con cura quasi maniacale ma efficace come dimostrato dalle condizioni ottimali nelle quali è arrivata a fine corsa e che in questa due giorni, dovrebbe concedersi qualche divagazione di calcio-tennis con il gruppo che può finalmente rifiatare.
Parimenti presente Paolo Sergente, che per l´intero periodo ha fornito un importantissimo contributo, assumendosi l´onere di curare la preparazione dei portieri di tutte le categorie con professionalità e dedizione.

Sul fronte dei giocatori, non dovrebbero registrarsi novità di rilievo, con Andrea Mangano e Domenico Cambrìa, assenti domenica scorsa a Spadafora, che con ogni probabilità, rientreranno nell´immediatezza del match.
Non si registreranno inoltre assenze per squalifica, considerato che per la seconda settimana consecutiva, nessun rossoblù è finito sul taccuino dell´arbitro di turno, per cui anche i diffidati Beppe Borelli, Alessandro Cucè e Ruben Saporita, saranno dei 90´ di una partita che vede il derby tutto spadaforese tra il capitano e l´esterno difensivo, per la palma del rossoblù con il maggior numero di minuti in campo, classifica questa che dopo due stagioni di assoluto predominio di Borelli, alla sua sesta stagione con la maglia del Torregrotta, vede in testa e in maniera pressocchè definitiva, l´ex Nuova Igea che con le sue 28 presenze e i 99´ di vantaggio, finirà quasi certamente con lo "spodestare" il finora incontrastato capitano.

Seconda giornata di allenamento prevista per le 18 di giovedi, quando Enzo Borelli farà sostenere una partitella in famiglia, prima delle convocazioni anticipate rispetto al consueto venerdi, giorno per il quale il tecnico concederà una giornata di riposo, dando appuntamento alla domenica della gara, prima del rompete le righe che chiuderà di fatto la stagione.

Realizzazione siti web www.sitoper.it