03 Dicembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

GIOVANILI ROSSOBLU´ DI NUOVO IN CAMPO - I Giovanissimi preparano la "mission impossible"di Mili Marina. Allievi tra numerosi acciacchi.

24-09-2013 21:45 -

Archiviato il fine settimana in chiaro-scuro, la ripresa degli allenamenti ha interessato questo pomeriggio anche le squadre del settore giovanile scolastico, che dopo l´esordio dello scorso week-end contrassegnato dai risultati contrastanti, preparano i prossimi impegni nei rispettivi campionati.
Più ravvicinato quello che attende i Giovanissimi, reduci dal pesante 0-5 interno rimediato contro i pari età orlandini, che non ha per nulla scalfito il morale della truppa guidata da Piero Pino e che hanno dato il via al ciclo di allenamenti in preparazione alla proibitiva trasferta di domenica mattina, quando con fischio d´inizio alle 10,30, saranno ospiti del Città di Messina che ha già fornito senza indugi le proprie credenziali, imponendosi largamente sul sintetico di Brolo opposti alla Futura (0-6).

Rasserenati ove mai ce ne fosse stato di bisogno ed anzi galvanizzati ma certamente non paghi del positivo debutto nel pomeriggio orlandino, per gli Allievi, che nel prossimo week-end osserveranno il turno di stop loro imposto dal calendario, si tratterà invece di preparare con calma ma con la massima concentrazione e senza perdere di vista l´obiettivo di inizio stagione, il delicatissimo impegno che alla ripresa delle ostilità, sabato 5 ottobre, propone a capitan Romeo e soci, la temibile trasferta (ore 15,30) sul campo del Città di Messina (nella foto una fase dell´amichevole del 13 settembre scorso), a sua volta proveniente da una netta affermazione nel debutto casalingo contro lo Junior Club Curcuraci e che, con l´undici di De Gaetano alla finestra, affronterà domenica mattina al Comunale di Brolo, i pari età della Futura.
Il turno di sosta imposto dal numero di squadre che compongono il girone, servirà al tecnico anche per recuperare alcuni dei giocatori in non perfette condizioni fisiche, come la coppia di centrali difensivi Cerasuolo (che ha dovuto dare forfait a pochi minuti dal calcio d´inizio del match del "Micale") e Cattafi uscito anzitempo per il riacutizzarsi del fastidio muscolare che ne aveva segnato l´ultima settimana proprio a partire dall´amichevole con il Città di Messina. Ai box anche Angelo Falcone. Il validissimo centro-mediano risente di noie muscolari accusate al temine della partita di sabato e, per lui, come per gli altri due compagni di squadra, si tratterà di dover osservare un riposo precauzionale, prima di riprendere a pieno ritmo dalla settimana di vigilia della gara di campionato.
Servirà altresì per consentire ai vari Crimaldi e Sapienza, di allinearsi al resto del gruppo e guadagnare un maggior minutaggio nelle gambe, in vista di una ripresa di campionato quanto mai impegnativa e nella quale c´è bisogno di tutti.

Realizzazione siti web www.sitoper.it