26 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

GIOVANISSIMI, COMMIATO IN TONO MINORE - L´undici di Bonarrigo sconfitto al Comunale dal pratico Comprensorio.

16-03-2015 17:28 -

CAMPIONATO REGIONALE GIOVANISSIMI - GIRONE D - 25^ GIORNATA - 12^ DI RITORNO
TORREGROTTA (ME) - Campo Sportivo Comunale - domenica 15/3/2015 - ore 10,30



TORREGROTTA - 1
COMPR.DEL TIRRENO - 2


RETI: 3´ s.t.Meo (C), 32´ s.t. Natalini (C), 35´+2´ s.t. Marchese (T)

TORREGROTTA: Foti, Di Pietro, Arizzi (26´s.t.Sfameni), D´Angelo A. (20´ s.t. Caselli), D´Andrea, Giunta (16´ s.t. Di Mento), Bertino, La Spada (32´ s.t.Saporita), Marchese, De Vita, Abate
All.: P.Bonarrigo

COMPR.TIRRENO: Nastasi (1´ s.t.Ragusa), Meo, Zazzara, De Mariano (21´ s.t.Natalini), Donato (30´ s.t.Brahim), Repici (29´ s.t.Cucinotta), Mancuso, Ferlazzo (15´ s.t.Casella), Diamante, Pirrone, Gullì
A disp.: De Pasquale, Santamaria
All.: M.Meo

ARBITRO: F.Quartaronello di Messina

ANGOLI: 3-3 (p.t.2-1 per il Torregrotta)

AMMONITI: nessuno

OFF-SIDES: 1-0 per il Torregrotta (p.t.1-0)

RECUPERO: 0´ + 5´

Si chiude con una sconfitta, la stagione casalinga dei Giovanissimi Regionali del Torregrotta, che con la testa già alle vacanze hanno finito col concedere via libera nella ripresa ai pari età del Comprensorio del Tirreno al termine di 70´ fortemente condizionati da un vento di scirocco che nel primo tempo pur soffiando alle spalle dei rossoblù di Pippo Bonarrigo, non è stato sfruttato a dovere da De Vita e soci, la cui manovra soprattutto in fase conclusiva non è stata fluida e incisiva come in altre circostanze.

Dei favori del Dio Eolo, ha invece approfittato la compagine di Giammoro che sbloccato il match in apertura di ripresa con una traiettoria favorita dal vento, ha poi raddoppiato poco dopo la mezz´ora, controllando le operazioni per l´intero secondo tempo, chiuso dalla punizione con la quale Marchese nei minuti di recupero ha dimezzato lo svantaggio, rendendo meno severo il passivo.

Non molte le occasioni da rete annotate sul taccuino del cronista:
al 13´ da azione di rimessa con le mani, Abate serve Marchese che in area di rigore ospite con un´acrobatica rovesciata, manda la sfera di poco a lato alla sinistra di Nastasi.
Al 16´ Di Pietro per De Vita che si destreggia tra alcuni avversari ma indirizza sull´esterno della rete.
Al 33´ sono gli ospiti a rendersi pericolosi dalle parti di Fot nella prima incursione in area rossoblù. Diamante sulla corsia di sinistra, giunto quasi sul fondo al termine di una sgroppata, mette entro l´area sul versante opposto per l´accorrente Mancuso, che conclude su Foti uscito tempestivamente per chiudere lo specchio della porta al n.7 del Comprensorio e rifugiarsi in angolo.

Su quest´insidiosa azione, si chiudono i primi 35´ di gioco.
In avvio di ripresa, l´undici di mr.Matteo Meo, comincia a fare le prove generali del gol, tentando da fuori con De Mariano che dopo appena 45" dal calcio d´inizio, manda il pallone poco oltre la traversa della porta difesa da Foti.

Di lì a poco infatti, su una punizione calciata da distanza ragguardevole, quasi all´altezza della trequarti di campo del Torregrotta, Meo al 3´ indirizza verso la porta torrese uno spiovente che con la determinante correzione del vento, allunga la propria traiettoria insaccandosi alle spalle dell´incolpevole Foti.

La gara, nonostante il vantaggio ospite, non fornisce particolari spunti degni di nota, con la manovra dei ragazzi di Bonarrigo frenata dall´incalzare del vento e da qualche ingenuità di troppo in fase di impostazione oltre che da un´attenta disposizione tattica dell´undici di Giammorop.
E´ così che l´unico sussulto nella fase centrale della ripresa, arriva da un foglio volante all´interno del rettangolo di gioco, che tra l´ilarità generale l´ottimo signor Quartaronello con perfetta scelta di tempo, riesce a bloccare e a far suo, per poi restituirlo a fine gara, non prima di averlo letto, al legittimo proprietario.

Al 32´ arriva la rete che mette la parola fine al match al termine di una bella azione manovrata, che consente al neo-entrato Natalini , di finalizzare deponendo in rete da pochi passi, un preciso assist dalla sinistra.
A tentare di riaprire in extremis la gara, giunge veemente ma tardiva la reazione torrese, premiata con il gol della bandiera realizzato da Marchese che su punizione dal limite, gonfia la rete fissando il punteggio sul 2-1 sul quale il direttore di gara manda le squadre negli spogliatoi con l´arrivederci per Torregrotta e Comprensorio, alla stagione Regionale 2015/16.

Realizzazione siti web www.sitoper.it