24 Novembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

GIOVANISSIMI E MAGICA SI ACCONTENTANO DEL PARI - L´undici di Bonarrigo, esce indenne dalla "palude" del "Matteotti" e chiude a quota 23.

26-03-2015 15:31 -

CAMPIONATO REGIONALE GIOVANISSIMI - GIRONE D - 26^ ED ULTIMA GIORNATA
GRAVINA (CT) - Campo Sportivo Comunale "Matteotti" - domenica 22/3/2015 - ore 10,30


MAGICA - 0
TORREGROTTA - 0


MAGICA: Santoro (15´ s.t. Sanità), Stella, Caltabiano (Scaletta), Savasta, Musumeci, Reina, Salemi, Grasso, Di Stefano, Longo, D´Amico
All.: A.Grasso

TORREGROTTA: Foti, Di Pietro, Arizzi, A.D´Angelo, Bertino, Caselli, Di Mento, La Spada, Marchese, Abate, Saporita (25´ s.t. Sfameni)
All.: P.Bonarrigo

ARBITRO: P.Grasso di Acireale
ANGOLI: 3-2 per il Torregrotta (p.t.1-1)
RECUPERO: 1´ + 1´
OFF-SIDES: 2-2 (p.t.1-1)
AMMONITO: A.D´Angelo (T)

Meritato pareggio per i Giovanissimi Regionali di Pippo Bonarrigo che al "Matteotti" di Gravina, su di un terreno di gioco al limite della praticabilità per le abbondanti piogge cadute sull´intero versante jonico, conquistano contro la simpatica formazione etnea della Magica, quarta forza del girone, il punto che consente loro di assicurarsi "sul campo" la permanenza per il prossimo campionato regionale.

La cronaca si apre al 10´ con un´azione da rete da parte per i padroni di casa con il n. 7 Salemi che a centro area raccoglie un cross di D´Amico. La conclusione dell´attaccante si perde di poco a lato alla destra della porta difesa da Samuele Foti.

al 20´ una punizione di Grasso finisce alta sulla traversa.

al 29´ il Torregrotta si presenta in zona d´attacco e si rende pericoloso con un´azione manovrata partita dai piedi di La Spada che scambia la sfera con Bertino. Lancio di quest´ultimo per Marchese che smarcato a chiusura di un veloce triangolo con il bomber tascabile Di Mento, solo davanti al portiere in uscita tenta un pallonetto che finisce di pochissimo sopra la traversa.

Nel secondo tempo, il campo reso pesantissimo, non agevola il gioco delle due formazioni con azioni degne di nota "al contagocce".

Al 16´ ci prova il catanese D´Amico e chiamare in causa Foti che neutralizza in uscita la conclusione del n.11 della Magica.

a 5´ dalla conclusione, l´ultimo sussulto stagionale arriva per merito del Torregrotta e nasce da un´insistita azione di Abate che vinti un paio di rimpalli, lancia Marchese il cui tiro appena entro l´area, termina di poco a lato alla destra di Sanità.

Finisce con un giusto pareggio che consegna alla Magica il quarto posto in classifica, assegnando agli etnei il difficile turno play-off contro la capolista Jonica. Per Bonarrigo ed i suoi, chiusura con 23 punti in classifica, con un allegro rientro in sede e tanti sorrisi per aver chiuso con una brillante permanenza.

TABELLINO, CRONACA E FOTO, A CURA DI ANGELO LA SPADA, NINO ARIZZI E LILLO CASELLI

Realizzazione siti web www.sitoper.it