08 Marzo 2021
NEWS
percorso: Home > NEWS

GIOVANISSIMI, E´ MANCATO SOLO IL GOL - Nel turno d´esordio, buona prova dei 2003/04 rossoblù sconfitti al "Gangemi" da una cinica Messana

29-10-2017 17:30 -




CAMPIONATO PROVINCIALE GIOVANISSIMI – GIRONE A – CP MESSINA – 1^ GIORNATA
TORREGROTTA (ME) – Campo Sportivo Comunale "P.Gangemi" – domenica 29/10/2017 - h.10,00


TORREGROTTA – 0
MESSANA – 1

MARCATORE: 19´ s.t. Campanella (M)

TORREGROTTA: Felice, Scattareggia, Venuto (29´ s.t. Caselli F.), Paone, Arizzi D., Grillo, Insana, Azzarà, Lisa, Gambino A. (23´ s.t.Verdura), Saporita
A disp.: Grosso, Nastasi, Pinizzotto, Trovato G.
All.: N.Midili (in panchina G.Romano)

MESSANA: Lima, Bosco S., Internicola, Campanella, Barbaro, Puglisi, Ciraolo (35´ s.t. Donato), Canale, De Lisi (8´ s.t.Bosco A.), Sturniolo, Santacroce (32´ s.t. Bonavera)
All.: G.Canale

ARBITRO: Mirko Currò (Messina)

AMMONITI: 13´ s.t. Bosco A. (M), 16´ s.t. Ciraolo (M)
ANGOLI: 10-2 per il Torregrotta (p.t.7-0)
OFF-SIDES: 2-1 per il Torregrotta (pt.1-0)
RECUPERO: 2´ + 3´

Sfortunato debutto dei Giovanissimi Provinciali allenati da Nunzio Midili, che pur sfoderando un´ottima prova, dilapidano diverse nitide occasioni da rete, per poi venire puniti a metà ripresa da una spietata Messana. Inizia dunque con un immeritato scivolone casalingo, la nuova stagione dei 2003/04 rossoblù, che dopo un primo tempo di chiara marca locale, pagano l´unica vera disattenzione dell´intero match pur sciorinando per lunghi tratti, un gioco piacevole e confezionando diverse palle gol che avrebbero meritato miglior fortuna.

LA CRONACA

4´ La prima opportunità da rete per i rossoblù arriva sui piedi di Grillo che davanti a Lima perde l´attimo buono.
6´ Punizione dalla lunga distanza calciata da Azzarà che coglie in pieno la traversa. Sul ritorno in campo della sfera , non c´è però nessun giocatore in maglia bianca, pronto a ribadire in rete.
8´ Altra occasione da rete per i padroni di casa con Lisa che sugli sviluppi di una rimessa laterale, sfiora la marcatura con un colpo di testa ravvicinato che coglie in pieno il palo.
13´ prima conclusione ospite con Campanella il cui tiro è facile preda di Felice.
30´ ancora il Torregrotta in zona-gol, ma Lima sventa su Lisa.
9´ s.t. Su corto rinvio del portiere messinese, lo stesso Lisa potrebbe realizzare, ma la palla, a porta sguarnita, lambisce il palo alla sinistra di Lima e termina beffardamente fuori.
11´ s.t. Gli ospiti cercano di rendersi pericolosi con rapidi contropiede. Su uno di questi Ciraolo si presenta a tu per tu con Felice che in uscita respinge il tentativo rasoterra del n.7 ospite.
19´ s.t. La beffa però è nell´aria e si materializza poco oltre la metà della ripresa quando Campanella, con le sue lunghe leve, trova libero il corridoio di sinistra e si produce in una sgroppata, risolta all´ultimo istante dal provvidenziale recupero di Paone che salva con palla deviata oltre la linea di fondo per il primo corner ospite. Sul cross dalla bandierina, lo stesso Campanella, smarcatosi in area torrese, trova la coordinazione giusta per insaccare alla destra dell´incolpevole Felice.
20´ s.t. Sull´immediato capovolgimento di fronte, il Torregrotta potrebbe agguantare subito il pareggio, ma Lisa, si lascia ipnotizzare dal portiere peloritano e manca la deviazione vincente a pochi passi.
24´ s.t. Sfortunato il n.9 del Torregrotta che servito da Insana, si presenta nuovamente davanti al portiere avversario ma non inquadra la porta.
29´ s.t. Nuova occasione per il pari. Stavolta tocca a Caselli, subentrato da appena 30",ma la conclusione volante della giovane punta torrese da posizione invitante, è debole e centrale e grazia l´estremo difensore ospite che può bloccare.
33´ s.t. Incursione di Saporita che giunge sul fondo e mette in mezzo per Lisa, anticipato di un soffio sottorete dall´attento Lima.
35´+3 La Messana ha l´opportunità per raddoppiare, sempre con Campanella che ruba palla sulla trequarti torrese e incuneatosi nel cuore della retroguardia rossoblù, conclude in diagonale spedendo direttamente fuori.
Il triplice fischio del signor Currò mette fine alla contesa, tra i sospiri di sollievo del gruppo ospite che corre a festeggiare verso la gradinata e l´immensa delusione dei ragazzi rossoblù, che hanno retto ampiamente un confronto dal quale avrebbero senz´altro meritato molto di più.
Appuntamento adesso per Azzarà e compagni, domenica mattina alle 9 al "Ciantro" di Milazzo, ospiti del Gi.Fra.





Realizzazione siti web www.sitoper.it