20 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

GIOVANISSIMI, ESORDIO SENZA BOTTO - A Santa Teresa di Riva, nel turno d´apertura del campionato regionale, una rete per tempo della Jonica piega i ragazzi di Melchiorre Santoro

27-09-2016 17:15 -
Squadre a centrocampo




CAMPIONATO REGIONALE GIOVANISSIMI – GIRONE D – 1^ GIORNATA
SANTA TERESA DI RIVA (ME) – sabato 24/09/2016 – ore 17

JONICA FC – 2
TORREGROTTA – 0

MARCATORI: 21´ p.t. rig.Interdonato, 21´ s.t. Terrizzi

JONICA: Informante, Crupi (2´ s.t. Dello, 27´ s.t. Crisafulli), Lando, Pellizzeri, Interdonato (27´ s.t. Lo Giudice), Caminiti, Terrizzi, Cassaniti, Branca (3´ s.t. Trovato), La Fauci

TORREGROTTA: Bellamacina, Paone, Grosso, Insana, Duca, Scibilia, Saporita, Giordano (14´ s.t. Lisa), La Rosa (14´ s.t. De Vita), Triolo (20´ s.t.Cannistrà)
All.: M.Santoro

ARBITRO: A.Catanese (Messina)

ANGOLI: 4-1 per la Jonica
OFF-SIDES: 2-1 per la Jonica
RECUPERO: 1´ + 4´
AMMONITO: 25´ Giordano (T)

Inizia con una sconfitta la stagione dei Giovanissimi Regionali allenati da mr.Santoro. Una sconfitta che dà molte indicazioni, giunta pur giocando un ottimo calcio. Gabriele Duca e compagni infatti non demeritano ma alla lunga distanza le assenze del centrale difensivo Lele Trovato fermato alla vigilia da un attacco febbrile e del giovane attaccante classe 2004, Antonio Mondo, peseranno sull´esito del match.

La cronaca si apre subito quando Terrizzi al limite dell´area trova lo spazio per la conclusione ma Bellamacina non si fa trovare impreparato e blocca la sfera.
14´ A conclusione di una fitta rete di passaggi della compagine giallorossa, Branca dopo essersi smarcato riceve palla al limite dell´area indirizzando verso Bellamacina che blocca.
17´ Pellizzeri lanciato verso la porta perde il passo ma non la palla e prova con un diagonale ad impensierire l´estremo difensore torrese che fa buona guardia.
21´ Arriva la svolta della partita. In fase di impostazione il centrocampo torrese perde un pallone recuperato da Terrizzi che dopo due dribbling viene atterrato da Grosso in piena area rossoblù. Per l´arbitro non ci sono dubbi e decreta la massima punizione. Sul punto di battuta va Interdonato che con freddezza chirurgica spiazza Bellamacina e porta i suoi sull´1-0.
Al della ripresa, il neo-entrato Trovato cerca la conclusione ma non trova la porta.
Un minuto più tardi ancora Trovato pericoloso con un tiro che impegna Bellamacina in un intervento in due tempi.
Inizia la girandola delle sostituzioni e al 21´ della seconda frazione ancora Trovato da posizione defilata mette in area un cross delizioso sul quale Terrizzi, da vero centravanti, gira la palla di testa alla destra dell´incolpevole Bellamacina.
Su questo episodio la gara si può dire virtualmente conclusa. Un 2-0 per i padroni di casa della Jonica, che conferma la tradizione negativa dei Giovanissimi rossoblù sempre usciti sconfitti da Santa Teresa di Riva, ma che questa volta hanno dato vita ad una prestazione complessivamente tutt´altro che deludente.

Riguardo al resto del programma della prima giornata, nell´altro anticipo del sabato pomeriggio, pari ricco di reti al "Gepy Faranda" tra Nuova Rinascita e Or.Sa.. Le gare domenicali hanno visto la conferma del pronostico del Città di Messina che si sbarazza con relativa facilità dei milazzesi della Folgore (2-0 a Mili Marina). Unica vittoria in trasferta, il colpaccio corsaro della rinnovata Pattese che nell´altro confronto incrociato Patti-Barcellona, sbanca "Zigari", campo amico della Promosport (1-2). A Giammoro, pari e patta tra Comprensorio del Tirreno, prossimo avversario domenica 2 ottobre al Comunale, ed un solido Camaro, mentre la sorpresa arriva da C.da Aranciarelle, dove la matricola F24 Messina sommerge di reti la Free Time  (5-2), abbonata alle "false partenze" (lo scorso campionato, dovette piegarsi al Torregrotta..ndr).

TABELLINO E CRONACA A CURA DI ALBERTO CASELLI
, FOTO DI LILLO CASELLI


Realizzazione siti web www.sitoper.it