21 Giugno 2021
NEWS
percorso: Home > NEWS

GIOVANISSIMI GENEROSI MA STERILI - Con una rete per tempo, il pratico Gescal passa al "Gangemi" in "gara-1" della Fase Finale.

25-03-2018 13:00 -




CAMPIONATO PROVINCIALE GIOVANISSIMI – FASE FINALE – GRUPPO 1 – GARA 1
TORREGROTTA (ME) – Campo Sportivo Comunale "P.Gangemi" – domenica 25/03/2018 ore 10


TORREGROTTA – 0
GESCAL – 2


MARCATORI: 23´p.t. Fisichella, 1´ s.t. Iannello


TORREGROTTA: Felice, Arnò, Grillo, Arizzi, Paone, Duca, Caselli, Insana, Azzarà (6´s.t.Nastasi), Saporita, Lisa
a disp.:
all.: N.Midili

GESCAL: Pronestì, Pernicone (24´s.t.Soffli), Viscuso, Bonanzinga, Patania, Parrinello, Iannello, Pietropaolo, Fisichella (27´s.t.Panarello), Ventra, Pantò
a disp.: Isgrò, Trimarchi, Cavò, Arnò, La Paglia
all.:G.Iannello

ARBITRO: Pierluigi FLORENA (Messina)

ANGOLI: 2-0 per il Torregrotta (p.t.1-0)
RECUPERO: 1´ + 2´
AMMONITI: 17´p.t.Pietropaolo (G), 35´p.t. Azzarà (T)
OFF-SIDES: 1-0 per il Torregrotta (p.t.1-0)


Inizia con un passo falso casalingo, l´avventura dei Giovanissimi rossoblù, che nel debutto della Fase Finale Provinciale devono cedere il passo tra le mura amiche, opposti ad un Gescal che grazie ad una maggiore fisicità e con una condotta di gara ordinata e concreta, ha con un rete per tempo legittimato un successo che soprattutto dopo il gol che ha sbloccato il punteggio, non è mai stato messo in discussione.

LA CRONACA

10´ La prima opportunità da rete si presenta per il Torregrotta con Caselli lanciato a rete sulla destra ma che sull´accenno di uscita del portiere avversario, dosa male la conclusione che si perde abbondantemente a lato.
22´ Ospiti pericolosi in area torrese con Saporita che si presenta davanti a Felice. L´estremo rossoblù respinge in uscita la conclusione ravvicinata del giocatore messinese ma perde il contatto con la sfera, costringendo Arnò a perfezionare il salvataggio allontanando il pallone dai 16 metri.
23´ E´ il preludio del gol che giunge un minuto più tardi sugli sviluppi di una percussione slla sinistra di Iannello che giunto sul fondo mette a centroarea dove lo smarcato Fisichella calcia prontamente a rete, con una sfortunata deviazione di Grillo che mette fuori causa Felice e palla che si insacca alla sinistra del portiere.
27´ I rossoblù di Nunzio Midili appaiono frastornati dopo lo svantaggio e non riescono a replicare, lasciando ampi margini di manovra all´undici messinese che sfiora il raddoppio quasi immediato ancora con Fisichella che si presenta davanti a Felice. L´estremo torrese chiude bene lo specchio, salvando la propria porta con l´aiuto della difesa.
1´s.t. Il n.5 ospite, Platania, si produce in una imperiosa progressione sulla corsia di destra e giunto nei pressi della linea di fondo, scodella in area torrese per Iannello che controlla ed eluso l´intervento di due difensori avversari, non concede scampo a Felice, realizzando il gol del raddoppio, che di fatto mette al sicuro il risultato per il Gescal.
La partita infatti, fatta eccezione per una punizione indiretta senza esito, concessa al 16´ della seconda frazione a favore degli ospiti al limite dell´area piccola per un retropassaggio volontario al portiere, non offre più spunti degni di nota, con i neroverdi messinesi che si limitano a difendere il rassicurante vantaggio dal generoso ma sterile tentativo di Insana e compagni, di raddrizzare una gara che soprattutto dopo il raddoppio ospite non ha praticamente avuto più storia.
35´s.t.+2 Giunge il triplice fischio del signor Florena. Squadre negli spogliatoi per la meritata doccia e appuntamento adesso a domenica 8 aprile al Ciantro, per la sfida ai milazzesi del Gi.Fra.


Realizzazione siti web www.sitoper.it