31 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

GIOVANISSIMI, UN PUNTO CHE PROFUMA DI SALVEZZA - Prova di carattere dei ragazzi di Piero Pino che al "Rogazionisti" impongono il pari al Curcuraci

17-02-2014 08:00 -
Il tiro di Villari (n.10) sta per insaccarsi per il provvisorio 2-1 rossoblù
CAMPIONATO REGIONALE GIOVANISSIMI - GIRONE C - 2013/14 - 21^ giornata
MESSINA - Campo Sportivo "Rogazionisti" - domenica 16/02/2014 - h.10,30



J.C.CURCURACI - 2
TORREGROTTA - 2



J.C.CURCURACI: Trinchera, Barbaro (5´ s.t. Giuliano), Costa, Foti, Bruno, Macaione, Rossano, Consolo (24´ s.t. Viscuso), Piccione, Fanara, Costantino (19´ s.t. Sanfilippo)

a disp.: Fonte, De Domenico, Piccione J.

All.: F.Viscuso


TORREGROTTA: Meo, Di Pietro, Scattareggia (10´ p.t. Scarpino)(22´ s.t. Donato), Irrera, Giorgianni, Merlino, Battaglia, Bellamacina, Giunta (11´ s.t. Barsan), Villari, Lisa (34´ s.t. Bellamacina 00´)

a disp.: D´Angelo, Caselli

All.: P.Pino


ARBITRO: sig. Giuseppe Minutoli

MARCATORI: 9´p.t. Bruno (C) , 17´ - 28´ p.t. Villari (T), 28´ s.t. Viscuso (C)

ANGOLI: 3-3 (p.t. 1-2)

RECUPERO: 0´+ 4´



Giornata piena di emozioni oggi al "Rogazionisti" di Messina dove i ragazzi di Piero Pino colgono un punto d´oro, in ottica permanenza, giocando in maniera quasi perfetta con grinta, caparbietà e con grande umiltà. Il tecnico rossoblù deve fare a meno degli infortunati De Vita e Sidoti, infatti tra i 18 trova posto, per la prima volta, il classe 2001 Alberto Caselli. La cronaca si apre al 5´ con un tiro da fuori area di Rossano che però si perde sul fondo

Al 9´ i ragazzi di mist. Viscuso si portano in vantaggio; Bruno viene lanciato in contropiede, lo stesso n°7, sull´uscita di Meo, segna grazie ad un pallonetto

Al 10´ la panchina rossoblù deve effettuare il primo cambio; fuori l´infortunato Scattareggia, dentro con il n°18 Scarpino

Al 17´ arriva il meritato pari rossoblù; calcio d´angolo dalla destra battuto da Lisa, che trova a centro aria l´isolato Villari che mette dentro

Al 28´ ribalta tutto il Torregrotta; uno-due tra Giunta e Villari con quest´ultimo che tira una sassata da fuori area che sorprende l´incerto Trinchera

Al termine dei 35´ l´arbitro manda le squadre negli spogliatoi. La ripresa si apre con una punizione per il Curcuraci battuta da Bruno che indirizza la sfera all´incrocio dei pali, Meo con un guizzo para in angolo

Al 7´ grande opportunità, ancora una volta per Villari, ma l´attaccante rossoblù vede respinta la conclusione con i piedi dal n°1 Trinchera

Al 10´ altro cambio nelle file torresi; dentro con il n°15 Barsan fuori con il n°9 Giunta

Al 16´altra azione messinese del n°10 Rossano che prova il tiro, Meo para a terra con sicurezza

Al 20´ cambio in casa rossoblù con Donato che rileva Scarpino. Sulla punizione battuta da Bellamacina, Villari entra in area di rigore ma calcia sul fondo

Al 22´ altra conclusione di Villari su fallo laterale di Di Pietro, ma il n°10 rossoblù non inquadra la porta

Al 28´, su svista arbitrale, arriva il pareggio gialloblù; il n°10 Rossano si invola sulla destra e mette a centro area dove il n°9 Viscuso, sembrato nettamente in fuorigioco, insacca in rete.


Al 35´+ 3´ la squadra messinese ha l´opportunità di vincere la partita; ma sul colpo di testa del n°10 Rossano, Meo si supera deviando, con un colpo di reni, la sfera sopra la traversa. Dopo 4´ di recupero l´arbitro fischia la fine del match; Grande determinazione della squadra rossoblù che avrebbe potuto portare a casa l´intera posta in palio ma che si deve accontentare, si fa per dire, di un punto che ai fini della classifica potrebbe contare molto. Il clan rossoblù ora si proietta alla prossima sfida che vedrà i giocatori torresi ospitare i pari età della Nuova Rinascita domenica prossima alle ore 10,00.



CRONACA E TABELLINO A CURA DI TONINO MEO ED ANGELO LA SPADA

LE FOTO DI GIUSEPPE MEO - clicca qui

Realizzazione siti web www.sitoper.it