31 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

GIOVANISSIMI INCOMPLETI MA DECISI PER LA SFIDA ALLA CORAZZATA - Conclusa questa sera la preparazione alla trasferta di domenica mattina contro il Città di Messina.

27-09-2013 20:30 -
Sarà ancora una volta un Torregrotta in versione "sperimentale", quello che scenderà in campo domenica mattina alle 10,30 sul sintetico di Mili Marina, ospite della "corazzata" Città di Messina, nella seconda giornata del Campionato Regionale Giovanissimi (Girone C).

La settimana di avvicinamento alla temibile trasferta in riva allo Stretto, non ha infatti permesso a Piero Pino, il tecnico dei rossoblù, di recuperare alcune importanti pedine nel proprio scacchiere, con i conseguenti forfait di Scattareggia e di Giorgianni, quest´ultimo titolare inamovibile al centro della difesa della squadra campione provinciale della scorsa stagione, ma costretto per il secondo turno consecutivo a mordere il freno a causa di una distorsione che lo ha tenuto lontano dal rettangolo di gioco, prima di avviare sotto l´attenta guida di Pippo Bonarrigo, una lenta ma progressiva fase di recupero con una preparazione differenziata.

Per il resto, tutti abili ed arruolati, al termine di una quattro giorni di lavori conclusasi questa sera e che hanno visto Pino ed il suo fido secondo Tonino Meo, lavorare assiduamente al seguito della squadra, intensificando gli allenamenti, tanto sotto l´aspetto fisico-atletico e tattico, quanto sotto quello strettamente psicologico, soprattutto all´indomani del pesante capitombolo dell´esordio e con all´orizzonte la trasferta in casa di una delle principali favorite per il successo finale.

Ciò non toglie, e da questo punto di vista, Piero Pino ne è maestro, che nonostante le evidenti difficoltà del match, aggravate da un assetto che per via delle defezioni non può essere ancora quello definitivo, lungi dal tecnico e dal resto del gruppo, ipotizzare di partire alla volta del Garden Sport di Mili indossando già gli scomodi panni della vittima predestinata. Il calcio infatti dimostra che non sempre i pronostici sono fatti per essere rispettati e in casa rossoblù, pur con tutto il rispetto che si deve ad una compagine che può operare su un vasto bacino d´utenza e strutturata per vincere come quella peloritana, la speranza di ripetere, fatte le debite proporzioni, l´impresa realizzata non più di due giorni addietro dalla cenerentola Sassuolo nell´infuocato e ribollente d´entusiasmo, catino del San Paolo di Napoli, è tutt´altro che accantonata.

Arbitro della gara, sarà un volto noto per il calcio giovanile torrese, trattandosi infatti del signor Marco Chillè che il 23 marzo scorso, nell´ultima gara della fase regolare del campionato provinciale Giovanissimi, diresse l´1-0 firmato da Totò Basile, con il quale la compagine di Piero Pino, acquisì a tutti gli effetti il diritto alla disputa dei play-off che di lì a poco avrebbero mandato in orbita la sorprendente ed allegra brigata rossoblù.

L´appuntamento per i convocati e per la comitiva al seguito è fissato alle 8,30 di domenica mattina da dove il gruppo muoverà alla volta di Mili per una partita dalla quale Federico Meo e compagni, sanno di avere tutto da guadagnare e giocheranno decisi a vender cara la pelle, in attesa che esaurito il severo doppio impegno di avvio stagione, inizi il "vero" campionato contro avversari più alla portata della volenterosa e battagliera truppa torrese.

La lista dei convocati (tra parentesi, l´anno di nascita):

BARSAN COSMIN (01)
BATTAGLIA ANTONINO (99)
BELLAMACINA UMBERTO (99)
BELLAMACINA UMBERTO (00)
DE VITA PLACIDO DAVIDE (00)
DI PIETRO SALVATORE (00)
DONATO CLAUDIO (99)
GIORGIANNI CARMELO (99)
GIUNTA GIOVANNI (00)
IORDACHI VLADIMIR (99)
IRRERA SAVERIO (99)
LA SPADA ROBERTO (01)
LISA LEO (00)
MARMINO GIUSEPPE (00)
MEO FEDERICO (00)
SANTORO SERGIO (99)
SIDOTI OLIVO ROSARIO (99)
VILLARI ALESSANDRO (99)

Realizzazione siti web www.sitoper.it