24 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

GIOVANISSIMI IN FESTA, LA FAVOLA CONTINUA - Con una rete di Lisa all´11´ della ripresa, i ragazzi di Nunzio Midili piegano una coriacea ma sterile Tirrenia.

04-02-2018 18:15 -



CAMPIONATO PROVINCIALE GIOVANISSIMI – CP MESSINA
GIRONE A 13^ GIORNATA – 4^ DI RITORNO
TORREGROTTA - Campo Sportivo Comunale "P.Gangemi " – domenica 4/2/2018 ore 10,00



TORREGROTTA – 1
TIRRENIA - 0

MARCATORE: 11´s.t. Lisa

TORREGROTTA: Felice, Arnò, Grillo (35´s.t.Venuto), Arizzi D., Paone, Duca (35´+1 s.t.Ruggeri), Caselli F. (31´s.t.Nastasi), Insana G., Azzarà, Saporita V., Lisa (24´s.t.Gambino)
A disp.: Campanella
all.: N.Midili

TIRRENIA: Repici, Priscoglio (16´s.t.Donia), Spada, Terranova, Guido, Raffa, Insana A.(12´s.t.Carbone), Spanu, Lo Presti, Cannistrà, De Flavia (27´s.t.Crisafulli)
a disp.: Gerbino, Visalli, Anastasi, Basile
all.:P.Pino

ARBITRO: Mario ANGIOLETTI (Messina)

ANGOLI: 5-2 per il Torregrotta (p.t.3-1)
RECUPERO: 0´ + 3´
AMMONITI: nessuno
OFF-SIDES: 0-0


Sorride al Torregrotta il derby della quarta di ritorno nel campionato Provinciale Giovanissimi. Nonostante infatti la giornata in chiaro-scuro di alcuni elementi nello scacchiere rossoblù, l´undici di Nunzio Midili onora nel migliore dei modi i galloni della vice-capolista e con una prova determinata e cinica, si aggiudica sia pure di stretta misura il match con i pari-età della Tirrenia, rendendo amara la "prima" di Piero Pino da avversario dei torresi e tornando ad una vittoria casalinga che mancava dal 2-0 al Don Peppino Cutropia del 12 novembre scorso.

E stato sufficiente il gol realizzato dopo 11 minuti della ripresa da Salvatore Lisa, per piegare la resistenza di una Tirrenia giunta al "Gangemi" per vendicare il 3-3 dell´andata e rendere difficile la vita agli "under14" rossoblù che però con pazienza e caparbietà, hanno ottenuto col minimo sforzo tre punti di platino che lanciano la formazione torrese ad un passo dalla aritmetica qualificazione alla seconda fase.


LA CRONACA

15´ La prima opportunità da rete è per i padroni di casa con Lisa che ben servito in profondità da Azzarà, si presenta davanti a Repici in posizione leggermente decentrata sulla sinistra, ma angola troppo il tocco d´esterno destro destinato verso il secondo palo, con palla che sibila a lato di un soffio.
27´ Ospiti che si fanno vivi dalle parti di Felice con Spanu che svària in slalom su tutto il fronte d´attacco e dopo essersi liberato di un paio di difensori torresi, calcia dal limite chiamando in causa l´estremo torrese che si distende in tuffo sulla sua destra e blocca.
29´ Nuovamente il Torregrotta vicino al vantaggio. Stavolta è Insana che calcia di potenza dal limite, mandando il pallone a stamparsi contro la base inferiore della traversa e a ritornare in campo dopo esser rimbalzata sulla linea di porta. Per il signor Angioletti, nonostante le proteste torresi, la sfera non ha varcato la linea e lascia proseguire.
35´ Allo scadere della prima frazione, sul terzo corner a favore dei rossoblù, Arizzi mette in mezzo uno spiovente che attraversa pericolosamente l´intera area piccola con la difesa ospite fuori causa, senza però che nessuna delle punte torresi riesca ad intervenire
3´ s.t. L´avvio di ripresa vede la compagine allenata da Piero Pino, più intraprendente, rendersi pericolosa con Terranova che intercetta una corta respinta della retroguardia locale e lascia partire un diagonale al volo sul quale Felice si deve distendere sulla sua destra per deviare in angolo con la punta delle dita.
10´s.t. Velocissima ripartenza torrese con Azzarà che parte dai propri 20 metri e dopo aver seminato alcuni avversari, porge a Lisa che conclude debolmente tra le braccia di Repici.
11´ s.t. Nel prosieguo dell´azione, lo stesso Lisa intercetta il rilancio approssimativo della difesa ospite e dai 18 metri in posizione centralissima, trova lo spiraglio per insaccare alle spalle del portiere della Tirrenia.
Subìto il gol, gli ospiti abbozzano la reazione avanzando il proprio baricentro, ma al di là di alcune iniziative individuali favorite da una maggiore fisicità, quasi mai si rendono pericolosi dalle parti di Felice che nelle restanti battute di gioco della ripresa, deve limitarsi a interventi di ordinaria amministrazione. Con l´undici della Tirrenia allungato alla ricerca del pari, i giocatori di casa, bravi nel capitalizzare il prezioso vantaggio, amministrano i restanti minuti di gioco tentando delle ficcanti sortite mancate solo per imprecisione nell´ultimo passaggio o per qualche leziosità di troppo nei pressi dell´area di rigore che hanno impedito di fatto agli "under 14" locali che il punteggio potesse assumere dimensioni più vistose e lasciando il risultato in bilico fino al triplice fischio arbitrale.
30´ s.t. Grillo entra in area dal vertice sinistro e tenta la soluzione personale indirizzata sul primo palo dove Repici ben appostato interviene in due tempi.

Al termine del terzo minuto di recupero, la comprensibile esultanza per il successo dei torresi che salgono a quota 22 in classifica e vanno a festeggiare con la "ola" sotto la gradinata, una vittoria che li proietta con un piede e mezzo alla seconda fase.
Per gli ospiti, lo stop nel derby rende flebili le speranze di un reinserimento nella corsa all´ultimo posto utile per i play-off, anche se con cinque gare da disputare, tutto è ancora possibile.
Il campionato adesso osserverà una settimana di riposo, nel corso della quale tuttavia, Azzarà e compagni dovranno preparare al meglio la difficile e decisiva trasferta di sabato 17 in casa del Milazzo Academy in programma nell´insidioso catino del quartiere milazzese di S.Pietro.


Realizzazione siti web www.sitoper.it