29 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

GIRO D´ORIZZONTE A 360° PER LA "MISSIONE-ECCELLENZA" – Solo stand-by apparente in casa rossoblù dove sono iniziate le grandi manovre. Nel frattempo la società fa il pieno di premi.

30-05-2016 17:00 -
Il presidente dell´ASD Torregrotta Nino Sindoni in una foto d´archivio di questa stagione



Mentre la società continua ancora a ricevere, sia pure a distanza di poco meno di un mese, ulteriori attestati di stima e apprezzamenti da parte di addetti ai lavori e non, per il salto di categoria, facendo incetta di premi che impongono al presidente Sindoni un piacevole ma pur sempre impegnativo tour de force lungo le strade e autostrade di mezza Sicilia e mentre la Scuola Calcio non ha ancora chiuso i battenti, attesa dal tradizionale "Fun Football" quest´anno in programma al "Gepy Faranda" di Patti giovedi 2 giugno, dopo una brevissima ma per tutti meritata fase di "stand-by apparente", si è già aperta venerdi 20 la stagione delle "riunioni tecniche" del sodalizio di Viale Europa, che avranno il compito di traghettare la società verso il 2016/17 che vedrà l´ASD Torregrotta, tornare a calcare a distanza di 11 anni dall´amaro play-out con lo Scordia, i campi del massimo livello dilettantistico.

Nel corso dell´incontro tra il presidente, che ha ultimato non c´è che dire nel migliore dei modi il 27mo anno consecutivo al timone del calcio torrese sotto le insegne FIGC, e il suo staff dirigenziale, fatto un corposo quanto sentito preambolo sullo strepitoso risultato ottenuto dalla compagine allenata da Giannicola Giunta, l´attenzione è stata doverosamente rivolta al futuro ormai prossimo del sodalizio ed allo scenario che si presenta nell´ottica di un campionato, che nelle due precedenti edizioni che hanno visto il Torregrotta ai nastri di partenza (2002/03 e 2004/05), si è concluso con l´immediato per quanto dignitoso ritorno al piano sottostante.

Evidente, nelle intenzioni del massimo esponente del sodalizio, quella di fare in modo che all´entusiasmo scaturito dalla promozione, facciano seguito fatti concreti, sia a livello societario che per quel che concerne l´utilizzo di un impianto in sintetico, il Comunale, che vista la luce nell´estate 2003, presenta ormai in maniera chiara e fin troppo evidente i segni del tempo, mettendo a serio rischio la stessa omologazione del rettangolo di gioco e con essa quella di veder disperdere un patrimonio quale può essere l´Eccellenza, che oltre a fare da richiamo per i numerosi sportivi dell´intero comprensorio, permetterebbe di veder confluire sulla cittadina tirrenica, squadre che possono contare su un numeroso seguito con le inevitabili positive ricadute per l´economia locale.

Priorità dunque al campo sportivo, ma grande attenzione anche alla base societaria, che va da sé, necessita di essere allargata con l´ingresso di nuovi soci, così come a quello di nuovi operatori economici che diano nuova linfa per far fronte con relativa serenità ai crescenti e più onerosi impegni che il nuovo campionato indubbiamente richiede, sia in fase di iscrizione che per quella logistico-organizzativa. In quest´ottica, il presidente Sindoni, che ha confermato in sede di riunione l´interessamento di qualche imprenditore fuori dai confini torresi ma determinato a dare ulteriore spinta al calcio a Torregrotta, nell´esprimere come sempre il ringraziamento a quanti hanno finora fattivamente collaborato con entusiasmo nonostante le innumerevoli difficoltà nel portare avanti il progetto ASD, ha altresì mostrato totale apertura a soluzioni in grado di garantirne la continuità, auspicando con grande senso di responsabilità e altrettanto realismo, l´ingresso di volti nuovi, mettendo già sin da adesso a disposizione la propria carica, restando in fiduciosa attesa di riscontri e, fattore di primaria importanza, contando sull´apporto determinante della nuova Amministrazione Comunale che scaturirà dalle imminenti consultazioni elettorali del 5 giugno.

Realizzazione siti web www.sitoper.it